Come rimuovere un attacco di colica renale a casa

Pielonefrite

Il dolore acuto insopportabile improvviso nella regione lombare e lungo gli ureteri, che si verificano con disfunzione della minzione, è un attacco di colica renale, che è una esacerbazione della urolitiasi dei reni. Questa è una condizione patologica durante la quale si verifica una violazione del flusso di urina. Quando una grande quantità di urina si accumula nella pelvi renale, si verifica una sovradistensione della sua capsula. Il rene subisce traumi, l'infiammazione si verifica nei suoi tessuti e lo spasmo di risposta all'irritazione, che provoca un aumento dei dolori insopportabili nel paziente.

L'attacco può essere di destra o di sinistra.

Considera le cause di un attacco di colica renale.

Le principali cause di un attacco sono:

  • urolitiasi;
  • pielonefrite e altre malattie infiammatorie dei reni;
  • varie anomalie congenite che portano all'interruzione del deflusso delle urine.

Cosa fare con la colica renale, se apparisse all'improvviso?

Il trattamento della colica renale a casa è possibile solo dopo una corretta diagnosi. Il medico curante, il cui compito è quello di monitorare un paziente con un attacco di colica renale, dovrebbe prescrivere una serie di esami e farmaci. L'obiettivo di questo trattamento è di alleviare lo spasmo muscolare delle vie urinarie per migliorare il flusso di urina. Altrimenti, la pietra può bloccare l'uscita di urina dal rene e causare idronefrosi.

Al fine di alleviare lo spasmo della muscolatura liscia degli ureteri, vengono utilizzati antispastici (papaverina, drotaverina, platifillina, no-spa), gli antidolorifici sono utilizzati per un adeguato sollievo dal dolore (ketorol, spazmalgon, barralgetas) e altri. Tutti questi farmaci contribuiscono al progresso della pietra lungo il tratto urinario e quindi riducono il flusso del dolore. Tuttavia, l'uso di farmaci dovrebbe essere solo su prescrizione.

Per trattare con successo gli episodi di colica, è possibile utilizzare non solo metodi medici, ma anche fisici. Questi includono:

  • caldo più caldo sulla regione lombare e lungo gli ureteri;
  • bagno caldo generale.

L'uso di procedure termiche durante l'attacco di dolore della colica renale:

  • promuove la dilatazione vascolare e migliora l'afflusso di sangue alla capsula del rene;
  • rimuove lo spasmo dell'uretere e promuove il movimento della pietra verso l'uscita.

Le procedure termiche sulla regione lombare possono in alcuni minuti alleviare le condizioni del paziente e talvolta eliminare la sindrome del dolore, migliorando il flusso delle urine, riducendo così il tempo di un attacco doloroso.

Chiedi aiuto per la medicina di erbe

Questo aiuto nel trattamento di un attacco di colica renale a casa non è limitato. I cosiddetti rimedi popolari sono sempre esistiti come uno dei modi per trattare un attacco di colica renale.

Anche i nostri antenati usavano le erbe come metodo principale per trattare i disturbi. Attualmente, un sacco di droghe, che si basano su una varietà di erbe.

La maggior parte dei pazienti preferisce combattere la propria malattia con l'aiuto di ricette di medicina tradizionale. Tale trattamento folk comprende la fitoterapia o la fitoterapia. Molto popolari sono quelle piante medicinali che possono essere prese sotto forma di decotti e tè. Per combattere efficacemente la presenza di calcoli renali con le erbe, è necessario che le erbe medicinali abbiano le seguenti proprietà:

  • antispasmodico e analgesico;
  • astringente e avvolgente;
  • diuretico e antipiretico.

Le erbe che fanno parte di vari cosiddetti tè ai reni hanno proprietà curative specifiche:

  • poligono, uva ursina, campo di equiseto possiedono proprietà diuretiche;
  • camomilla, piantaggine - proprietà disinfettante;
  • boccioli di betulla, radice di prezzemolo ed erba, fiori di fiordaliso blu - un effetto antispasmodico;
  • ortosiphon e il pavimento del pavimento puliscono i reni dalla sabbia e dalle pietre.

Ricette a base di erbe per il trattamento domiciliare della malattia renale

Ecco alcuni punti salienti:

  • Collezione di mirtilli rossi - il componente principale di questa collezione è la foglia di mirtillo rosso, che è a sua volta un antisettico. In questa collezione si aggiunge anche l'erba dell'equiseto e l'uva ursina. Queste due erbe hanno proprietà diuretiche. Preparare un decotto a bagnomaria, far bollire per 15 minuti, quindi infondere per 1 ora. Assumere mezza tazza 3 volte al giorno prima dei pasti.
  • Una raccolta di fiori di sambuco nero, fiori di fiordaliso blu e radice di prezzemolo, in quantità uguali, viene usata per la colica dei reni come agente antispasmodico e distruttore di pietre. È necessario prendere una tale raccolta in piccole porzioni di tazza ogni 3-4 ore.
  • Infuso di cinorrodi - un mezzo in grado di rimuovere sabbia e pietre dai reni. Sin dai tempi antichi, conosciute proprietà medicinali non solo i frutti, ma anche la radice dei fianchi. Far fermentare i frutti e le radici deve essere acqua bollente, quindi lasciare fermentare e far bollire di nuovo per 15 minuti. Il brodo risultante versa in un thermos e insiste ancora qualche ora. Prendi ½ tazza 3 volte al giorno.
  • La raccolta di erba poligonale e coking grass in parti uguali rilassa bene l'uretere e favorisce il movimento delle pietre lungo il tratto urinario.
  • Raccogli la betulla. Germogli e foglie giovani di betulla versare acqua bollente su acqua bollente a bagnomaria per 10-15 minuti, chiudere e infondere per un'ora e prendere 1/3 tazza 2-3 volte al giorno prima dei pasti. Questa collezione ha potenti proprietà diuretiche e pulisce bene i reni.
  • Raccolta fragola-lampone. In questa collezione si usano foglie di lampone e fragola, che fin dall'antichità sono note per la loro forte azione diuretica e diaforetica. Per questa collezione, le foglie vengono raccolte che vengono essiccate in aree ombreggiate e ben ventilate in modo che non perdano le loro proprietà curative. Questa collezione è anche meglio insistere in un thermos e bere 3 volte al giorno per ½ tazza.
  • Un decotto di erba è mezzo piano. Preparato in un bagno d'acqua e ha insistito in un thermos. Dovrebbe essere preso in piccole dosi, dal momento che la proprietà principale di questa erba è l'effetto distruttivo delle pietre. Abbiamo notato che quando i pazienti assumono questo decotto, lo smalto dei denti viene distrutto, questa erba ha un effetto così forte. A questo proposito, è necessario prendere il brodo attraverso un tubo per limitare il più possibile il contatto con la cavità orale.

Tutti i decotti di erbe usati nelle spese mediche per il trattamento di reni, urolitiasi, infezioni del tratto urinario, sono presi da corsi. Il corso dura 10-14 giorni, poi si interrompe per 7 giorni e si ripete di nuovo. A volte la ripetizione di tali corsi è richiesta per un importo non inferiore a tre all'anno.

Vorrei soffermarmi un po 'sull'assunzione di alcuni succhi di verdura fresca. C'è un'intera tendenza nella medicina alternativa, chiamata il trattamento del succo. In caso di malattie renali, la principale caratteristica del consumo di succo fresco è che non devono contenere acidi irritanti. Questi includono succo di cetriolo e succo di zucca.

Succo di cetriolo e cetriolo usato anticamente come diuretico leggero. Le sue qualità di guarigione sono descritte nelle opere di Avicenna. Prendendo il succo di cetriolo prima di mangiare 1 bicchiere, è possibile aumentare la quantità di urina espulsa e rimuovere la sabbia e le pietre dai reni.

Il succo di zucca è uno dei migliori diuretici che aiuta a sciogliere e rimuovere delicatamente pietre e sabbia.

Prendi il succo di cui hai bisogno sul 1 ° bicchiere prima di un pasto per un mese. Tali corsi possono essere ripetuti più volte durante l'anno.

Il cibo dietetico aiuta a combattere le malattie?

Una parte integrante del trattamento della urolitiasi durante la sua esacerbazione è la nutrizione dietetica.

Il compito di tale alimentazione non è solo quello di assistere nel trattamento della malattia, ma anche di ridurre la possibilità di formazione di sabbia e calcoli renali. Pertanto, i requisiti nutrizionali di base per i pazienti con urolitiasi sono l'eliminazione di tali piatti dalla dieta:

  • fritto e grasso;
  • verdure in scatola salate;
  • pesce salato;
  • bevande alcoliche;
  • caffè e tè forti;
  • brodi di carne;
  • prodotti affumicati, salsicce.

Per non caricare ulteriormente i reni, è necessario organizzare il cibo in modo tale che sia frazionario e in piccole porzioni. Tutti i prodotti utilizzati per cucinare i pazienti con colica renale non dovrebbero essere fastidiosi, provocando un attacco. Nella dieta dovrebbero essere inclusi i cereali per cucinare i cereali, le verdure per cucinare le zuppe di verdure frullate, i frutti, che non includono acidi irritanti della frutta.

Un po 'sulla prevenzione della urolitiasi

Di norma, se una crisi si verifica una volta, sicuramente si ripeterà di nuovo, perché l'urolitiasi è una malattia associata, come precedentemente notato, a una violazione del metabolismo generale. Il disordine metabolico che si manifesta nel corpo provoca cambiamenti nel sistema urogenitale molto prima dell'insorgenza di un attacco di colica renale. Al fine di evitare ulteriori ripetizioni dell'attacco o ridurre al minimo la possibilità che si verifichi, una persona deve costantemente attuare misure preventive.

La prevenzione è, prima di tutto, una corretta alimentazione, un adeguato regime di consumo, corsi periodici di erboristeria (2-3 volte l'anno). Tali pazienti devono essere mostrati visite a sanatori e ricorre alla presenza di acque minerali medicinali, che sono ben pulite dal sistema urinario ed eliminano il disordine metabolico. Il trattamento termale è indicato almeno una volta all'anno. Solo il rispetto delle misure preventive può rendere il tuo corpo sano e ridurre al minimo la ricorrenza di un attacco di colica renale.

Mal di schiena infernale: colica renale e come eliminarla

Fatto utile: urolitiasi, secondo le statistiche, trovata in ogni quarta persona che ha fatto domanda all'urologo.

Allo stesso tempo, chiunque può entrare nella zona a rischio, indipendentemente dal sesso e dall'età. In questo caso, l'informazione su come alleviare il dolore della colica renale è utile a molti.

Come riconoscere la colica renale?

Il fatto che i reni si trovano nella regione lombare, anche i bambini lo sanno. E spesso qualsiasi disagio in questa parte del corpo è considerato come colica renale. Nel frattempo, un tentativo di trattare una diagnosi inesistente è pieno di problemi ancora più grandi.

È meglio navigare immediatamente nei sintomi giusti:

  • Prima di tutto, vale la pena notare che il dolore deve essere osservato non sul fondo della vita, ma sopra. Poiché i reni sono nella parte superiore della vita, il disagio inizierà a farsi sentire da qualche parte intorno alle costole;
  • con la colica, il dolore può "fuoriuscire" e verso il basso - questo accade quando la pietra blocca l'uretra. Sarà accompagnato da problemi con la minzione - per talea, dalla natura accelerata o ostruita dello svuotamento della vescica;
  • il dolore allo stesso tempo è piuttosto intenso, è nella natura di un attacco. La vittima inizia a correre inutilmente nei tentativi di trovare la postura più comoda. Tuttavia, tali tentativi non hanno successo;
  • il dolore si diffonde spesso in altre aree - genitali, stomaco, retto. Quest'ultimo può portare a un falso desiderio di essere svuotato. Occasionalmente, si verifica una distensione intestinale.
  • le sensazioni più piacevoli alla fine non portano spesso a nausea o vomito.

Assicurati di prestare attenzione al lato in cui c'è disagio:

  • a destra - abbastanza spesso la sindrome di dolore sul lato giusto manifesta l'appendicite, la sovrapposizione del dotto biliare. Le donne incinte che hanno una esacerbazione di urolitiasi o pielonefrite spesso hanno sensazioni dolorose sulla destra. Questo può anche essere riconosciuto dal ritorno ai genitali e alle cosce;
  • a sinistra - in questo caso, la probabilità che una persona abbia riscontrato il problema sollevato in questo articolo aumenta in modo significativo. Non c'è appendice o cistifellea.
Si raccomanda di misurare la temperatura - gli indicatori di 38-39 gradi sono un segnale per collegare i batteri.

Sollievo dal dolore con il calore

Le procedure termiche sono riconosciute come un modo abbastanza efficace per alleviare la condizione della vittima.

Molto spesso, un dolore acuto si verifica proprio quando si forma una pietra nell'uretere: è così che sorge uno spasmo. Il calore espanderà l'uretere, e l'educazione sfortunata è abbastanza in grado di attraversarla.

Se non ci sono controindicazioni sotto forma di problemi al cuore e alla ginecologia, se non ci sono malattie intestinali, corri al bagno!

Ne vale la pena il più rapidamente possibile - entro mezz'ora. L'acqua non dovrebbe riscaldarsi oltre i 40 gradi. È preferibile non assumere una posizione supina, ma una posizione seduta: i reni dovrebbero essere sopra la vescica. Assegna un bagno per circa 20 minuti, non di più.

In alternativa al bagno, è possibile utilizzare il blocco riscaldante. Devi solo applicarlo per 15 minuti o mezz'ora all'area che ti dà fastidio. O, in alternativa, morsetto tra le gambe. Se non c'è un riscaldatore medico a casa, farà una sciarpa calda e una bottiglia d'acqua. Anche gli intonaci di senape sono utili.

Si raccomanda durante le procedure di calmamento per calmarsi e non fare movimenti bruschi - nessun problema.

Antispastici per aiutare

Al fine di creare un algoritmo di azioni, è importante sapere che cosa il corpo ha bisogno di ottenere in primo luogo. Ed è necessario per lui per rimuovere lo spasmo, rilassare i muscoli e restituire il deflusso delle urine almeno un po '.

Bene, i seguenti antispastici sono perfetti per alleviare gli spasmi:

Questi cosiddetti rimedi combinati e spasmi sono alleviati e le infiammazioni vengono rimosse. Possono essere presi inghiottendo.

Il calcolo è il seguente: per una assunzione - una compressa o due di uno dei mezzi sopra. Tuttavia, è preferibile introdurre l'agente per via intramuscolare, se c'è una tale opportunità - un approccio simile è sia più efficace che più efficiente.

In domande, che rimuovere colica renale, l'ammissione di tali farmaci come:

Sono anche in grado di affrontare uno spasmo, tuttavia, nel caso di coliche particolarmente acuta, è praticamente inutile.

Si raccomanda di non far ingombrare un paziente con un gruppo di droghe "in riserva" - di conseguenza, è facile scuotere l'intossicazione e rendere perplessi i reni che stanno già lavorando al limite.

Analgesici - aiuto aggiuntivo

Al fine di alleviare il dolore, è possibile utilizzare l'aiuto di analgesici, che sono suddivisi nei seguenti tipi:

  • il più comune, chiamato antipiretico. Sono basati su paracetamolo e analgin. Oltre ad eliminare il disagio, abbassano anche la temperatura. Questi sono Nurofen, Tempalgin, Efferalgan, Baralgin, Panadol e, naturalmente, Analgin;
  • antinfiammatorio, aiutando nei casi più gravi - il cosiddetto non steroide. Questi sono Diclofenac, Citramon, Indomethacin e Aspirina;
  • narcotico (oppio) - sono usati esclusivamente quando si prescrive un medico, è possibile acquistarli solo con prescrizione medica in casi particolarmente dolorosi. Questi sono Codeine, Morphine, Promedol, Fentanyl.

Puoi anche prendere Panangin o Asparkam - rafforzano perfettamente il muscolo cardiaco, che soffre anche durante gli attacchi di dolore.

Quest'ultimo analgesico contribuisce anche alla dissoluzione della pietra. Ha magnesio estremamente utile, ma a volte non viene assorbito durante gli attacchi. A volte in questi casi, i medici raccomandano l'assunzione di vitamina B6.

Accade anche che, nonostante i tentativi di liberarsi dal disagio, l'intensità del dolore aumenta solo. Ciò significa che la pietra non cerca di andare avanti. Allora Nosh-poo o Baralgin possono essere ripetuti. Se l'ibuprofene è stato scoperto nell'armadietto dei medicinali, Ketorol è anche un'alternativa valida.

Spesso praticato una miscela di Pipolfen e Analgin. Introducilo per via intramuscolare, dopo di che la persona si addormenta per diverse ore. Il corpo si rilassa, che è molto utile in un attacco di colica renale. Dovrebbe essere avvertito che dopo il sonno, il paziente inizia a provare una forte sete, ma a questo proposito non può andare a una riunione - una tazza di tè forte al limone sarà sufficiente. Funzionerà anche il succo di rosa canina o di mirtillo.

Si raccomanda di assumere analgesici solo dopo aver consultato un medico, altrimenti c'è il rischio di complicare la diagnosi della malattia.

Poco sui rimedi popolari

Certo, i rimedi popolari, come rimuovere la colica renale a casa, non sono una panacea, ma possono sbarazzarsi del dolore.

Non male provato le seguenti ricette:

  • decotto di semi di zucca o di lino. Semi di circa 100 g. È necessario riempire con acqua. L'acqua può richiedere un po '. Questa soluzione è del tutto possibile da bere, ma anche un impacco sul rene è abbastanza efficace;
  • comprimere. Se il dolore è molto forte, è utile il seguente impacco: olio d'oliva riscaldato con achillea, altey, camomilla;
  • decotto di radice di mora. La radice deve essere trovata di più e farla bollire in 5 litri di acqua. Una volta che la metà del liquido bolle, è possibile spegnere il fuoco. Il seguente dosaggio è tre volte al giorno, grammi di 100;
  • foglie di mirtillo rosso, pre-essiccate e riempite con acqua bollente. Le foglie avranno bisogno di 20 e acqua bollente - un bicchiere. Dopo 15 minuti, l'infusione deve essere filtrata. Il beneficio porterà miele, un cucchiaio di cui è necessario dissolversi nella medicazione filtrata;
  • semi di carota Per i calcoli renali in generale e le coliche renali, i semi di carota sono particolarmente utili. Basta versare un cucchiaio del loro cucchiaio con un bicchiere di acqua calda. Insistere significa che dovrebbero essere 12 ore, e quindi è importante non dimenticare i mezzi per forzare. La bevanda viene utilizzata 5 o 6 volte al giorno prima dei pasti.
Si raccomanda di verificare se questo o quel rimedio è adatto a una persona a seconda che abbia o meno un effetto diuretico.

A proposito di nutrizione

Nella colica renale è importante che il paziente mangi. Quindi, con una dieta scorretta, ci sono tutti i rischi di deterioramento.

L'elenco di prodotti "errati" include quanto segue:

  • cibi fritti e salati;
  • cioccolato e ogni tipo di cacao;
  • brodi di carne, varie carni affumicate e salsicce di ogni tipo, fegati.

Ma non essere arrabbiato: il cibo consigliato non è meno gustoso:

  • qualsiasi cereali;
  • insalate di frutta e verdura.
  • zuppe senza carne nella ricetta.
Si raccomanda di bere più acqua possibile - almeno 3 litri. ogni giorno, e morbido.

Video correlati

Su cosa è la colica renale come alleviare un attacco di dolore infernale nell'uscita del programma televisivo "Per vivere in salute!" Con Elena Malysheva:

Certamente, con una colica renale, devi chiamare un dottore. Deve confermare la diagnosi e, se necessario, portare la vittima all'esame. Gli strumenti discussi in questo articolo hanno lo scopo di alleviare il dolore insopportabile, ma è importante ricordare che non riescono a liberarsi del problema stesso.

Pronto soccorso per colica renale

Lascia un commento 13,133

Un acuto attacco di dolore nella regione lombare, come un crampo - un segno di patologia renale, si stacca dal solito ritmo di vita di ogni persona. Le cure d'emergenza per la colica renale svolgono un ruolo importante nella correzione di un attacco doloroso e devono essere fornite immediatamente. Un'assistenza adeguatamente fornita migliorerà il processo di guarigione e aiuterà i medici in breve tempo a risolvere le condizioni generali di una persona.

Pronto soccorso

Il pronto soccorso per la colica del rene dovrebbe essere competente e tempestivo. È necessario rispettare l'algoritmo corretto per le procedure speciali. È importante capire che solo con una chiara convinzione nella diagnosi possono essere forniti passi indipendenti e l'uso di farmaci, altrimenti è necessario cercare urgentemente l'aiuto dei medici.

Cosa fare con la colica renale nei primi minuti?

Fornire il pronto soccorso di emergenza a casa è possibile con una chiara conoscenza di tutti i metodi di localizzazione delle coliche. Nella prima fase, il dolore può essere rimosso applicando metodi termici e farmaci speciali. La sequenza di procedure è la seguente:

  • chiamare un'ambulanza;
  • creare un'atmosfera calma;
  • stabilire la posizione del dolore;
  • tenere traccia delle possibili variazioni di temperatura;
  • raccogliere l'urina.

Rimuovere gli spasmi e ripristinare il normale flusso di urina - il risultato per il quale tutte le procedure sono eseguite con l'assistenza pre-medica. I reni sono molto suscettibili al calore, quindi il paziente deve essere dotato di oggetti caldi: avvolgere una coperta, mettere una piastra elettrica. Di norma, riscaldare il luogo in cui si manifesta il dolore porta alla sua riduzione o alla completa cessazione.

Come alleviare il dolore con la droga?

Dopo le procedure termiche, il paziente può entrare in antidolorifici o antispastici. I farmaci possono essere sotto forma di compresse e iniezioni. Gli antispastici in colica renale alleviano il tono muscolare dell'uretere, migliorando la pervietà dei dotti. I farmaci miotropici più usati spesso per le coliche renali ("No-Spa", "Papaverin", ecc.). Se sei preoccupato per il dolore acuto, è meglio usare sollievo dal dolore con farmaci combinati (Spasmonet, Baralgin, Avisan e altri). Spesso usato considereremo più in dettaglio.

"No-Shpa" ("Drotaverin")

Il farmaco più popolare che è sempre a portata di mano. Può essere assunto non solo come farmaco per la colica renale, ma anche per alleviare qualsiasi dolore. Riducendo l'apporto di calcio alle cellule muscolari, il farmaco riduce il tono muscolare. Per alleviare la colica renale, puoi bere 4 pillole contemporaneamente, ma con le cure d'emergenza devi iniettare un farmaco per via intramuscolare per alleviare un attacco di colica renale.

"Baralgin" (BARALGIN)

Il farmaco è un'azione forte (più forte di "No-Shpy"). Ci sono compresse (0,5-2 pezzi più volte al giorno) molto più lente, perché devono arrivare fino alla digestione. La soluzione (2 ml) entra immediatamente nel flusso sanguigno, quindi le iniezioni in caso di colica renale sono più efficaci. Nella composizione del farmaco contiene un dosaggio sufficientemente grande dei componenti, e per evitare una diminuzione della pressione sanguigna, deve essere somministrato molto lentamente. Con l'iniezione intramuscolare (5 ml - 1 fiala), la soluzione, entrando nel sangue, inizia ad agire dopo pochi minuti.

È vietato rimuovere lo spasmo usando "Analgin". Può distorcere la manifestazione dei sintomi, complicando così la diagnosi della malattia.

Ketorol (KETOROL)

Per rimuovere la colica renale a casa, "Ketorol" è possibile solo con la ferma convinzione della diagnosi corretta. Il farmaco aiuta a rimuovere il dolore, ma allo stesso tempo lubrificerà tutti i sintomi. Per il trattamento domiciliare, Ketorol viene iniettato per via intramuscolare. L'iniezione avviene lentamente (entro mezzo minuto), il risultato arriva in 30 minuti.

"Platifillin"

Si riferisce ai farmaci che agiscono sulle cellule (recettori colinergici) in cui si verifica la trasmissione neuromuscolare. È ben tollerato, ma non è molto efficace (in effetti ricorda la "papaverina"). Il sollievo dell'attacco viene effettuato mediante somministrazione sottocutanea di una soluzione allo 0,2% (1-2 ml).

Controindicazioni e restrizioni

Quando si forniscono cure di emergenza, è importante ricordare che qualsiasi metodo che elimina il dolore nei reni ha le sue controindicazioni. Qualsiasi intervento per la colica renale a domicilio dovrebbe essere supportato dalla conoscenza:

  1. È necessario imparare dal paziente le controindicazioni disponibili o le reazioni allergiche ai farmaci.
  2. È importante capire che è impossibile trattare coliche con farmaci senza la supervisione di un medico. Sono usati come aiuto per alleviare un attacco ai calcoli renali. Il loro uso a lungo termine può portare a cattive condizioni di salute. Il dolore è un sintomo di una malattia che richiede un esame completo e un trattamento.
  3. L'uso di procedure termiche è vietato nei processi infiammatori.
  4. Se si verifica un attacco doloroso in una persona anziana, è meglio non usare un bagno d'acqua calda, ma una piastra elettrica. Questo approccio non consentirà lo sviluppo di un attacco di cuore.

Dopo aver fornito il primo soccorso, è necessario chiamare il medico o portare il paziente in clinica.

Quando è necessario il ricovero per colica renale?

Il sospetto di colica renale richiede un'azione rapida e l'ambulanza porta il paziente in clinica rapidamente e sotto supervisione professionale. L'ospedalizzazione è indicata in ogni caso perché le pietre nei reni, dopo aver cambiato la loro posizione, possono bloccare i dotti e l'attacco si ripresenterà. Anche con una buona dinamica il paziente in ospedale viene osservato per 3 giorni. Ci sono situazioni in cui è richiesto il ricovero ospedaliero:

  • Il dolore dopo l'uso di droghe non passa.
  • Deterioramento del benessere:
    • vomito;
    • violazione della minzione;
    • completa mancanza di voglia di urinare.
  • Dolore da entrambi i lati.
  • L'aggiunta del processo infiammatorio, che conferma l'aumento della temperatura.
  • Con caratteristiche fisiologiche (un rene nell'uomo).

Se il sollievo della colica renale a casa è riuscito, e la persona rifiuta di essere ricoverata in ospedale, allora gli viene raccomandata dieta, calore alla schiena e controllo durante la minzione. È importante raccogliere l'urina in un contenitore pulito per tracciare la presenza di sedimenti o la produzione di calcoli. Ma è consigliabile condurre un sondaggio da un urologo per escludere lo sviluppo di complicanze.

Assistenza medica

Se gli antidolorifici per la colica renale non alleviano il dolore acuto e la durata della colica renale raggiunge diverse ore e il miglioramento non è previsto, il compito principale dei medici è quello di rimuovere l'attacco in breve tempo. Un'indagine paziente fornirà informazioni su quale tipo di primo soccorso è stato intrapreso, il che aiuta a prendere decisioni su un ulteriore trattamento del paziente.

Di regola, il sollievo di un attacco inizia sempre con analgesici o spasmolitici. Con una crisi prolungata, i contagocce provenienti da complesse miscele medicinali o il blocco novocanico possono aiutare. Mentre gocciola, l'infermiera esegue un intervento indipendente (monitora le condizioni del paziente). In questo momento, il contagocce da "Baralgin" No-shpy, "Platyfillin", glucosio e puntura intramuscolare "Analgin", "Pipolfen", "Platyphyllin" è indicato, sono inoltre prescritti "Promedol", "Dimedrol", "Papaverin", "Ma -shpa".

L'ulteriore terapia consiste nell'accertare le cause della colica e il grado di ostruzione del sistema urinario. Sono necessari interventi dipendenti (campionamento materiale per test di laboratorio). Se la colica renale si verifica sullo sfondo del processo infiammatorio, il medico prescriverà di bere un antibiotico, molto probabilmente prescriverà un antibiotico ad ampio spettro. La rapida eliminazione dell'infezione in caso di urolitiasi non è sempre possibile, quindi i farmaci vengono prescritti prima che il tartaro venga rimosso dal corpo. In presenza di edema, vengono prescritti i diuretici.

Trattamento di rimedi popolari

Il trattamento domiciliare di solito non è senza la medicina tradizionale. Con un approccio integrato, l'uso di rimedi a base di erbe dà un buon risultato. Nella rete di farmacie esiste una selezione piuttosto ampia di preparati a base di erbe con effetto diuretico e antisettico. In caso di colica nella urolitiasi, il tipo di calcolo influisce sulla scelta dei preparati a base di erbe.

Trattamento della colica renale a casa - antispastici e antidolorifici per alleviare il dolore

Il dolore influisce negativamente sulle condizioni di una persona e compromette la sua qualità di vita. Nella urolitiasi, può essere intollerabile, quindi è importante sapere come trattare colica renale a casa.

Cosa ha causato il dolore

La colica renale è accompagnata da un forte dolore, che di solito è segnato su un lato della parte bassa della schiena. Di regola, si verifica in presenza di calcoli renali. All'inizio, il paziente non sente nulla, poiché la sabbia fine esce durante la minzione e non causa disagio. Il dolore si verifica quando la dimensione delle pietre raggiunge i due centimetri o più. In questo caso, il paziente prende pillole per il dolore e spesso si fa male.

La colica è possibile con pielonefrite acuta. L'infiammazione porta all'accumulo di un certo numero di sostanze nel rene, con conseguente gonfiore, le terminazioni nervose sono compresse. Altri motivi includono:

  • cisti e tumori;
  • prolasso renale;
  • la tubercolosi;
  • il cancro.

Le malattie sono soggette a assolutamente tutto, anche i bambini. È molto importante capire chiaramente cosa fare con la colica renale a casa. Inoltre, è necessario determinare la causa del disagio ed eliminarlo per prevenire crisi ricorrenti.

sintomi

Di norma, il dolore appare inaspettatamente, senza una ragione apparente. Il paziente avverte uno spasmo che si irradia all'inguine e allo stomaco. Quando cambi la posizione, non scompare. Se la pietra è sul fondo dell'uretere, il dolore si irradia verso l'uretra, i genitali esterni. L'attacco è accompagnato da altre manifestazioni:

  • nausea e vomito;
  • impurità del sangue nelle urine;
  • svuotamento doloroso;
  • annebbiamento delle urine;
  • disturbi digestivi;
  • diarrea.

Quando la colica è scatenata dalla nefrite, il paziente ha febbre alta, brividi e febbre, debolezza e indisposizione.

Pronto soccorso per colica renale a casa

Le misure pre-mediche dovrebbero essere veloci e istruite.

Allo stesso tempo, ricorda che le azioni indipendenti sono possibili solo in quelle situazioni in cui hai fiducia nella diagnosi. In caso contrario, chiamare immediatamente uno specialista.

Misure di emergenza

Cosa fare se inizia un attacco di colica renale. Per iniziare, abbassa il paziente e avvolgilo con attenzione. Dopo questo, la minzione dovrebbe essere normalizzata e gli spasmi dovrebbero essere rimossi. La bottiglia di acqua calda è l'ideale per questo - è premuto contro il perineo. La temperatura dovrebbe essere confortevole. Il prossimo stadio è un'iniezione di un antispasmodico, per esempio, Spazmalgon o Baralgin. Possono essere usati anche senza una diagnosi. Altri farmaci sono proibiti da usare - possono causare intossicazione.

Posizionare il paziente in modo che i reni si trovino sopra la vescica. A qualsiasi voglia di svuotarsi è necessario andare in bagno usando una nave specializzata. È necessario raccogliere l'urina prima del rilascio della pietra. Quando la medicina inizia ad agire, apparirà lo stimolo. Posizionare immediatamente il paziente e premere un riscaldatore caldo per il rene.

Seconda fase di aiuto

Cosa fare con le coliche nei reni? Il primo soccorso è fornito per fasi. Dopo misure urgenti, informati sul benessere del paziente: la minzione si normalizza in poche ore. Con i miglioramenti, è possibile fare un bagno riempendolo con acqua, la cui temperatura non è superiore a quaranta gradi - il riscaldamento prolungato può portare allo sviluppo di un ascesso. La durata della procedura è di circa venti minuti. Tenere a portata di mano ammoniaca e Corvalolo. Con la colica renale, non dovresti usare antidolorifici, specialmente se non conosci la diagnosi. Inoltre, sono in grado di distorcere i sintomi.

Sei ore dopo l'attacco, somministrate al paziente Panangin o Asparkam - hanno un effetto benefico sul cuore, che è sottoposto a forti sforzi. Se il dolore non scompare, è necessario applicare nuovamente gli spasmolitici: Baralgin o No-shpu. Con una sindrome del dolore forte vale la pena di pungere una miscela di Analgin e Pipolfen. Il secondo strumento ha proprietà sedative, in modo che il paziente possa dormire e rilassarsi. Dopo il risveglio, sperimenterà grande sete, ma non puoi bere molto liquido. La migliore opzione - un tè debole con succo di limone o di mirtillo. Allo stesso tempo, osserva il processo di minzione.

Come rimuovere il dolore con colica renale

Durante un attacco, gli antispastici aiutano ad alleviare il benessere del paziente, alleviando il tono muscolare e assicurando una buona permeabilità ureterale. I farmaci miotropici più comunemente utilizzati - No-shpa, Papaverin, ecc. Con dolore grave, l'anestesia viene eseguita con farmaci combinati.

Il più popolare antispasmodico per colica renale è No-shpa. Il farmaco allevia efficacemente il dolore e rilassa i muscoli. Al paziente è consentito somministrare quattro pillole contemporaneamente, ma con cure di emergenza l'agente viene iniettato per via intramuscolare. Un farmaco più forte è Baralgin. Le compresse agiscono lentamente, poiché l'intero processo di digestione passa attraverso, la soluzione penetra immediatamente nel sangue e inizia a funzionare dopo un paio di minuti. Se sei fiducioso nella diagnosi, puoi usare Ketorol: allevia rapidamente il dolore.

Qualsiasi medicinale ha alcune controindicazioni. Pertanto, prima di tutto scoprire se il paziente è allergico ai farmaci. Per il trattamento di coliche senza la raccomandazione di un medico è inaccettabile. Sono utilizzati per soccorsi di emergenza al fine di alleviare un attacco. L'uso a lungo termine di farmaci porta a conseguenze negative. Il dolore è un sintomo di una patologia che richiede un attento esame e una terapia competente. Pertanto, dopo misure urgenti, chiamare il medico o inviare il paziente all'ospedale.

Quando chiamare un dottore

Se le tue azioni non portano un risultato positivo, sorge la domanda su cosa fare in caso di dolore acuto provocato da una pietra nei reni. Non esitare: chiama urgentemente l'ambulanza. Prima del suo arrivo, puoi dare al paziente antispastici. L'aiuto del medico è necessario nelle seguenti situazioni:

  • la colica colpisce entrambi i reni;
  • il paziente ha un solo organo;
  • uno dei reni sta vagando;
  • nessun miglioramento entro due giorni;
  • forte aumento della temperatura;
  • localizzazione del dolore nel rene destro;
  • nausea e vomito persistenti;
  • nessuna urina.

Quando compaiono questi sintomi, solo un medico qualificato può salvare la vita del paziente. Se l'aiuto viene ritardato, la morte è inevitabile a causa del blocco dei dotti urinari o dell'insufficienza renale.

Assistenza medica

Durante l'ospedalizzazione, le azioni del medico mirano alla rapida rimozione dell'attacco doloroso. Il paziente dovrebbe dire che tipo di primo soccorso gli è stato fornito e quali farmaci sono stati usati per alleviare il dolore. A seconda di ciò, viene presa la decisione sulla tattica di ulteriori trattamenti.

Di solito al paziente vengono prescritti analgesici o antispastici. Con un attacco a lungo termine aiuterà il contagocce con l'uso di droghe complesse o blocco novocainico. In questo caso, l'infermiere dovrebbe monitorare la salute del paziente. Dopo la scomparsa del dolore, il medico scopre la causa della colica e le condizioni del tratto urinario. Per questo, i test di laboratorio sono necessariamente eseguiti. Se l'attacco si è verificato sullo sfondo dell'infiammazione, al paziente viene prescritto un antibiotico. Sono presi prima della rimozione delle pietre dal corpo.

Terapia non convenzionale

Una delle opzioni su come rimuovere l'attacco di colica renale a casa è una ricetta popolare. Con un approccio integrato, danno un buon risultato. Le farmacie hanno una varietà di farmaci diuretici e antisettici che possono aiutare il paziente. La scelta specifica dipende dal tipo di pietre:

Tra le ricette più efficaci includono:

  1. Un impacco caldo con un decotto di avena, che viene applicato all'area del rene. Espande i condotti e contribuisce alla produzione di pietre.
  2. Infuso di basilico, ginepro, radice di stalice e menta.
  3. Foglie di betulla brodo
  4. L'infuso fatto di salvia, camomilla, centauro - riduce il dolore.

È possibile acquistare preparati a base di erbe già pronti, ideali per l'uso domestico:

  1. Phytolysin: elimina rapidamente il dolore e allevia l'attacco.
  2. Cyston - ha proprietà antibatteriche e diuretiche, scioglie le pietre.
  3. Cisteina: riduce il tono e normalizza il processo urinario.

Funzioni di alimentazione

Con la colica renale, si raccomanda di seguire una dieta che aiuti a ridurre il numero di crisi. La dieta dipende dal tipo di pietre, ma in ogni caso è necessario escludere alimenti pesanti da esso:

  • carne fritta;
  • carne affumicata e sottaceti;
  • uova;
  • pasticcerie;
  • spezie;
  • caffè e cioccolato

Il paziente può mangiare brodi leggeri a base di carne di pollo, pesce di mare bollito. Si consiglia di utilizzare molti liquidi, in particolare il succo di mirtillo. Si consiglia inoltre di includere nella dieta cibi e frutta a base di latte fermentato.

prevenzione

Per prevenire la ricomparsa delle coliche, è necessario identificare ed eliminare le cause dello sviluppo della malattia. Le misure preventive di base comportano uno stile di vita sano. Un esame ecografico deve essere eseguito ogni anno per rilevare la malattia in una fase precoce.

La colica renale è un sintomo grave che può causare effetti negativi. Per evitare ciò, è importante fornire assistenza tempestiva al paziente. A casa, per questo scopo, vengono utilizzate ricette antispasmodiche e di medicina alternativa.

Come rimuovere un attacco di colica renale a casa

I processi infiammatori nei reni portano spesso al ristagno delle urine e alla formazione di calcoli. Quando la pietra lascia il bacino e progredisce attraverso l'uretere, spesso compaiono sensazioni acute dolorose che portano alla perdita di coscienza. Se non è possibile chiamare il team medico, è necessario fornire il primo soccorso al paziente. Tale trattamento della colica renale a casa comporta una terapia complessa, che comprende farmaci, ricette popolari e procedure di riscaldamento.

Come dare il primo soccorso

Prima di tutto, è necessario fermare l'attacco del dolore. Le seguenti azioni sono raccomandate per questo:

  • Una persona con colica renale viene posta in un letto e coperta con una coperta calda.
  • L'acqua calda viene portata sulla piastra riscaldante a una temperatura confortevole per il paziente e applicata alla parte bassa della schiena.
  • Se il caregiver può fare iniezioni intramuscolari, vengono iniettati Baralgin o Spazmalgon. Questi farmaci possono essere utilizzati anche in assenza di una diagnosi accurata, quando compare dolore acuto nell'area lombare.
  • Dopo l'iniezione, al fine di facilitare il deflusso di urina e pietra, il paziente deve stare a letto in modo che la vescica sia più bassa del rene.
  • È severamente vietato sopportare quando si desidera urinare. Non è consigliabile alzarsi dal letto, quindi usano un contenitore preparato per la raccolta delle urine.

Poiché la funzionalità dei reni al momento dell'attacco è compromessa, il flusso urinario è minimo. Non puoi alzarti dal letto a causa del rischio di un nuovo spasmo, quindi il paziente urina stando seduto.

Prossimi passi

Se sei riuscito a fermare l'attacco, per consolidare l'effetto positivo, puoi fare un bagno:

  1. La temperatura dell'acqua non deve superare i 40 ° C - il riscaldamento durante il processo infiammatorio spesso contribuisce allo sviluppo di un ascesso.
  2. La procedura non dura più di 20 minuti.
  3. Poiché c'è un alto rischio di ritorno del dolore, nelle vicinanze ci sono fondi che possono essere utilizzati per portare rapidamente il paziente alla coscienza, come l'ammoniaca.

Procedure termiche, come un bagno o un impacco, dilatare i vasi sanguigni, aumentare il flusso di sangue nella zona infiammata. Di conseguenza, il flusso di urina migliora. Spesso questi metodi più semplici consentono l'anestesia della pietra. Ma il ricorso a procedure è possibile solo in assenza di temperature elevate. Altrimenti, un alto rischio di deterioramento del paziente.

Alla continuazione di colica renale è consigliato di accettare ancora il Baralgin antispasmodico. Se questo farmaco non è presente, No-shpy è permesso - ma l'effetto positivo sarà molto più debole.

Dopo l'attacco, la persona ha sete. Tra le bevande consentite - tè leggero con limone, fianchi di brodo, succo di mirtillo. Tuttavia, è vietato bere grandi quantità di liquidi.

Dopo 6 ore dopo l'attacco, al paziente viene somministrato Aspark o Panangin. Questi farmaci aiuteranno a rafforzare il muscolo cardiaco, che è sottoposto a forti stress durante le coliche. Si consiglia di usare Asparkam, poiché il farmaco impedisce la cristallizzazione dei minerali. Per un migliore assorbimento del farmaco e allo stesso tempo assumere vitamina B6.

Cosa fare se la colica del rene non può essere rimossa? Con forte dolore, è possibile eseguire un'iniezione con una miscela di Pipolfen e Analgin, in modo che il paziente sia in grado di addormentarsi per diverse ore. Ma è meglio chiamare specialisti che possono ospedalizzare una persona o fornire assistenza professionale sul posto.

Quali farmaci aiutano a eliminare il dolore

Se una persona manifesta per la prima volta un dolore intenso, i suoi parenti spesso cercano di alleviare i sintomi con un anestetico. Ma in caso di colica renale è vietato utilizzare analgesici fino a quando il paziente non ha esaminato il paziente da un medico. Questi farmaci lubrificano il quadro clinico, i segni diventano inespressi e, se necessario, esaminano urgentemente il paziente, il medico non sarà in grado di determinare la causa esatta della patologia. Se l'urolitiasi è già diagnosticata, somministrare Ketarol.

Come alleviare le condizioni del paziente, se Baralgin o No-shpa non sono in casa? Si raccomanda di trattare un attacco con i seguenti farmaci:

Gli antispasmodici alleviano rapidamente gli spasmi della muscolatura liscia, facilitando l'uscita del calcolo. Pertanto, le sensazioni dolorose diminuiscono.

Se l'urolitiasi è complicata da un'infezione batterica, l'urologo prescrive antibiotici a seconda del ceppo dell'agente patogeno. Ma una terapia antibiotica prolungata porta a uno squilibrio di microrganismi benefici nell'intestino. Per ripristinare la microflora ottimale dopo la terapia colica renale, vengono utilizzati farmaci - i probiotici, ad esempio Bifidumbacterin, e anche i prodotti a base di latte fermentato vengono introdotti nella dieta.

Terapia popolare

Se una persona sviluppa colica renale, spesso il trattamento domiciliare viene eseguito utilizzando ricette popolari comuni. Prima di usare questi suggerimenti, dovresti consultare un urologo, che ti dirà quali aiuteranno ad alleviare un attacco in una particolare situazione. Prendi anche in considerazione il rischio di una reazione allergica ai componenti dei rimedi popolari.

Applicato nel trattamento di erbe medicinali che rimuovono i segni della malattia a causa delle seguenti qualità:

  • antispasmodico;
  • farmaci per il dolore;
  • astringente;
  • un diuretico;
  • antipiretico.

L'elenco delle erbe utili per la colica renale comprende:

  1. Poligono, campo equiseto e uva ursina - hanno un effetto diuretico;
  2. Prezzemolo, fiordaliso blu, germogli di betulla - elimina gli spasmi muscolari lisci;
  3. Piantaggine e camomilla - disinfetta l'area infiammata, distrugge i patogeni che hanno causato il processo infiammatorio;
  4. Mezzo piano e ortosifone aiutano a rimuovere pietre e sabbia dal rene.

Naturalmente, questo non è un elenco completo di piante medicinali che rimuovono i sintomi della colica epatica.

Come rimuovere il dolore con l'aiuto di ricette popolari:

  1. In un bicchiere di acqua bollente al vapore 1 cucchiaio. l. semi di carota Stare l'infusione per 1 ora. Bere mezzo bicchiere ogni giorno 6 volte.
  2. In un bicchiere di acqua bollente preparare 1 cucchiaio. l. foglie di mirtillo rosso. Continuare a riscaldare a fuoco basso per altri 10 minuti. Il decotto finito viene filtrato e, quando si raffredda ad una temperatura accettabile, sciolto nello strumento 1 cucchiaio. l. miele naturale Bere 1 bicchiere di bevanda tre volte al giorno.
  3. Pulire finemente la radice di rafano. Aggiungi lo zucchero a piacere. Prima di ogni pasto, mangia 1 cucchiaino. la miscela
  4. In 100 ml di acqua diluire 1 cucchiaino. Motherwort di succo fresco. Accetta durante il giorno, 3 volte in mezzo bicchiere.
  5. Il miele naturale e il succo nero di ravanello sono mescolati in volumi uguali. Ogni 2 ore prendi 1 cucchiaio. l.
  6. In 500 ml di acqua bollente al vapore 2 cucchiai. l. equiseto. Dopo mezz'ora, filtro per infusione e bere 100 ml due volte al giorno.

Un buon effetto durante l'attacco ha un impacco con paglia d'avena. Per facilitare il rilascio di pietre cotte a vapore con acqua bollente, inumidire un tovagliolo piegato più volte nell'infuso. Applicare un tovagliolo sulla zona interessata.

Se si manifesta la colica renale, il trattamento domiciliare deve includere la dieta corretta.

Cibo dietetico

A causa del rischio nutrizionale alimentare di un attacco è significativamente ridotto. Una nutrizione ottimale implica la rimozione dal menu di tutti i prodotti che possono provocare coliche. Questi includono:

  • pesce e carne fritti;
  • condimenti;
  • cibo in scatola;
  • cottura;
  • fagioli;
  • verdure fresche;
  • uova;
  • caffè e cacao;
  • sale.

La dieta si basa sulle caratteristiche dei calcoli presenti nei reni.

In presenza di ossalati puliti:

  • fagioli;
  • insalate di verdure fresche;
  • pomodori;
  • carote;
  • acetosa;
  • il latte.

Se vengono trovate pietre urate, sotto il divieto:

Quando le pietre fosfatiche escludono i prodotti lattiero-caseari.

Diversificare il menu consentito brodo di pollo, una piccola quantità di pesce di mare bollito. Non puoi bere alcolici, devi limitare il sale o abbandonare completamente questo prodotto. Viene mostrato succo di mirtillo o brodo di rosa canina, che allevia gli spasmi. I mirtilli hanno anche proprietà disinfettanti.

Con colica epatica, è necessaria la consultazione dell'urologo. L'autoterapia aiuta a rimuovere i segni della malattia, ma non elimina la causa. Come trattare correttamente le convulsioni, solo un medico qualificato lo dirà.

Come alleviare il dolore con colica renale a casa?

Alexander Myasnikov nel programma "About the Most Important" racconta come trattare le MALATTIE DEL RENO e cosa prendere.

Se una persona sviluppa colica renale, il suo benessere è seriamente compromesso. C'è una forte sindrome del dolore, a volte diventa insopportabile. Come rimuovere il dolore? Ci sono molti modi, ma è importante applicare solo quelli che non danneggiano e saranno indirizzati al trattamento della malattia di base.

Cause di colica

Per colica renale si intende un attacco doloroso acuto, localizzato nella regione lombare su un lato (meno spesso su entrambi i lati), innescato dall'embolia del tratto urinario e dalla dinamica urinaria disturbata nel rene. La colica può verificarsi negli esseri umani a qualsiasi età, anche nei bambini. Fermare un attacco è un compito importante, e questo può essere fatto sia in ospedale che a casa. Ma è necessario stabilire la causa della patologia, agendo su di essa, al fine di prevenire ulteriori recidive del sintomo.

Il prerequisito principale per lo sviluppo di un attacco doloroso è la urolitiasi. I calcoli renali sono localizzati in uno o due organi, singoli o multipli. I concrezioni di piccole dimensioni lasciano liberamente i reni, attraverso gli ureteri vanno nella vescica, mentre la minzione lascia il corpo. Ma una pietra più grande migra nell'uretere e rimane bloccata in essa, causando il ristagno delle urine e la comparsa di una sindrome acuta del dolore.

Non meno spesso la colica accompagna pyelonephritis affilato. Il processo infiammatorio porta allo sviluppo di un gran numero di leucociti, fibrina e muco, che si accumulano nel rene e provocano gonfiore e spremitura delle terminazioni nervose. Altre possibili cause di dolore sono:

La crescita dei fibromi uterini, le aderenze, l'infiammazione nell'area genitale femminile contribuiscono anche alla compressione dell'organo e allo sviluppo del dolore.

sintomi

Di solito un attacco di dolore si verifica all'improvviso, senza una ragione apparente. Può persino svilupparsi di notte durante il riposo. Il dolore acuto appare sotto forma di spasmi nella zona del rene, che dà all'inguine, nella parte superiore dell'addome. Un cambio di posizione non allevia il dolore. Le sensazioni diminuiranno solo se questo porta a spingere una pietra dall'uretere nella vescica.

Se la pietra ha bloccato la parte inferiore dell'uretere, il dolore dà nell'uretra, perineo, organi genitali esterni. Ci sono altri sintomi che sono caratteristici di un attacco:

  • nausea o grave nausea;
  • vomito, non dando sollievo;
  • la comparsa di gocce di sangue nelle urine;
  • oscuramento delle urine a causa del sangue dissolto;
  • dolore urinario;
  • disturbi digestivi, diarrea.

Quando la nefrite è diventata la causa della sindrome, la temperatura corporea aumenta, appaiono febbre e brividi e il benessere generale è disturbato. Se la colica appare sul lato destro, è necessario differenziarlo con un attacco di appendicite. È molto più facile diagnosticare una colica sinistra. Un'analisi delle urine generale, emocromo completo, ecografia dei reni e della vescica, cistografia, urografia escretoria, TC vengono eseguite per la diagnosi.

Pronto soccorso

Con lo sviluppo di un attacco doloroso, un'ambulanza deve essere chiamata urgentemente. I pazienti vengono di solito portati in ospedale e dopo la rimozione della colica acuta vengono trattati a casa. Prima dell'arrivo della squadra medica, si dovrebbe cercare di alleviare la sofferenza del paziente rimuovendo la sindrome del dolore. Il primo soccorso è autorizzato a fornire una persona con colica sinistra e con l'esistenza di patologie renali nella storia, quando non vi sono dubbi sulla diagnosi. Se c'è una colica sul lato destro, prima di assumere qualsiasi farmaco dovrebbe escludere la diagnosi di infiammazione dell'appendice.

Per ridurre la forza di un attacco, sono consentite le seguenti misure:

  1. Rafforzare la modalità di consumo.
  2. Attaccare una bottiglia d'acqua calda, una bottiglia, un sacchetto di sabbia alla regione lombare (consentito solo per le ripetute coliche sullo sfondo di un movimento di una grande pietra con una diagnosi fissa). Puoi anche prendere una vasca idromassaggio per 10-15 minuti.
  3. Dare ai pazienti antidolorifici o antispastici per rilassare i muscoli lisci, contro l'infiammazione e il dolore acuto. Buon aiuto Baralgin, Papaverin, No-shpa, Revalgin in compresse. Se la famiglia ha un operatore sanitario, puoi inserire gli stessi farmaci per via intramuscolare.
  4. In assenza di questi farmaci è consentito sciogliere la compressa di nitroglicerina per l'attacco di anestesia.

Cosa non fare come misura di pronto soccorso? È vietato assumere grandi dosi di analgesici, specialmente se non hanno l'effetto desiderato. Non si deve inoltre scaldare l'area lombare per un lungo periodo, è meglio condurre una breve procedura termica e quindi applicare calore secco sulla schiena (arrotolare con una sciarpa, una sciarpa). Qualsiasi riscaldamento è vietato se vi è un aumento della temperatura corporea, perché in questo caso la causa della malattia è un processo infiammatorio.

Trattamento ospedaliero e domiciliare

Ci sono diverse indicazioni per l'ospedalizzazione e il trattamento in ospedale:

  • colica renale su entrambi i lati;
  • un attacco in un bambino o una donna incinta;
  • la presenza di un solo rene;
  • mancanza di effetto dalla terapia domiciliare;
  • età avanzata;
  • la presenza di complicazioni;
  • lo sviluppo di coliche contro pielonefrite, tumori;
  • vomito frequente e grave;
  • forte aumento della temperatura corporea;
  • nessuna minzione.

Per alleviare un attacco, iniettare iniezioni di farmaci, utilizzando i suddetti antispastici, analgesici non narcotici (una miscela di Novocain con glucosio, Pipolfen, Halidor, Atropine, Dimedrol, Diclofenac, Ketonal, Promedol, Platyphillin, Maxigan). È possibile utilizzare farmaci antinfiammatori non steroidei in pillole, candele.

L'uso di antidolorifici e di preparazioni per gli spasmi muscolari lisci viene continuato fino a quando la pietra viene separata e le condizioni del paziente migliorano. Gli antibiotici sono prescritti se il processo infiammatorio è diventato la causa della colica, o è originato sullo sfondo della pielonefrite. In assenza dell'effetto dei farmaci e della ritenzione urinaria acuta, viene eseguita la cateterizzazione ureterale. Spesso è necessario eseguire un intervento chirurgico di emergenza (metodi endoscopici o addominali) per rimuovere il tartaro.

Quando il sequestro si attenua e la salute del paziente si normalizza, vengono scaricati. A casa, viene eseguito un ulteriore ciclo di terapia. Può includere tali farmaci:

  1. Mezzi per ottimizzare la circolazione del sangue nei vasi renali - Pentoksifillin, Trental.
  2. Uroantisettici per alleviare l'infiammazione - Furomag, Nitroxoline.
  3. Farmaci per migliorare il lavoro dell'intero sistema urinario e dissolvere il calcolo - Olimetina, Urokholum, Litovit, Uro-Vaksom, Kanefron, Tsiston.

Ricette popolari

Qualsiasi metodo tradizionale di terapia può essere applicato solo con l'approvazione del medico. La colica renale può essere associata a gravi malattie del sistema urinario, che sono pericolose e talvolta portano alla morte. È importante non ritardare il trattamento in ospedale, sperando in rimedi popolari.

Ci sono le seguenti ricette:

  1. Un bicchiere di erba cipollina prepara in 2 litri di acqua bollente, per insistere 2 ore. Filtrare, versare in un bagno caldo. Fai un bagno per 15 minuti.
  2. Hai bisogno di mangiare angurie (300-700 g al giorno), poiché questo prodotto ha un effetto diuretico e allevia attacchi di coliche - rimuove le pietre dall'uretere.
  3. Nel dolore acuto, prendi una foglia di cavolo, schiacciatela tra le mani. Avvolgere nell'area renale interessata usando tessuto caldo, lasciare agire.
  4. Preparare un cucchiaio di gemme di betulla con 300 ml di acqua bollente, lasciare per un'ora. Bevi 100 ml di infusione tre volte al giorno. È consigliabile applicare questo corso di terapia in 7-10 giorni.

Tra l'altro, tali piante, come lauro, l'assenzio, il cocomero selvatico, la rosa canina, la camomilla e l'erba di San Giovanni, si sono dimostrate efficaci nell'urolitiasi.

Prevenzione della patologia

Per non soffrire più di sintomi dolorosi, si dovrebbe seguire il consiglio di un medico per il trattamento di tutte le malattie renali. È necessario scoprire le cause dell'aspetto del calcolo nei reni e agire su di essi con l'aiuto di droghe, dieta. In assenza di controindicazioni, è necessario aumentare il regime idrico. Il sale nella dieta non deve superare il tasso consentito dal medico. Inoltre, come prevenzione, dovresti smettere di fumare e alcol, condurre uno stile di vita attivo, evitare l'ipotermia e la comparsa di focolai di infezione nel corpo. In questo caso, il rischio di esacerbazioni della malattia renale sarà minimo.

Stanco di combattere la malattia renale?

Gonfiore del viso e delle gambe, dolore nella parte bassa della schiena, costante debolezza e affaticamento veloce, minzione dolorosa? Se si hanno questi sintomi, la probabilità di malattia renale è del 95%.

Se non ti frega niente della tua salute, leggi l'opinione dell'urologo con 24 anni di esperienza. Nel suo articolo, parla di capsule RENON DUO.

Si tratta di un agente di riparazione renale tedesco ad alta velocità che è stato utilizzato in tutto il mondo per molti anni. L'unicità del farmaco è:

  • Elimina la causa del dolore e porta allo stato originale dei reni.
  • Le capsule tedesche eliminano il dolore già al primo utilizzo e aiutano a curare completamente la malattia.
  • Non ci sono effetti collaterali e nessuna reazione allergica.