Antidolorifici per colica renale

Test

Alexander Myasnikov nel programma "About the Most Important" racconta come trattare le MALATTIE DEL RENO e cosa prendere.

Se una persona sviluppa colica renale, il suo benessere è seriamente compromesso. C'è una forte sindrome del dolore, a volte diventa insopportabile. Come rimuovere il dolore? Ci sono molti modi, ma è importante applicare solo quelli che non danneggiano e saranno indirizzati al trattamento della malattia di base.

Cause di colica

Per colica renale si intende un attacco doloroso acuto, localizzato nella regione lombare su un lato (meno spesso su entrambi i lati), innescato dall'embolia del tratto urinario e dalla dinamica urinaria disturbata nel rene. La colica può verificarsi negli esseri umani a qualsiasi età, anche nei bambini. Fermare un attacco è un compito importante, e questo può essere fatto sia in ospedale che a casa. Ma è necessario stabilire la causa della patologia, agendo su di essa, al fine di prevenire ulteriori recidive del sintomo.

Il prerequisito principale per lo sviluppo di un attacco doloroso è la urolitiasi. I calcoli renali sono localizzati in uno o due organi, singoli o multipli. I concrezioni di piccole dimensioni lasciano liberamente i reni, attraverso gli ureteri vanno nella vescica, mentre la minzione lascia il corpo. Ma una pietra più grande migra nell'uretere e rimane bloccata in essa, causando il ristagno delle urine e la comparsa di una sindrome acuta del dolore.

Non meno spesso la colica accompagna pyelonephritis affilato. Il processo infiammatorio porta allo sviluppo di un gran numero di leucociti, fibrina e muco, che si accumulano nel rene e provocano gonfiore e spremitura delle terminazioni nervose. Altre possibili cause di dolore sono:

La crescita dei fibromi uterini, le aderenze, l'infiammazione nell'area genitale femminile contribuiscono anche alla compressione dell'organo e allo sviluppo del dolore.

sintomi

Di solito un attacco di dolore si verifica all'improvviso, senza una ragione apparente. Può persino svilupparsi di notte durante il riposo. Il dolore acuto appare sotto forma di spasmi nella zona del rene, che dà all'inguine, nella parte superiore dell'addome. Un cambio di posizione non allevia il dolore. Le sensazioni diminuiranno solo se questo porta a spingere una pietra dall'uretere nella vescica.

Se la pietra ha bloccato la parte inferiore dell'uretere, il dolore dà nell'uretra, perineo, organi genitali esterni. Ci sono altri sintomi che sono caratteristici di un attacco:

  • nausea o grave nausea;
  • vomito, non dando sollievo;
  • la comparsa di gocce di sangue nelle urine;
  • oscuramento delle urine a causa del sangue dissolto;
  • dolore urinario;
  • disturbi digestivi, diarrea.

Quando la nefrite è diventata la causa della sindrome, la temperatura corporea aumenta, appaiono febbre e brividi e il benessere generale è disturbato. Se la colica appare sul lato destro, è necessario differenziarlo con un attacco di appendicite. È molto più facile diagnosticare una colica sinistra. Un'analisi delle urine generale, emocromo completo, ecografia dei reni e della vescica, cistografia, urografia escretoria, TC vengono eseguite per la diagnosi.

Pronto soccorso

Con lo sviluppo di un attacco doloroso, un'ambulanza deve essere chiamata urgentemente. I pazienti vengono di solito portati in ospedale e dopo la rimozione della colica acuta vengono trattati a casa. Prima dell'arrivo della squadra medica, si dovrebbe cercare di alleviare la sofferenza del paziente rimuovendo la sindrome del dolore. Il primo soccorso è autorizzato a fornire una persona con colica sinistra e con l'esistenza di patologie renali nella storia, quando non vi sono dubbi sulla diagnosi. Se c'è una colica sul lato destro, prima di assumere qualsiasi farmaco dovrebbe escludere la diagnosi di infiammazione dell'appendice.

Per ridurre la forza di un attacco, sono consentite le seguenti misure:

  1. Rafforzare la modalità di consumo.
  2. Attaccare una bottiglia d'acqua calda, una bottiglia, un sacchetto di sabbia alla regione lombare (consentito solo per le ripetute coliche sullo sfondo di un movimento di una grande pietra con una diagnosi fissa). Puoi anche prendere una vasca idromassaggio per 10-15 minuti.
  3. Dare ai pazienti antidolorifici o antispastici per rilassare i muscoli lisci, contro l'infiammazione e il dolore acuto. Buon aiuto Baralgin, Papaverin, No-shpa, Revalgin in compresse. Se la famiglia ha un operatore sanitario, puoi inserire gli stessi farmaci per via intramuscolare.
  4. In assenza di questi farmaci è consentito sciogliere la compressa di nitroglicerina per l'attacco di anestesia.

Cosa non fare come misura di pronto soccorso? È vietato assumere grandi dosi di analgesici, specialmente se non hanno l'effetto desiderato. Inoltre, non riscaldare l'area lombare per un lungo periodo, è meglio condurre una breve procedura termica, quindi applicare calore secco sul retro (arrotolare con una sciarpa, una sciarpa). Qualsiasi riscaldamento è vietato se vi è un aumento della temperatura corporea, perché in questo caso la causa della malattia è un processo infiammatorio.

Trattamento ospedaliero e domiciliare

Ci sono diverse indicazioni per l'ospedalizzazione e il trattamento in ospedale:

  • colica renale su entrambi i lati;
  • un attacco in un bambino o una donna incinta;
  • la presenza di un solo rene;
  • mancanza di effetto dalla terapia domiciliare;
  • età avanzata;
  • la presenza di complicazioni;
  • lo sviluppo di coliche contro pielonefrite, tumori;
  • vomito frequente e grave;
  • forte aumento della temperatura corporea;
  • nessuna minzione.

Per alleviare un attacco, iniettare iniezioni di farmaci, utilizzando i suddetti antispastici, analgesici non narcotici (una miscela di Novocain con glucosio, Pipolfen, Halidor, Atropine, Dimedrol, Diclofenac, Ketonal, Promedol, Platyphillin, Maxigan). È possibile utilizzare farmaci antinfiammatori non steroidei in pillole, candele.

L'uso di antidolorifici e di preparazioni per gli spasmi muscolari lisci viene continuato fino a quando la pietra viene separata e le condizioni del paziente migliorano. Gli antibiotici sono prescritti se il processo infiammatorio è diventato la causa della colica, o è originato sullo sfondo della pielonefrite. In assenza dell'effetto dei farmaci e della ritenzione urinaria acuta, viene eseguita la cateterizzazione ureterale. Spesso è necessario eseguire un intervento chirurgico di emergenza (metodi endoscopici o addominali) per rimuovere il tartaro.

Quando il sequestro si attenua e la salute del paziente si normalizza, vengono scaricati. A casa, viene eseguito un ulteriore ciclo di terapia. Può includere tali farmaci:

  1. Mezzi per ottimizzare la circolazione del sangue nei vasi renali - Pentoksifillin, Trental.
  2. Uroantisettici per alleviare l'infiammazione - Furomag, Nitroxoline.
  3. Farmaci per migliorare il lavoro dell'intero sistema urinario e dissolvere il calcolo - Olimetina, Urokholum, Litovit, Uro-Vaksom, Kanefron, Tsiston.

Ricette popolari

Qualsiasi metodo tradizionale di terapia può essere applicato solo con l'approvazione del medico. La colica renale può essere associata a gravi malattie del sistema urinario, che sono pericolose e talvolta portano alla morte. È importante non ritardare il trattamento in ospedale, sperando in rimedi popolari.

Ci sono le seguenti ricette:

  1. Un bicchiere di erba cipollina prepara in 2 litri di acqua bollente, per insistere 2 ore. Filtrare, versare in un bagno caldo. Fai un bagno per 15 minuti.
  2. Hai bisogno di mangiare angurie (300-700 g al giorno), poiché questo prodotto ha un effetto diuretico e allevia attacchi di coliche - rimuove le pietre dall'uretere.
  3. Nel dolore acuto, prendi una foglia di cavolo, schiacciatela tra le mani. Avvolgere nell'area renale interessata usando tessuto caldo, lasciare agire.
  4. Preparare un cucchiaio di gemme di betulla con 300 ml di acqua bollente, lasciare per un'ora. Bevi 100 ml di infusione tre volte al giorno. È consigliabile applicare questo corso di terapia in 7-10 giorni.

Tra l'altro, tali piante, come lauro, l'assenzio, il cocomero selvatico, la rosa canina, la camomilla e l'erba di San Giovanni, si sono dimostrate efficaci nell'urolitiasi.

Prevenzione della patologia

Per non soffrire più di sintomi dolorosi, si dovrebbe seguire il consiglio di un medico per il trattamento di tutte le malattie renali. È necessario scoprire le cause dell'aspetto del calcolo nei reni e agire su di essi con l'aiuto di droghe, dieta. In assenza di controindicazioni, è necessario aumentare il regime idrico. Il sale nella dieta non deve superare il tasso consentito dal medico. Inoltre, come prevenzione, dovresti smettere di fumare e alcol, condurre uno stile di vita attivo, evitare l'ipotermia e la comparsa di focolai di infezione nel corpo. In questo caso, il rischio di esacerbazioni della malattia renale sarà minimo.

Stanco di combattere la malattia renale?

Gonfiore del viso e delle gambe, dolore nella parte bassa della schiena, costante debolezza e affaticamento veloce, minzione dolorosa? Se si hanno questi sintomi, la probabilità di malattia renale è del 95%.

Se non ti frega niente della tua salute, leggi l'opinione dell'urologo con 24 anni di esperienza. Nel suo articolo, parla di capsule RENON DUO.

Si tratta di un agente di riparazione renale tedesco ad alta velocità che è stato utilizzato in tutto il mondo per molti anni. L'unicità del farmaco è:

  • Elimina la causa del dolore e porta allo stato originale dei reni.
  • Le capsule tedesche eliminano il dolore già al primo utilizzo e aiutano a curare completamente la malattia.
  • Non ci sono effetti collaterali e nessuna reazione allergica.

Colica renale - cure d'emergenza. Antidolorifici per coliche renali

La maggior parte dei mali prende un uomo di sorpresa. Di fronte a un particolare sintomo, le persone spesso agiscono in modo intuitivo. Spesso, complicando così il decorso della malattia. Una maggiore attenzione richiede urolitiasi. Soprattutto durante l'attacco, chiamato colica renale. L'assistenza di emergenza è l'unica soluzione ragionevole. Dopo tutto, il dolore cade sul paziente con tale forza che è assolutamente impossibile resistere. È imperativo che una persona premurosa sia con il paziente, che sappia come alleviare le sue sofferenze, che ha provocato la colica renale, come alleviare il dolore. Va ricordato e quali azioni in questo caso sono inaccettabili.

cause di

Una delle più forti sensazioni umane è la colica renale. Le cure d'emergenza dovrebbero essere chiamate immediatamente. Sharp, il dolore di taglio si verifica nella regione lombare. La causa principale dei sintomi spiacevoli è una violazione del deflusso di urina dal rene. Provocare un malfunzionamento può causare calcoli, ostruzioni dei dotti o un tumore, spremendo i percorsi sopra dall'esterno.

I seguenti disturbi possono causare un attacco di colica renale:

  • urolitiasi;
  • tumori renali;
  • pielonefrite;
  • tubercolosi renale;
  • malattie della cavità retroperitoneale (paranfrite);
  • danno renale;
  • malattie ginecologiche (ooforite, salpingite, annessite).

Sintomi di un attacco

Il principale sintomo della colica renale diventa dolore nella regione lombare. Può verificarsi dopo aver corso, camminato, sollevato pesi, in bicicletta o in sella a una motocicletta. Spesso l'attacco si manifesta senza una ragione apparente. Il dolore si alza rapidamente e rapidamente. Si estendono nell'addome superiore, coprendo la vescica e l'uretere. Gli uomini spesso raggiungono i genitali. I sintomi della colica renale nelle donne sono a volte sentiti nel perineo, dando alla coscia.

Ogni singolo caso può essere caratterizzato da uno dei seguenti segni:

  • minzione frequente, che termina con dolore da taglio;
  • la presenza di coaguli di sangue urinario;
  • aumento della pressione (arteriosa);
  • capogiri, nausea, vomito;
  • la voglia di defecare;
  • aumento della temperatura, se l'attacco è provocato da pielonefrite, fino a 39 gradi.

La durata dell'attacco può variare notevolmente. Nella maggior parte dei casi, ci vogliono 10-12 ore. A volte le sue manifestazioni sono ritardate per diversi giorni, dando al paziente piccole interruzioni.

Causa comune di un attacco nelle donne

Non solo le fonti sopra menzionate possono portare a spiacevoli disagi. I sintomi della colica renale nelle donne sono a volte provocati da una serie di caratteristiche fisiologiche. A rischio le ragazze cercano armonia.

I reni sono nello strato retroperitoneale di grasso, che mantiene la loro posizione corretta. Se c'è poco o niente grasso, allora l'organo diventa "vagante". In questo caso, il rene potrebbe cadere abbastanza in basso, causando allo stesso tempo un'inflessione dell'uretere. Di conseguenza, il dolore renale si manifesterà. Molto spesso c'è una "caduta" dell'organo giusto, perché il fegato esercita pressione su di esso.

Malattie con sintomi simili

A volte un attacco può avvenire fuori dagli schemi. Se hai dubbi sulla corretta diagnosi, consulta uno specialista. Spesso i sintomi possono caratterizzare altre malattie e manifestarsi come colica renale. Le cure d'emergenza diagnosticano correttamente il disturbo e molto più rapidamente forniscono alla persona sofferente il sollievo necessario.

Stai molto attento, perché i sintomi delle malattie elencate di seguito sono spesso confusi con un attacco di colica renale:

  • ostruzione intestinale;
  • appendicite acuta;
  • gravidanza ectopica;
  • salpingo-ooforite nella fase acuta;
  • sconfitta delle radici lombari e sacrale (sciatica);
  • colica epatica (biliare);
  • infiammazione pancreatica acuta;
  • mal di schiena - lombalgie;
  • ulcera gastrica perforata.

Se la diagnosi dei sintomi provoca difficoltà per i medici, il paziente sarà portato al dipartimento di urologia. Non impegnarsi in auto-diagnosi, perché è in gioco la salute umana.

Caratteristiche di un attacco nei bambini

La colica renale può essere osservata non solo negli adulti. A volte questo fenomeno si verifica nei bambini. Accompagnato da un attacco di dolore, localizzato nell'ombelico. Il vomito si verifica I bambini sono molto irrequieti, costantemente piangono. La durata dell'attacco dura circa 20 minuti. Un aumento della temperatura può essere osservato, di regola, nell'intervallo di 37.2-37.3 C.

Attacco in donne in gravidanza

La principale fonte della malattia è la pielonefrite cronica nella fase acuta o urolitiasi. Le sensazioni spiacevoli sono localizzate, di regola, nella parte giusta. Spesso il dolore si diffonde ai genitali e alla coscia.

È indispensabile avere un aiuto qualificato con la colica renale. Dopotutto, può spesso causare un parto prematuro. In questo caso, non prendere misure indipendenti. È urgente chiamare un'ambulanza.

Pronto soccorso

Solo facendo in modo affidabile che i sintomi sono causati da urolitiasi, agire. Se tali manifestazioni sono davvero coliche renali, come alleviare il dolore? Avendo chiamato il personale dell'ambulanza, è necessario prendere le misure appropriate per alleviare le condizioni del paziente.

Mettere il paziente in un bagno caldo (38-40 gradi). L'acqua deve essere tale che il paziente sofferente possa sopportarlo. Il libro di consultazione su urologia informa che bastano 10-20 minuti. Un bagno caldo può alleviare lo spasmo muscolare degli ureteri. Così, facilita lo scarico della pietra.

Dovrebbe essere chiaro che a causa di varie malattie (cardiovascolari, della pelle) un bagno caldo può essere controindicato in un paziente. Cosa succede se una persona simile ha una colica renale? Come rimuovere il dolore in questo caso? La solita bottiglia di acqua calda viene in soccorso. Mettilo sull'area del rene danneggiato. Procedure termiche - il modo migliore per affrontare gli attacchi di urolitiasi. Sono stati ricoverati in ospedale.

È molto importante ricordare che la procedura sopra descritta è applicata solo per la colica renale. Se il dolore è provocato dall'infiammazione acuta dell'organo peritoneale, la manipolazione termica è severamente vietata. Qualsiasi riscaldamento causerà una rapida progressione della malattia.

analgesici

Il primo soccorso include l'assunzione di farmaci. Farmaci raccomandati per colica renale:

Indubbiamente aiuteranno a far fronte al dolore e, va notato, non peggiore degli antidolorifici. Quest'ultimo in caso di malattia deve essere preso con molta cautela.

Antidolorifici per colica renale:

Ma ricorda che l'assunzione di antidolorifici può giocare uno scherzo molto brutto. Se il dolore non è causato dalla urolitiasi, diventa molto difficile diagnosticare la vera causa. La malattia clinica dovuta agli effetti degli analgesici è imbrattata.

A volte un paziente può essere diagnosticato con una malattia piuttosto grave che richiede un intervento chirurgico immediato. Se il paziente ha ricevuto una forte dose di analgesico, la squadra dell'ambulanza potrebbe trovarsi in una situazione difficile e non sarà in grado di diagnosticare la causa della sua sofferenza.

Chi è ricoverato in ospedale?

Nella maggior parte dei casi, quando c'è una colica renale, le cure d'emergenza possono fermare l'attacco. La pietra si muove nella vescica, da dove viene espulsa naturalmente. Il paziente è alleviato dal dolore. Le sue condizioni ritorna rapidamente alla normalità.

Se la dimensione della pietra è grande (più di 8-10 mm), non può lasciare se stessa attraverso l'uretere. In questo caso, il paziente ha nuovi attacchi, uno dopo l'altro. Rilevante diventa la degenza del paziente nell'ospedale sotto la supervisione dei medici.

Pazienti che necessitano di ricovero in ospedale in cui vi è:

  1. Non passare il dolore dopo l'assunzione di farmaci farmacologici. Questo indica un grave attacco. O su un disturbo completamente diverso.
  2. Cessazione della minzione. In questo caso, può essere un blocco completo dei percorsi. Questo fenomeno è irto della morte del rene.
  3. L'emergere di dolore bilaterale.
  4. Un rene Eventuali antidolorifici sono strettamente controindicati per tali pazienti. Dopotutto, una diminuzione della funzionalità del rene, anche lieve, può essere la causa dello sviluppo di una malattia grave. Non tentare il destino, perché la conseguenza potrebbe essere l'insufficienza renale.

I pazienti che non hanno bisogno dell'ospedalizzazione rimangono a casa e ricevono tutte le raccomandazioni necessarie per un ulteriore sollievo dalla malattia. I pazienti sono invitati a completare il riposo. Le procedure termiche sono assegnate. Dieta appropriata raccomandata per colica renale. Diventa necessario un controllo rigoroso sulla minzione. Il paziente deve osservare l'igiene personale. I medici consigliano di raccogliere l'urina in una nave specifica. Ciò consentirà di monitorare i sedimenti e di controllare la produzione di pietre.

Raccomandazioni dietetiche

I pazienti che hanno subito un attacco hanno bisogno di una dieta moderata. Il medico consiglierà sicuramente al paziente quali prodotti dovrebbero essere eliminati.

Quindi, la dieta per la colica renale si basa sui seguenti punti:

  • Rifiuto completo di prodotti che possono causare un nuovo attacco. Questo è fritto, cibo salato, cioccolato, qualsiasi tipo di cacao, tè.
  • La dieta dovrebbe essere arricchita con vari tipi di cereali, verdure e macedonie di frutta, zuppe vegetariane.
  • Brodi di carne, salsicce varie, varie carni affumicate sono esclusi dal menu. Fegato e altri piatti proibiti, i cui ingredienti sono gli interni degli animali.
  • Si consiglia di mangiare verdure, porridge, al vapore.
  • Non dovrebbe dimenticare l'acqua. Si consiglia ai pazienti di bere circa 3 litri di liquidi al giorno. La scelta dovrebbe essere fatta a favore dell'acqua dolce. Da rigido è necessario rifiutare completamente.

Peculiarità della dieta dei calcoli renali

Un esame completo del paziente può apportare modifiche significative alla dieta. I risultati delle analisi consentono di diagnosticare la composizione chimica di pietre o sabbia. In accordo con i risultati, il medico consiglierà di prendere in considerazione alcune delle sfumature nella dieta.

  • La presenza di ossalato nelle urine costringe il paziente ad abbandonare prodotti contenenti grandi quantità di calcio e acido ossalico. Questa categoria comprende: lattuga, pomodori, legumi, rabarbaro. Dovrebbe essere escluso dal cibo: acetosa, carote, barbabietole, latticini. Per rimuovere le pietre, si consiglia di utilizzare pere, pesche, cetrioli, uva, mele cotogne, albicocche.
  • La scoperta delle pietre di urato proibisce l'uso di formaggi, spinaci, tè forte e ravanello. Prodotti utili che contribuiscono alla rimozione, sono: anguria, fragola, zucca, mirtilli, sedano.
  • L'individuazione di pietre fosfatiche richiede l'esclusione di latticini e ricotta dalla dieta. Allo stesso tempo, si consiglia di aggiungere la dieta di crauti, bacche e betulla alla dieta.

conclusione

L'autodiagnosi è un'occupazione molto rischiosa! I sintomi caratteristici della colica renale possono indicare molti altri disturbi. Pertanto, non si dovrebbe sperimentare su una persona che ha bisogno di aiuto. È meglio chiamare un'ambulanza se non si è sicuri che queste manifestazioni siano coliche renali. Le cure di emergenza forniranno al paziente una diagnosi competente e un trattamento appropriato.

Trattamento della colica renale a casa e in ospedale

La colica renale è principalmente causata dalla urolitiasi, più spesso negli uomini in età lavorativa. Solo il 13% dei casi di colica renale si verifica per altri motivi, ma ogni caso richiede un intervento medico a causa del pericolo di appendicite, gravidanza ectopica, torsione del cordone spermatico, che si verificano con sintomi simili.

Trattamento colica renale

Una condizione in cui il passaggio libero delle urine è disturbato, accompagnato da intenso dolore nell'area renale, è chiamata colica renale. Il principale sintomo di ostruzione renale è lancinante dolore alla schiena insopportabile, motivo per cui questo fenomeno ha preso il nome.

Il dolore ai reni si verifica per molte ragioni. Se l'attacco è apparso per la prima volta, è necessario chiamare il medico che determinerà come trattare. Soprattutto, si tratta di convulsioni in un bambino, una donna incinta.

Pronto soccorso

Se la colica è comparsa per la prima volta, è più corretto chiamare immediatamente il medico. Il dolore con colica renale è talvolta paragonato ai dolori del travaglio. È così forte che non sarà possibile rimuoverlo con i soliti mezzi disponibili nel kit di pronto soccorso. Le compresse di Analgin e Baralgin prolungano solo il tormento del paziente.

Se non c'è l'opportunità di chiamare un medico, puoi provare ad affrontare il dolore da solo iniettando per via intramuscolare:

  • shpy;
  • analgin con difenidramina;
  • papaverina;
  • baralgina;
  • spazmalgona.

La presenza di una pietra nell'uretere provoca infiammazione. Se, tuttavia, siamo riusciti a fermare il dolore da soli prendendo antispastici, il paziente avrebbe sicuramente bisogno di assistenza medica.

Anche se la pietra è piccola, e c'è una possibilità che essa esca da sola, il paziente viene prescritto:

  • antibiotici, urotettici per il trattamento dell'infiammazione nell'uretere - nitroxolina, ceftriaxone, levofloxacina, fosfomicina;
  • farmaci che migliorano la circolazione del sangue nel rene - trental, pentossifillina;
  • farmaci anti-infiammatori non steroidei - drotaverin, diclofenac, ketorolac, lornoxicam.

Il paziente deve essere prescritto riposo a letto e può essere lasciato a casa se l'anestetico agisce. Se l'attacco non è possibile rimuovere, il paziente viene ricoverato in ospedale, dove viene fornito un pronto soccorso.

Deve essere ricoverato in ospedale con colica renale:

  • pazienti con un rene;
  • con colica bilaterale;
  • donne incinte;
  • gli anziani;
  • bambini.

Il ricovero è necessario anche in caso di sospetta appendicite, ostruzione intestinale, gravidanza ectopica nelle donne. È anche necessario escludere l'idronefrosi renale, un tumore della prostata negli uomini.

L'esame è necessario in tutti i casi di colica renale al fine di escludere i tumori pelvici e l'ostruzione intestinale, che possono anche causare sintomi in un paziente che sono simili alle manifestazioni di coliche.

Algoritmo per alleviare la colica renale

Trattamento domiciliare

Per essere trattati a domicilio per colica renale può essere diagnosticata solo una pietra di piccole dimensioni con una probabilità sufficientemente elevata di fuga indipendente. Per ridurre il dolore, puoi mettere una supposta rettale con papaverina, diclofenac.

Se la colica non è accompagnata da pielonefrite, può essere rimossa applicando calore secco. A temperature elevate, le procedure di riscaldamento sono pericolose. Aumenteranno il flusso sanguigno e con il flusso di sangue accelereranno la diffusione dell'infezione nel corpo.

Non si dovrebbe essere trattati senza le raccomandazioni dell'urologo in età avanzata, assicurarsi di mostrare il medico per la colica renale di un bambino malato.

In assenza di controindicazioni, il paziente può fare un bagno caldo durante la colica renale durante la fase di subsidenza dell'attacco. Nel periodo acuto, il paziente non può sedersi tranquillamente, fare il bagno in uno stato vicino allo shock, è pericoloso.

Il modo migliore per alleviare la colica del rene è iniettare l'anestetico per via intramuscolare. Dopo aver ceduto un attacco, puoi usare i mezzi della medicina tradizionale.

Quando uratnyh calcoli è utile prendere un'infusione, che include la stessa quantità:

  • boccioli di betulla;
  • foglia di prezzemolo;
  • semi di lino;
  • foglie di fragola;
  • rosa selvatica (frutta).

Per cucinare 1 tavolo. l. raccolta versare 0,25 litri di acqua bollente in un thermos, insistono 6 ore. Bere durante il giorno per 3 dosi.

Le pietre fosfato e ossalato sono trattate con una raccolta che contiene le stesse proporzioni:

Per fare un infuso, 2 tavoli. l. la miscela versare 0,5 litri di acqua bollente, insistono 12 ore. Bevi durante il giorno in 5 ricevimenti.

Motivo per consultare un medico

Consultare immediatamente un medico per la colica renale, accompagnato da:

  • mal di schiena acuto, che non può essere fermato da antidolorifici;
  • aumento della temperatura;
  • nausea, vomito, non portare sollievo.

I pazienti con un rene, le persone di età superiore a 60 anni, e con un attacco bilaterale di colica renale negli uomini, donne e bambini devono chiamare un'ambulanza e non rifiutare il ricovero.

Trattamento stazionario

Secondo i risultati dell'esame diagnostico stabilire la dimensione della pietra. Se è possibile l'auto-escrezione della pietra dal tratto urinario, allora al paziente vengono prescritti farmaci che riducono il dolore ed eliminano il gonfiore.

Per questi scopi, diclofenac, ibuprofen e indometacina sono più comunemente usati per questo scopo in caso di colica renale causata da urolitiasi.

La probabilità di scarica spontanea del calcolo è:

  • 85%, se le dimensioni non superano i 4 mm;
  • 50% con un diametro di 5 mm;
  • 10% se la pietra ha un diametro superiore a 6 mm.

Un calcolo con una dimensione superiore a 6 mm viene rimosso prontamente. Quando si sceglie un metodo di cancellazione, la sua posizione è importante.

Possibilità di autoscarica se la pietra si trova:

  • nella parte superiore dell'uretere - 35%;
  • nella parte centrale - 49%;
  • nella parte inferiore - 78%.

La decisione finale dell'urologo è influenzata dalla natura stessa della pietra, dalla sua forma, dall'assenza di superfici taglienti e taglienti, e inoltre:

  • inutilità del trattamento;
  • malattie infettive del rene associate a coliche;
  • pericolo di sepsi;
  • rischio di ostruzione bilaterale.

Trattamento conservativo

I farmaci sono prescritti con un'alta probabilità di auto-uscita del calcolo. Oltre ai farmaci antinfiammatori e analgesici, al paziente vengono prescritti antibiotici, se l'ostruzione dell'uretere è complicata da un'infezione batterica.

Un attacco acuto viene fermato da farmaci anestetici. Negli uomini, viene eseguita un'anestesia aggiuntiva con novocaina del midollo spermatico, e nelle donne viene effettuato un blocco novocainico del legamento rotondo (il blocco intrapelvico viene eseguito).

Per l'espulsione di pietre medicinali prescritti:

Dopo aver interrotto l'attacco, al paziente vengono prescritti farmaci antispasmodici avisan, colorante più torbido, urolukan, antispasmodico, pinabin.

Come metodi di trattamento aggiuntivi sono usati:

  • bagni sessili con un decotto di equiseto;
  • la quantità di fluido consumato - 2,5 l / giorno;
  • tè ai reni;
  • succo di mirtillo.

Quando pietre uratnyh:

  • prescrivere bicarbonato di potassio, citrato di sodio per l'alcalinizzazione delle urine;
  • prescrivere allopurinolo - un mezzo per regolare lo scambio di acido urico.

Per lo scarico delle urine, a volte è necessaria una nefrostomia, per la quale viene creata un'apertura per il flusso di urina, utilizzando l'escrezione attraverso la pelvi renale o dalla vescica.

Intervento operativo

L'intervento chirurgico nella colica renale, finalizzato alla distruzione della pietra e all'estrazione dei suoi frammenti, chiamata litotripsia, viene eseguito:

  • metodo di contatto;
  • contactless.

Il metodo più comune di non contatto per rimuovere pietre di piccolo diametro è lo schiacciamento ultrasonico. La forza dell'onda d'urto in questo metodo viene utilizzata per schiacciare pietre di dimensioni fino a 2,5 mm.

La pietra viene sonicata per 40 minuti e un test del rene di controllo viene effettuato 14 giorni dopo. Durante questo periodo di tempo, i detriti di pietra devono lasciare completamente gli ureteri.

Per la frantumazione può essere applicata la distruzione laser della pietra. Effettuare un trattamento laser della pietra sotto anestesia. La pietra dopo tale procedura si trasforma in polvere.

Questa vista di contatto dell'esposizione viene eseguita utilizzando una sonda dotata di una sorgente di radiazione laser. La sonda viene inserita nell'uretere, alimentata direttamente alla pietra.

Per il trattamento della pietra viene utilizzato uno speciale laser al olmio, che non ha effetti dannosi sui tessuti circostanti. Introdurre la sonda dopo l'introduzione di antibiotici, che è prescritto a causa dell'alto rischio di infezione.

dieta

Per la prevenzione della colica, ricorrono alla dieta n. 7, ad eccezione del caso delle pietre ossaliche, quando viene prescritta la dieta n. 6, che viene usata per curare la gotta.

La dieta renale numero 7 limita il consumo di sale, include principalmente alimenti vegetali e una maggiore quantità di assunzione giornaliera di liquidi.

ossalati

Le pietre di ossalato sembrano una punta di colore scuro. Quando avanza nell'uretere, i bordi affilati feriscono la superficie interna del tratto urinario, che porta alla comparsa di sangue nelle urine.

Si verificano calcoli di ossalato con normale acidità delle urine. La ragione per la comparsa di calcoli di ossalato è una mancanza di fluido nel corpo.

Il menu esclude acetosa, spinaci, fagioli, pomodoro, barbabietola limite, carote, tè, nero e verde. È utile quando si usano pietre di ossalato per usare piatti con cetrioli, pere, albicocche, uva, acqua minerale Essentuki n. 20 sono utili.

fosfati

Pietre di fosfato grigiastre arrotondate si verificano nell'urina alcalina, disintegrandosi facilmente quando schiacciati dal laser.

Quando le pietre fosfatiche limitano la cagliata, il latte, il fegato, i reni. Non puoi mangiare spezie piccanti, carni affumicate, cacao, alcool, caffè. Funghi, uova di gallina nella dieta, panna acida sono limitati.

È utile bere la linfa di betulla, l'acqua minerale Arzni. Sono necessarie mele consigliate con un gusto aspro, mirtilli, ribes, mirtilli rossi, carotenoidi e vitamina D.

Urata

Pietre gialle di urato solide si formano in un ambiente acido con un eccesso di acido urico. Con i calcoli di urato, è utile bere le acque minerali alcaline di Essentuki n. 4, n. 17, Slavyanovskaya, Smirnovskaya.

Si raccomanda di limitare i prodotti a base di carne contenenti purine, per aumentare la quantità di alimenti vegetali, ad eccezione dei legumi. Quando uratnyh pietre utili per entrare nel menu piatti con prezzemolo, sedano, bere un decotto di semi di zucca.

Dopo colica renale causata da urolitiasi, un paziente di 5 anni è nel dispensario. Per prevenire la colica renale, i pazienti devono seguire una dieta, bere, eliminare l'esercizio fisico eccessivo ed evitare l'ipotermia.
Nel video su come rimuovere la colica renale e come trattarla:

Pronto soccorso per colica renale

Lascia un commento 13,133

Un acuto attacco di dolore nella regione lombare, come un crampo - un segno di patologia renale, si stacca dal solito ritmo di vita di ogni persona. Le cure d'emergenza per la colica renale svolgono un ruolo importante nella correzione di un attacco doloroso e devono essere fornite immediatamente. Un'assistenza adeguatamente fornita migliorerà il processo di guarigione e aiuterà i medici in breve tempo a risolvere le condizioni generali di una persona.

Pronto soccorso

Il pronto soccorso per la colica del rene dovrebbe essere competente e tempestivo. È necessario rispettare l'algoritmo corretto per le procedure speciali. È importante capire che solo con una chiara convinzione nella diagnosi possono essere forniti passi indipendenti e l'uso di farmaci, altrimenti è necessario cercare urgentemente l'aiuto dei medici.

Cosa fare con la colica renale nei primi minuti?

Fornire il pronto soccorso di emergenza a casa è possibile con una chiara conoscenza di tutti i metodi di localizzazione delle coliche. Nella prima fase, il dolore può essere rimosso applicando metodi termici e farmaci speciali. La sequenza di procedure è la seguente:

  • chiamare un'ambulanza;
  • creare un'atmosfera calma;
  • stabilire la posizione del dolore;
  • tenere traccia delle possibili variazioni di temperatura;
  • raccogliere l'urina.

Rimuovere gli spasmi e ripristinare il normale flusso di urina - il risultato per il quale tutte le procedure sono eseguite con l'assistenza pre-medica. I reni sono molto suscettibili al calore, quindi il paziente deve essere dotato di oggetti caldi: avvolgere una coperta, mettere una piastra elettrica. Di norma, riscaldare il luogo in cui si manifesta il dolore porta alla sua riduzione o alla completa cessazione.

Come alleviare il dolore con la droga?

Dopo le procedure termiche, il paziente può entrare in antidolorifici o antispastici. I farmaci possono essere sotto forma di compresse e iniezioni. Gli antispastici in colica renale alleviano il tono muscolare dell'uretere, migliorando la pervietà dei dotti. I farmaci miotropici più usati spesso per le coliche renali ("No-Spa", "Papaverin", ecc.). Se sei preoccupato per il dolore acuto, è meglio usare sollievo dal dolore con farmaci combinati (Spasmonet, Baralgin, Avisan e altri). Spesso usato considereremo più in dettaglio.

"No-Shpa" ("Drotaverin")

Il farmaco più popolare che è sempre a portata di mano. Può essere assunto non solo come farmaco per la colica renale, ma anche per alleviare qualsiasi dolore. Riducendo l'apporto di calcio alle cellule muscolari, il farmaco riduce il tono muscolare. Per alleviare la colica renale, puoi bere 4 pillole contemporaneamente, ma con le cure d'emergenza devi iniettare un farmaco per via intramuscolare per alleviare un attacco di colica renale.

"Baralgin" (BARALGIN)

Il farmaco è un'azione forte (più forte di "No-Shpy"). Ci sono compresse (0,5-2 pezzi più volte al giorno) molto più lente, perché devono arrivare fino alla digestione. La soluzione (2 ml) entra immediatamente nel flusso sanguigno, quindi le iniezioni in caso di colica renale sono più efficaci. Nella composizione del farmaco contiene un dosaggio sufficientemente grande dei componenti, e per evitare una diminuzione della pressione sanguigna, deve essere somministrato molto lentamente. Con l'iniezione intramuscolare (5 ml - 1 fiala), la soluzione, entrando nel sangue, inizia ad agire dopo pochi minuti.

È vietato rimuovere lo spasmo usando "Analgin". Può distorcere la manifestazione dei sintomi, complicando così la diagnosi della malattia.

Ketorol (KETOROL)

Per rimuovere la colica renale a casa, "Ketorol" è possibile solo con la ferma convinzione della diagnosi corretta. Il farmaco aiuta a rimuovere il dolore, ma allo stesso tempo lubrificerà tutti i sintomi. Per il trattamento domiciliare, Ketorol viene iniettato per via intramuscolare. L'iniezione avviene lentamente (entro mezzo minuto), il risultato arriva in 30 minuti.

"Platifillin"

Si riferisce ai farmaci che agiscono sulle cellule (recettori colinergici) in cui si verifica la trasmissione neuromuscolare. È ben tollerato, ma non è molto efficace (in effetti ricorda la "papaverina"). Il sollievo dell'attacco viene effettuato mediante somministrazione sottocutanea di una soluzione allo 0,2% (1-2 ml).

Controindicazioni e restrizioni

Quando si forniscono cure di emergenza, è importante ricordare che qualsiasi metodo che elimina il dolore nei reni ha le sue controindicazioni. Qualsiasi intervento per la colica renale a domicilio dovrebbe essere supportato dalla conoscenza:

  1. È necessario imparare dal paziente le controindicazioni disponibili o le reazioni allergiche ai farmaci.
  2. È importante capire che è impossibile trattare coliche con farmaci senza la supervisione di un medico. Sono usati come aiuto per alleviare un attacco ai calcoli renali. Il loro uso a lungo termine può portare a cattive condizioni di salute. Il dolore è un sintomo di una malattia che richiede un esame completo e un trattamento.
  3. L'uso di procedure termiche è vietato nei processi infiammatori.
  4. Se si verifica un attacco doloroso in una persona anziana, è meglio non usare un bagno d'acqua calda, ma una piastra elettrica. Questo approccio non consentirà lo sviluppo di un attacco di cuore.

Dopo aver fornito il primo soccorso, è necessario chiamare il medico o portare il paziente in clinica.

Quando è necessario il ricovero per colica renale?

Il sospetto di colica renale richiede un'azione rapida e l'ambulanza porta il paziente in clinica rapidamente e sotto supervisione professionale. L'ospedalizzazione è indicata in ogni caso perché le pietre nei reni, dopo aver cambiato la loro posizione, possono bloccare i dotti e l'attacco si ripresenterà. Anche con una buona dinamica il paziente in ospedale viene osservato per 3 giorni. Ci sono situazioni in cui è richiesto il ricovero ospedaliero:

  • Il dolore dopo l'uso di droghe non passa.
  • Deterioramento del benessere:
    • vomito;
    • violazione della minzione;
    • completa mancanza di voglia di urinare.
  • Dolore da entrambi i lati.
  • L'aggiunta del processo infiammatorio, che conferma l'aumento della temperatura.
  • Con caratteristiche fisiologiche (un rene nell'uomo).

Se il sollievo della colica renale a casa è riuscito, e la persona rifiuta di essere ricoverata in ospedale, allora gli viene raccomandata dieta, calore alla schiena e controllo durante la minzione. È importante raccogliere l'urina in un contenitore pulito per tracciare la presenza di sedimenti o la produzione di calcoli. Ma è consigliabile condurre un sondaggio da un urologo per escludere lo sviluppo di complicanze.

Assistenza medica

Se gli antidolorifici per la colica renale non alleviano il dolore acuto e la durata della colica renale raggiunge diverse ore e il miglioramento non è previsto, il compito principale dei medici è quello di rimuovere l'attacco in breve tempo. Un'indagine paziente fornirà informazioni su quale tipo di primo soccorso è stato intrapreso, il che aiuta a prendere decisioni su un ulteriore trattamento del paziente.

Di regola, il sollievo di un attacco inizia sempre con analgesici o spasmolitici. Con una crisi prolungata, i contagocce provenienti da complesse miscele medicinali o il blocco novocanico possono aiutare. Mentre gocciola, l'infermiera esegue un intervento indipendente (monitora le condizioni del paziente). In questo momento, il contagocce da "Baralgin" No-shpy, "Platyfillin", glucosio e puntura intramuscolare "Analgin", "Pipolfen", "Platyphyllin" è indicato, sono inoltre prescritti "Promedol", "Dimedrol", "Papaverin", "Ma -shpa".

L'ulteriore terapia consiste nell'accertare le cause della colica e il grado di ostruzione del sistema urinario. Sono necessari interventi dipendenti (campionamento materiale per test di laboratorio). Se la colica renale si verifica sullo sfondo del processo infiammatorio, il medico prescriverà di bere un antibiotico, molto probabilmente prescriverà un antibiotico ad ampio spettro. La rapida eliminazione dell'infezione in caso di urolitiasi non è sempre possibile, quindi i farmaci vengono prescritti prima che il tartaro venga rimosso dal corpo. In presenza di edema, vengono prescritti i diuretici.

Trattamento di rimedi popolari

Il trattamento domiciliare di solito non è senza la medicina tradizionale. Con un approccio integrato, l'uso di rimedi a base di erbe dà un buon risultato. Nella rete di farmacie esiste una selezione piuttosto ampia di preparati a base di erbe con effetto diuretico e antisettico. In caso di colica nella urolitiasi, il tipo di calcolo influisce sulla scelta dei preparati a base di erbe.