Trattamento di pyelonephritis a casa

Diete

pielonefrite

La pielonefrite è un processo infiammatorio nei reni sullo sfondo di un'infezione batterica. La malattia in forme gravi può essere fatale. Ogni nuova esacerbazione della malattia peggiora lo stato del tessuto renale, che rinasce in cicatrice. È importante riconoscere la malattia nel tempo e iniziare il trattamento per prevenire lo sviluppo di una malattia cronica.

Trattamento di pyelonephritis a casa

Forme di Pyelonephritis

Segni di pyelonephritis affilato:

  • - dolore alla colonna lombare;
  • - alta temperatura;
  • - cambiamenti nel colore delle urine;

- sintomi di malattie concomitanti, ad esempio cistite (costante desiderio di urinare, processo doloroso di minzione, dolore nel basso ventre).

Segni di pyelonephritis cronico:

  • - debolezza e stanchezza;
  • - mal di testa;
  • - dolore lombare.

I sintomi di una malattia cronica di solito si manifestano durante l'esacerbazione, insieme agli altri segni di pielonefrite acuta.

Rene nel corpo umano

Quando è pericoloso essere trattato indipendentemente

Ci sono casi particolarmente gravi quando non c'è abbastanza trattamento con rimedi casalinghi e devi contattare specialisti. Segni, alla presenza di cui è necessario cercare l'assistenza medica:

  • - aumento e diminuzione della pressione sanguigna;
  • - febbre;
  • - forte dolore alla vescica;
  • - nausea, vomito.

La presenza dei sintomi sopra può indicare una violazione del deflusso di urina, la presenza di un processo purulento, un aumento della concentrazione di tossine nel sangue. In tali casi, è necessario il ricovero urgente, quindi c'è il rischio della necessità di un intervento chirurgico. In tutti gli altri casi, il trattamento domiciliare sarà sufficiente.

Requisiti della modalità di base

È importante evitare la sovraraffreddamento del corpo: il clima freddo e umido è particolarmente pericoloso. Durante il giorno, è necessario prendere una posizione sdraiata il più spesso possibile, per svuotare costantemente la vescica (ogni 3-4 ore). Se c'è un processo infiammatorio attivo, allora il regime dovrebbe essere completamente a riposo. Una persona deve essere sempre in posizione orizzontale e calda (la circolazione sanguigna nei reni e la vescica migliora in calore, che accelera il riassorbimento del processo infiammatorio).

È importante osservare il regime giornaliero per la pielonefrite.

Dieta per pielonefrite acuta

Se un paziente ha tutti i segni di un processo infiammatorio acuto, quindi entro 2-5 giorni viene prescritta una dieta che include i seguenti aspetti:

  • - mangiare frutta e verdura fresca;
  • - bere quanto più liquido possibile (fino a due litri al giorno). Questo include non solo acqua, ma anche succhi, tè, ecc.;
  • - escludere il sale dalla dieta;
  • - il cibo dovrebbe essere bollito, cotto a vapore o cotto dopo essere stato cotto a vapore;
  • - carne e pesce dovrebbero essere consumati in piccole quantità e solo magri;
  • - escludere spezie, cibi grassi, condimenti e salse;
  • - Non bere bevande gassate;
  • - Non mangiare cibi con alti livelli di acidità.

Dieta per la pielonefrite

Trattamento di pyelonephritis con medicine a casa

Nel caso di esacerbazione della malattia è un prerequisito è la nomina di antibiotici. La disbacteriosi può verificarsi durante il trattamento. Pertanto, è importante cercare l'aiuto di un professionista che condurrà una diagnosi competente e prescriverà il trattamento più efficace.

Più accuratamente viene scelto un antibiotico adatto a un determinato paziente, prima si può superare il processo infiammatorio senza ulteriori aggravamenti ed effetti collaterali. Nella prima settimana di trattamento, i medici prescrivono il farmaco, in base ai risultati dell'esame e alle informazioni disponibili. Dopo aver ottenuto i risultati della semina sulla microflora, il trattamento viene prescritto in modo più specifico.

La durata del trattamento dipende dal decorso del processo infiammatorio e dalla presenza di dinamiche positive nei risultati del test. L'assunzione irregolare di antibiotici o l'interruzione improvvisa della loro ammissione porta a una ricaduta o un ritardo nel processo di cura. La somministrazione ripetuta del farmaco in futuro porterà a una ridotta sensibilità ai suoi componenti. Pertanto, è molto importante quando si effettua il trattamento a casa, per osservare le raccomandazioni del medico per l'assunzione di antibiotici.

I farmaci più comuni per il trattamento della pielonefrite:

  1. Augmentin,
  2. norfloxacina,
  3. ofloxacina,
  4. Furamag e altri.

Medicina di erbe

Le erbe hanno un effetto antisettico, riducono l'aspetto degli spasmi del tratto urinario, riducono il sanguinamento, riducono il gonfiore e alleviano i problemi digestivi (che si verificano spesso quando si assumono antibiotici). Erbe utilizzate nella pielonefrite: avena, rosa canina, ortica, uva ursina, camomilla, fragole, piantaggine e molti altri. Sulla base di farmaci prodotti dalle erbe - Canephron, Vitolisina. Ci sono tasse di diverse erbe che sono già in forma finita possono essere acquistate in farmacia. Inoltre, è molto utile bere tè alle erbe, anche come misura preventiva.

Esiste un regime di trattamento (per forme particolarmente protratte della malattia), quando per diversi mesi il paziente assume regolarmente antibiotici in combinazione con la fitoterapia.

Nel trattamento della pielonefrite, è particolarmente efficace prendere un decotto di rosa selvatica, erba di San Giovanni, motherwort, violetta e equiseto. Mescolando tutti gli ingredienti in quantità uguali, un cucchiaio della miscela viene versato con un bicchiere d'acqua, fatto bollire per 10 minuti, raffreddato e filtrato. Prendi ¼ di tazza 4-6 volte al giorno. Tali brodi gorchat e stimolano l'appetito, che è particolarmente utile per i pazienti con pielonefrite, che hanno difficoltà con l'appetito. Pertanto, bere i brodi è raccomandato per mezz'ora per i pasti.

Medicina di erbe per pielonefrite

I mirtilli hanno un buon effetto diuretico e anti-infiammatorio. Possono essere usati in quantità illimitate. Puoi fare una tintura delle bacche: un cucchiaio di mirtilli impastare e versare un bicchiere di acqua bollente, insistere un paio d'ore e prendere una mezza tazza prima di mangiare ogni tre ore.

Se c'è pus nelle urine, si consiglia di usare acqua tre volte al giorno con aceto di sidro di mele (per un bicchiere di acqua tiepida, due cucchiaini di aceto).

Prevenzione della pielonefrite

Le misure preventive includono i seguenti punti:

  • mantenendo i denti sani. L'infezione può entrare nei reni dai denti affetti da carie. I batteri, la cui attività ha portato alla distruzione del dente, vengono "rilasciati" nei reni. Con un'immunità indebolita, il corpo non può far fronte a un processo simile e si verifica la pielonefrite;
  • indossare vestiti caldi. Spesso la causa della pielonefrite è l'ipotermia, che si verifica a causa della medicazione non secondo il tempo;
  • bere abbastanza liquido (non è necessariamente acqua, ma anche succhi, composte, tè e qualsiasi altro liquido);
  • trattamento corretto con costante controllo di laboratorio, per prevenire recidive o la comparsa di complicazioni;
  • prendere vitamine Questo è particolarmente vero nella stagione dei raffreddori. L'immunità indebolita di una persona che è carente di vitamine nel corpo non può resistere a tutti i tipi di batteri. Una volta nel corpo, causano un processo infiammatorio;
  • mangiare grandi quantità di frutta e verdura.

Trattamento di pyelonephritis a casa

In questo articolo parleremo del trattamento della pielonefrite a casa. Se la riacutizzazione della pielonefrite cronica è accompagnata da un brusco aumento o calo della pressione sanguigna, o febbre alta e dolore possono essere sospettati di fuoriuscita urinaria o processo suppurativo che può richiedere un intervento chirurgico, o il livello di tossine nel sangue aumenta, o nausea e vomito non consentono di essere trattati con pillole, quindi l'ospedalizzazione è meglio non rifiutare. In altri casi, puoi essere trattato a casa.

Quali fasi emettono durante la pielonefrite?

  1. Decorso attivo: dolore alla regione lombare o all'addome, febbre, aumento della pressione, minzione frequente, piccolo gonfiore, leucociti e batteri nelle urine in grandi quantità, segni di un processo infiammatorio nelle analisi del sangue.
  2. Infiammazione latente: nessun reclamo, conta ematica normale, tuttavia il numero di leucociti è aumentato nell'analisi delle urine. La batteriuria non può essere.
  3. Remissione: nessun reclamo, nessuna deviazione nei test del sangue e delle urine.

Quale modalità dovrebbe essere seguita nel trattamento della pielonefrite?

  • Nella fase di remissione o di infiammazione latente, è sufficiente evitare l'ipotermia, il freddo umido è particolarmente pericoloso: il rafting in kayak su un fiume di montagna o una battaglia con un raccolto nella pioggia autunnale potrebbe trasformarsi in un letto d'ospedale.
    È molto buono se si può prendere una posizione sdraiata per mezz'ora nel bel mezzo della giornata. E le situazioni in cui lo svuotamento della vescica è troppo raro sono completamente inaccettabili. È ottimale andare in bagno ogni 3-4 ore.
  • La fase di infiammazione attiva, soprattutto nei primi giorni, non riguarda solo la casa, ma il riposo a letto, la modalità "coperta". Puoi leggere, guardare la TV o giocare al computer - la cosa principale è che siano soddisfatte le seguenti condizioni: calore e posizione orizzontale.

Quale dieta è necessaria per la riacutizzazione della pielonefrite?

  • Il primo e il più importante è più fluido. Hai bisogno di bere almeno un litro e mezzo al giorno, e la bevanda migliore è il succo di mirtillo o di mirtillo rosso, il brodo di rosa canina, ma anche il tè, il succo di frutta, i succhi di frutta e verdura e l'acqua minerale sono meravigliosi.
  • Quando l'ipertensione è limitata al sale e tutti i prodotti con un alto contenuto di esso - salsicce, sottaceti, in scatola, affumicato.
  • È necessario escludere alcol, caffè, spezie, rafano, aglio, funghi e legumi durante l'esacerbazione della dieta.
  • Nella stagione, angurie, zucche e meloni completeranno il trattamento.

Quale trattamento farmacologico viene utilizzato per la pielonefrite?

Antibiotici. Durante le esacerbazioni, non possono fare a meno di loro, ma è ottimale se sono prescritti da un medico, ancora meglio, se allo stesso tempo spiega come raccogliere e dove passare l'urina per la semina sulla microflora e la sensibilità agli antibiotici.

Tipicamente, gli agenti causali della pielonefrite sono rappresentanti della flora intestinale obbligata (E. coli, Klebsiella, Proteus), quindi la disbatteriosi durante il trattamento è quasi inevitabile. Pertanto, più accuratamente viene scelto un antibiotico, più velocemente sarà possibile far fronte alla batteriuria, maggiore è la probabilità che le esacerbazioni vengano evitate. Di solito per 5-7 giorni, il farmaco viene prescritto empiricamente, e poi modificato in base ai risultati della semina. La durata del corso dipende dai risultati dell'esame nel tempo: dopo la normalizzazione dei test delle urine, il trattamento viene continuato per un'altra settimana, in modo che i farmaci antibatterici possano essere prescritti per 2 e 3-4 settimane.

Una riduzione nel corso del trattamento o una pillola irregolare comporterà un decorso prolungato o una ricaduta e molto probabilmente la sensibilità all'antibiotico la prossima volta sarà ridotta. Pertanto, la pielonefrite a casa richiede coscienza e disciplina del paziente.

Il più delle volte in ambulatorio uso protetta penicilline (Augmentin), cefalosporine di seconda generazione (ceftibuten, cefuroxime), fluorochinoloni (ciprofloxacina, norfloxacina, ofloxacina) e nitrofurani (furadonin, FURAMAG) e Palin, Biseptol e nitroxolina - ma a loro la sensibilità di alcuni diminuito negli ultimi anni.

Medicina di erbe nel trattamento della pielonefrite

Certamente, con allergie, specialmente pollinosi, tale trattamento dovrà essere abbandonato. Ma in generale, è un'aggiunta piacevole e utile: oltre all'effetto antisettico, molte erbe possono ridurre gli spasmi del tratto urinario (avena, ortosiphon), ridurre il sanguinamento (ortica, rosa canina), ridurre il gonfiore (coda di cavallo, uva ursina) e ridurre la dispepsia, che spesso accompagna la somministrazione di antibiotici ( camomilla, piantaggine, foglia di fragola).
Ci sono farmaci a base di erbe (Kanefron, Phytolysinum), la farmacia ha venduto tasse finiti e estate nelenivyh potrebbe fare scorte di erbe, e poi bere tè di prevenzione - in particolare freddo tardo autunno e durante il disgelo primaverile.

Il problema del trattamento durante una riacutizzazione - per ottenere la completa remissione clinica e di laboratorio. A volte anche un trattamento di 6 settimane con antibiotici non dà il risultato desiderato. In questi casi, in pratica lo schema quando per sei mesi su base mensile è assegnato ad alcun farmaco antibatterico per 10 giorni (ogni volta - l'altra, ma tenendo conto della sensibilità dello spettro), e altre volte - erbe diuretiche.

Denti curati tempestivamente, indumenti adeguati, assenza di ipotermia, buona igiene intima, regime di consumo normale - tutto questo è la prevenzione delle esacerbazioni della pielonefrite cronica. E se la esacerbazione non è stata evitata, allora è possibile e necessario essere curati a casa - ma sotto la costante sorveglianza di laboratorio, perché con la pielonefrite il benessere non è sempre un segno di completa guarigione.

Quale dottore contattare

In caso di esacerbazione di pyelonephritis cronico, un nefrologo, un medico generico può prescrivere il trattamento e un pediatra in bambini. Puoi anche contattare il tuo urologo. Al paziente deve essere assegnato un test delle urine per determinare la sensibilità della microflora agli antibiotici. Inoltre, a casa dovrebbe essere monitorato la quantità di urina, monitorare la pressione sanguigna, la temperatura e il polso.

Trattamento di rimedi popolari pielonefrite a casa: erbe, fitoterapia, terapia fisica

La pielonefrite è considerata una malattia urologica caratterizzata da processi infiammatori e infettivi. Questa anomalia è caratterizzata da infezione dei tubuli, la struttura renale del bacino renale, che in futuro porta a cambiamenti nelle strutture dei tessuti renali - il parenchima. Di solito questa malattia si riscontra più spesso nelle donne, nei bambini sotto i 7 anni rispetto ai maschi, a causa delle peculiarità della struttura dei canali urinari. Secondo le statistiche, circa il 20% delle persone sono soggette a questa violazione in una delle sue forme. Il processo infiammatorio che si verifica nell'area renale può essere acuto, cronico. Raramente è possibile rilevarlo in una fase precoce a causa dell'assenza dei sintomi pronunciati iniziali della malattia. In presenza di qualsiasi forma di malattia, è necessario consultare immediatamente un medico, un approccio integrato è spesso utilizzato nel trattamento di questa patologia - insieme alle prescrizioni mediche, vengono utilizzate anche varie piante utili.

Il trattamento di pyelonephritis a casa è effettuato dopo l'esame medico del paziente, qualche volta il ricovero in ospedale è richiesto. Ma il medico può anche permettere che la pielonefrite venga curata a casa, cibi speciali dietetici, bevande, medicinali, riposo a letto, erbe medicinali - tutto questo aiuterà nel processo di trattamento.

Come trattare la pielonefrite renale a casa?

Un paziente con questa patologia in forma acuta deve aderire al riposo a letto per almeno 2-3 settimane in modo che i reni malati siano tenuti al caldo, il letto è la zona migliore per trovare il paziente. Si dovrebbe anche seguire la dieta, nella dieta quotidiana non è necessario includere il cibo che irrita i reni, vale a dire:

  • Una varietà di spezie;
  • alcol;
  • Caffè nero;
  • Piatti piccanti e salati;
  • Pesce grasso, brodi di carne;
  • Conservanti.

Gli esperti consigliano di utilizzare in questo periodo:

  • Yogurt, kefir;
  • Verdure - miglior zucca;
  • Frutta - cocomeri, meloni, uva;
  • Latticini, uova;
  • Carne bollita, pesce

La forma cronica di patologia è spesso associata a segni di anemia da carenza di ferro, quindi in questa situazione è necessario aggiungere al menu frutti, bacche ricche di ferro, ad esempio melograno, fragole, mele.

Le persone che differiscono nella normale pressione sanguigna, fuoriuscite di urina, passano a bere abbondantemente - l'assunzione giornaliera di acqua normale dovrebbe essere almeno 2000 ml. L'aumento dell'assunzione di liquidi aiuterà nel processo di lavaggio dei passaggi urinari, alleggerirà dall'eccessiva concentrazione di urina.

Erbe per la pielonefrite

Come trattare la pielonefrite renale a casa? L'uso di piante benefiche nel processo di trattamento, finalizzato all'eliminazione delle infezioni urinarie, è stato a lungo considerato uno dei componenti di un risultato positivo di eliminazione di questa patologia, si è dimostrato una terapia di supporto.

La fitoterapia per la pielonefrite è spesso associata a sostanze medicinali.

Il trattamento domiciliare della pielonefrite non è completo senza l'uso di erbe caratterizzate da proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche, diuretiche, antispasmodiche, emostatiche. Le erbe derivano dalla struttura corporea di virus, oligoelementi, diffusione a causa di momenti di ristagno di urina. Queste tasse sui reni sono necessarie per sbarazzarsi degli effetti dell'uso di antibiotici al fine di prevenire il loro effetto negativo sul fegato e la microflora GIT.

Trattamento di rimedi popolari: l'uso di tasse di impianto

Abbastanza spesso, l'effetto positivo dopo l'uso di piante medicinali è molto meglio che dopo il trattamento medico.

Come trattare la pielonefrite renale a casa? Quando si utilizza la medicina a base di erbe dovrebbe essere a conoscenza di 3 regole:

  • È necessario modificare periodicamente le componenti delle tasse - dopo 1-1,5 mesi;
  • Non dimenticare di fare una pausa per 2-3 settimane;
  • Gli esperti raccomandano l'uso di erbe per produrre nella seconda metà della giornata a causa del particolare funzionamento della struttura urogenitale.

Una buona sostanza anti-infiammatoria è considerata l'erba di avena, un decotto fatto attraverso di esso dovrebbe essere preso 2 tazze ogni giorno, e per ottenere un buon risultato, il suo uso è spesso combinato con l'uso di bagni speciali.

A causa del gonfiore, si consiglia spesso di utilizzare decotti contenenti seta di mais, erba di uva ursina, ribes nero, semi di lino, rosa canina, bacche di ginepro, fragole e equiseto. È possibile utilizzare le tasse di farmacia già fatte, mirate a curare qualsiasi forma di patologia.

Trattamento di rimedi popolari di pyelonephritis:

  • Erba di Uva ursina - utilizzata sotto forma di decotto (30 g di piante / 500 ml di acqua), la ricezione della soluzione preparata fino a 6 volte al giorno 2 cucchiai. cucchiai, ha effetto antibatterico. L'azione dell'uveberry è espressa nel mezzo alcalino: quando si utilizza il liquido preparato, è anche necessario utilizzare acqua minerale, pere, lamponi, mele;
  • Mirtillo rosso (foglie) - sono caratterizzati da effetto antibatterico, diuretico. Il decotto è fatto dalla quantità di 2 cucchiai. cucchiai di piante, mezzo bicchiere d'acqua, preso fino a 6 volte al giorno 2 cucchiai. cucchiai, è necessaria anche l'alcalinizzazione delle urine, come nella situazione con l'uso del brodo a base di uva ursina;
  • Succo di mirtillo, bevande alla frutta - diverso effetto antisettico, utilizzato nella quantità di 2-3 bicchieri al giorno;
  • Per curare la forma cronica di patologia, viene utilizzata una raccolta renale di prezzemolo, calendula, radici di ortosinfone - questi ingredienti sono utilizzati nel decotto, viene utilizzato ogni giorno, il corso di trattamento è di 1 mese;
  • La tintura di erbe, fiori di fiordaliso è caratterizzata da un effetto antinfiammatorio, analgesico, l'effetto diuretico elimina il gonfiore. Per la soluzione richiesta 1 cucchiaio. piante schiacciate con cucchiaio, 1 tazza di acqua bollente, la tintura è presa prima dei pasti in un volume di 50 ml;
  • La forma cronica della malattia viene eliminata per mezzo di un decotto a base di semi di lino - è necessario riempirli con acqua, far bollire per alcuni minuti, quindi lasciare il liquido in infusione, quindi utilizzare questo agente nella quantità di 50 ml con una pausa di almeno 2 ore.

Le opzioni fitoterapiche vengono solitamente utilizzate allo scopo di ulteriori misure per il processo terapeutico medico, anche per prevenire l'aggravamento della violazione, l'uso di tasse renali deve essere monitorato da un medico specialista.

Propoli nel trattamento della malattia

L'estratto acquoso di propoli viene spesso utilizzato nel processo di trattamento, poiché ha un effetto antibatterico, antinfiammatorio e analgesico.

Ricette per l'uso di propoli per il trattamento della malattia:

  • Ingestione dell'estratto di propoli acquoso (concentrazione 10% - 20%), è necessario scioglierlo in ½ bicchiere di latte. Il corso del trattamento dura fino a 1,5 mesi;
  • 100 g di propoli vengono frantumati, viene aggiunto alcool medicale (500 ml), si lascia in una stanza buia per un massimo di 18 giorni, non dimenticare di scuotere la soluzione ogni giorno. Quindi filtrare, prendere 1 cucchiaino 2 volte al giorno, lavato con latte caldo. Dovresti bere tutta la tintura cotta, dopo sei mesi per ripetere questo trattamento.

Boccioli di betulla per eliminare la patologia

Decotto cotto, la tintura di questo componente è caratterizzata da un forte effetto antimicrobico. I germogli di betulla con lo sviluppo della malattia sono spesso usati come decotto: 15 g di questo ingrediente vengono versati con acqua bollente (1 tazza), tutto viene lasciato riposare per diverse ore, il prodotto viene preso 3 volte al giorno dopo i pasti in un volume di 1 tazza.

I boccioli di betulla contengono elementi resinosi, flavonoidi, complessi vitaminici, tannini, vari componenti utili. Aiutano a migliorare la funzionalità renale, la funzionalità epatica, rafforzare le difese immunitarie del corpo.

Fisioterapia per pielonefrite

Oltre alla principale procedura terapeutica, vengono eseguiti i seguenti metodi fisioterapici:

  • Elettroforesi di furadonina, eritromicina, cloruro di calcio nella zona dei reni;
  • Misure termiche nella zona del rene infetto - l'uso di fango speciale, ozocerite, applicazioni di paraffina, diatermogria.

Il risultato dell'uso della fisioterapia:

  • Aumento della circolazione sanguigna, aumento del flusso plasmatico - fornisce un afflusso di sostanze antibatteriche;
  • Il sollievo dal momento spasmodico nella pelvi renale, negli ureteri - aiuta a scaricare secrezioni mucose, microrganismi batterici, cristalli di urina.

Come trattare la pielonefrite a casa

La pielonefrite è una patologia urologica comune di natura infettiva-infiammatoria. La malattia è caratterizzata da lesioni dei tubuli e del sistema pelvico renale. In futuro, c'è un cambiamento patologico nel tessuto renale primario - il parenchima. Nelle donne, la malattia viene diagnosticata 6 volte più spesso che negli uomini.

L'infiammazione dei reni può essere acuta o cronica. In qualsiasi forma di patologia, dovresti contattare il terapeuta e poi il nefrologo. I bambini in caso di sensazioni spiacevoli dovrebbero essere esaminati da un pediatra.

Riposo a letto

Una persona con diagnosi di pielonefrite acuta è obbligata a rispettare il riposo a letto per 2 o 3 settimane. Molte persone, sentendo il minimo sollievo, si alzano dal letto. Questo non può essere fatto. I reni malati amano il caldo, quindi il letto è il posto migliore dove stare male. Una persona non deve mentire, può leggere o giocare ai videogiochi mentre è seduto. La condizione principale è di mantenere caldi i reni.

Inoltre, i piedi del paziente devono essere mantenuti caldi. La loro ipotermia porta ad un aumento della minzione. La stanza in cui si trova la persona malata dovrebbe essere il più vicino possibile al bagno. Ideale se il paziente utilizza la nave.

L'aerazione della stanza deve essere effettuata durante l'assenza di una persona. Se questo non è possibile, la finestra si apre, coprendo strettamente il malato con una coperta e mettendo i calzini in piedi.

Dieta corretta

L'infiammazione diagnostica dei reni implica l'aderenza a una dieta specifica. La dieta quotidiana dovrebbe consistere in alimenti che non irritano i reni. Escluso dal menu:

  • bevande alcoliche;
  • spezie;
  • prodotti conservati;
  • caffè nero;
  • piatti piccanti;
  • zuppe di carne e pesce

La dieta di una persona che soffre di pielonefrite deve essere ipercalorica. Si consiglia di mangiare:

  • kefir e yogurt;
  • frutta (principalmente angurie, meloni, uva);
  • verdure (specialmente zucca);
  • pesce e carne bolliti;
  • latticini;
  • le uova

Quando la pielonefrite è accompagnata da ipertensione, al paziente viene prescritta una dieta a basso contenuto di sale. Il sale è una sostanza che può intrappolare il fluido in eccesso nel corpo. Il suo uso quotidiano dovrebbe essere limitato a 8 grammi al giorno. La persona malata non è raccomandata per salare i piatti. La soluzione migliore è quella di dare al paziente un'indennità giornaliera di sale nelle sue mani in modo che possa ravvivare i piatti a proprio piacimento.

Molto spesso, i pazienti sono difficili da sopportare le restrizioni associate al cibo. È difficile per una persona rinunciare ai suoi molti anni di abitudini gastronomiche, ma questa misura non è solo raccomandata, ma obbligatoria. Una dieta opportunamente selezionata può accelerare il processo di guarigione a casa, mentre l'insuccesso nel seguire le regole dietetiche porta lo sviluppo dell'insufficienza renale sullo sfondo della pielonefrite. È necessario spiegare al paziente perché la dieta è cambiata e cosa succederà se non si seguono le raccomandazioni mediche. Una persona malata dovrebbe ricevere molte calorie, vitamine e oligoelementi, quindi dovresti cercare di rendere la sua dieta quotidiana più varia e gustosa possibile.

Quanta acqua dovrebbe consumare il paziente?

I pazienti con pressione sanguigna normale e flusso libero senza urina di urina dovrebbero passare a un regime di bere potenziato. Si consiglia l'assunzione giornaliera di acqua distillata (non gassata) per aumentare a 2000 ml. Tale misura impedirà un'eccessiva concentrazione di urina. Inoltre, un aumento dell'assunzione di liquidi contribuisce al flusso delle vie urinarie.

Questa bevanda contiene una sostanza speciale, che, una volta nel corpo, viene convertita dal fegato in acido ippurico. Questa sostanza ha l'effetto di sopprimere l'attività vitale dei patogeni nel tratto urinario, che contribuisce al trattamento a casa.

Inoltre, si raccomanda al paziente di usare anche il brodo, il succo di frutta e la composta. Acque minerali adatte sono Essentuki n. 20 e Berezovskaya.

Terapia farmacologica

In caso di infiammazione renale, il medico curante dovrebbe prescrivere diversi farmaci di diverso spettro d'azione. Per eliminare la pielonefrite con tutti i sintomi associati, sono necessari i seguenti farmaci:

  • Per distruggere l'agente patogeno infettivo, uno specialista seleziona una terapia antibiotica adatta al paziente. Un farmaco antibatterico dovrebbe avere un ampio spettro d'azione ed essere escreto nelle urine (viene creata un'alta concentrazione del farmaco nei reni). La durata del corso terapeutico e il regime posologico sono selezionati individualmente (da uno specialista). Gli agenti del gruppo delle cefalosporine - cefazolina e ceftriaxone, la gentomicina della droga dal gruppo macrolidico, furadonina, neri e 5-HOK si sono dimostrati efficaci.
  • Farmaci antiinfiammatori non steroidei. Il loro uso è finalizzato all'eliminazione della fonte di infiammazione. Tali mezzi riducono la temperatura corporea, minimizzano il disagio, promuovono il trasporto di antibiotici nel sito di infezione (ad esempio, nimesil o paracetamolo).
  • Per portare i reni a tonificare e disperdere il sangue, prescritto un corso di farmaci diuretici. Di solito non ci vuole più di qualche giorno.
  • Infiammazione e gonfiore spesso impediscono il normale flusso di sangue nel rene. La conseguenza di ciò è la mancanza di ossigeno in alcune parti renali. Pertanto, i farmaci che riducono il sangue e rafforzano le pareti dei vasi sanguigni possono essere prescritti alla persona malata.
  • Il deterioramento del deflusso delle urine contribuisce allo sviluppo della pielonefrite. Per espandere i tubuli nei reni e nell'uretere, sono stati prescritti antispastici (per esempio, papaverina e senza silo).

Non trattare i farmaci per la pielonefrite, basandosi sulla pubblicità o sul consiglio di amici. Il dosaggio corretto può nominare solo uno specialista, tenendo conto delle caratteristiche dell'organismo e dell'età del paziente.

Infiammazione renale in un bambino

La pielonefrite acuta che si sviluppa in un bambino è accompagnata da una serie di sintomi dolorosi. C'è un'intossicazione generale del corpo:

  • aumento della temperatura corporea;
  • dolori muscolari;
  • aumento della sudorazione;
  • mal di testa.

Durante la minzione, il bambino avverte dolore acuto, quindi il processo può essere accompagnato da pianto. Nella pielonefrite cronica nei bambini, l'urina diventa torbida e diventa di un intenso colore giallo.

Avendo notato i suddetti sintomi di un processo infiammatorio nei reni in un bambino, si dovrebbe contattare immediatamente un istituto medico e non cercare di effettuare una terapia indipendente a casa.

Metodi tradizionali di trattamento

Molti malati non hanno il tempo di rimanere in ospedale, quindi i pazienti spesso cercano di curare la pielonefrite a casa. Oltre al corso terapeutico principale, selezionato dal medico, i preparati a base di erbe contribuiscono al recupero.

In caso di infiammazione renale, alcune ricette della medicina tradizionale si sono dimostrate efficaci:

  1. Dalle erbe essiccate (vendute in farmacia), puoi preparare un'infusione curativa. È necessario prendere foglie di uva ursina, germogli di betulla, radice di liquirizia, tè ai reni, semi di lino e terreni paludosi. 3 cucchiaini di miscela di erbe devono essere riempiti con ½ l di acqua fredda, messi su un fuoco piccolo e portare ad ebollizione (quindi far bollire per 5 minuti). Il brodo risultante viene filtrato e bevuto raffreddato 30 minuti prima di mangiare. L'infusione viene utilizzata 3 volte al giorno, un bicchiere per 60 giorni. I 90 giorni successivi utilizzare meno brodo saturo (2 cucchiaini di erba versare ½ l di liquido).
  2. 10 g di foglie secche di verbena, 10 g di erba tricolore violetta, 10 g di noce, 30 g di rosa selvatica e 20 g di radice di bardana vengono mescolati in un contenitore separato. 2-3 cucchiai di raccolta di erbe versano ½ litro di acqua bollente e lasciano in infusione per 120 minuti. Infusione filtro e bere mezzo bicchiere, aggiungendo un po 'di miele, circa 5 volte al giorno.

La fitoterapia è appropriata dopo la terapia antibiotica, quando la causa della patologia è stata eliminata. Il trattamento di rimedi popolari è volto a mantenere il corpo e prevenire il re-aggravamento della malattia.

Misure preventive

Per curare la pielonefrite non è tornato di nuovo, è necessario seguire le raccomandazioni preventive:

  • utilizzare solo acqua purificata;
  • evitare l'ipotermia (in particolare le gambe);
  • non ignorare la voglia di urinare;
  • tempo per eliminare i focolai infettivi presenti nel corpo. L'infiammazione dei reni può essere una conseguenza di carie non trattate, tonsillite o malattie della pelle.

Riepilogo di

Se si avvertono i sintomi della pielonefrite, il principale dei quali è il dolore grave, localizzato nella parte superiore della parte bassa della schiena, è necessario consultare immediatamente un medico. Una diagnosi tempestiva e una terapia ben scelta accelereranno il recupero ed eviteranno complicazioni.

Trattamento di pyelonephritis a casa

La pielonefrite è una delle malattie più gravi delle vie urinarie. È causato da batteri di E. coli o microrganismi simili. Il corso del corso può essere acuto o cronico.

In contrasto con la forma acuta, la pielonefrite cronica è asintomatica o con sintomi lievi fino allo stadio avanzato dell'insufficienza renale cronica (quando all'organo è stato causato un danno irreversibile).

La pielonefrite cronica è il risultato della cicatrizzazione del tessuto renale dopo nefrite acuta non trattata o curata troppo tardi.

Nei bambini con reflusso vescico-ureterale congenito tali cambiamenti sono chiamati nefropatia da reflusso.

Ora è noto che le cicatrici dei reni nei bambini possono svilupparsi senza un difetto nelle vie urinarie, se in giovane età il paziente ha sofferto di un'infiammazione delle vie urinarie. Questo porta a insufficienza renale cronica.

Il trattamento di pyelonephritis a casa è abbastanza possibile, e con l'approccio giusto dà buoni risultati. Tuttavia, ricorda che, insieme ai metodi di trattamento tradizionali, devi modificare la dieta del paziente e prendersi cura della corretta igiene personale.

motivi

La pielonefrite acuta può essere dovuta a infezione:

  • batterica - nella maggior parte dei casi (circa l'80%), la pielonefrite acuta si verifica a causa di un'infezione da parte dei batteri che entrano nelle vie urinarie inferiori nei reni attraverso gli ureteri. Questi sono di solito stafilococchi, micoplasmi e gonococchi;
  • i virus virali della famiglia dell'herpes sono spesso responsabili dell'infezione, che può entrare nel corpo, anche attraverso il contatto sessuale;
  • fungino - osservato in pazienti con un sistema immunitario indebolito che ha ricevuto antibiotici o immunosoppressori.

La pielonefrite acuta è anche causata da microrganismi che entrano attraverso il sangue verso i reni.
La pielonefrite cronica, come abbiamo detto sopra, si sviluppa con il trattamento sbagliato della forma acuta della malattia. Ma ci sono altri fattori:

  • malformazioni del sistema urogenitale e il flusso di urina dai disturbi del tratto urogenitale (ad esempio, a causa di un calcolo renale, variazioni tumorali dell'utero o iperplasia prostatica);
  • la gravidanza;
  • diabete mellito;
  • riflusso (flusso inverso di urina dalla vescica ai reni);
  • disturbi neurologici e disturbi sporgenti del sistema genito-urinario (ad esempio, spondilite dopo un ictus);
  • vita sessuale intensa;
  • catetere nella vescica

sintomi

I principali sintomi della pielonefrite acuta sono dolore improvviso e acuto nella regione lombare, che può irradiarsi all'inguine. Inoltre, possono esserci segni caratteristici dell'infiammazione delle basse vie urinarie:

  • brividi o febbre;
  • debolezza generale;
  • ipertensione;
  • disturbi gastrointestinali (dolore addominale, nausea e vomito);
  • dolore durante la minzione;
  • minzione frequente, che può essere accompagnata da sensazione di bruciore;
  • sangue nelle urine;

Un segno caratteristico che indica l'infiammazione del tessuto renale è un sintomo positivo di Goldflam. Quando il medico colpisce la regione lombare sulla schiena, il paziente avverte molto dolore. Se la malattia è il risultato di cistite non trattata, il paziente può anche provare disagio quando preme la parte sovrapubica. La forma cronica non dà alcun sintomo.

Se noti i sintomi di cui sopra, ti consigliamo di chiarire immediatamente la diagnosi e curare la malattia.

cibo

Nessuna dieta speciale per il trattamento della pielonefrite. Tuttavia, i medici raccomandano di fornire al paziente una buona nutrizione e idratazione (cioè, bere una normale quantità di acqua). Se la malattia porta all'insufficienza renale, è necessario ridurre la quantità di sale e proteine ​​nella dieta. Non dimenticare che il cibo deve essere variato e contenere un gran numero di verdure.

trattamento

Il trattamento della pielonefrite con i rimedi popolari si basa sulle proprietà uniche di molte erbe e prodotti.

I farmaci naturali contengono sostanze anti-infiammatorie, diuretiche e antibatteriche che aiutano a superare rapidamente la malattia e ripristinare la funzionalità renale.

Ma soprattutto, non hanno controindicazioni e possono anche essere usati per trattare i bambini piccoli. Le erbe per la pielonefrite sono adatte sia per le forme acute che croniche della malattia.

Foglie di betulla

Il trattamento della pielonefrite a casa è possibile con l'aiuto di foglie di betulla. Contengono vitamina C, sali minerali e acidi organici, che sono molto buoni per i reni. La betulla agisce come diuretico, antisettico, antinfiammatorio, diaforetico, regola il metabolismo e rimuove le tossine dal sangue.

L'infusione delle foglie della pianta viene preparata come segue: 2 cucchiai di materie prime, versare 2 tazze di acqua bollente e attendere 10 minuti. Bevi la bevanda in piccole porzioni durante il giorno tra i pasti. Per i bambini, l'infusione deve essere preparata in proporzione 1 cucchiaino di foglie per 2 bicchieri d'acqua.

Insalata di crescione

Nella medicina erboristica viene solitamente usato il crescione fresco, che è una ricca fonte di vitamina C, provitamina A, una grande quantità di sali, potassio e ferro. Il crescione aumenta l'immunità e ha un debole effetto diuretico.

L'erba ha un sapore leggermente piccante ed è ideale per preparare zuppe e insalate di primavera. Mangiare non più di 6 cucchiaini di erbe aromatiche al giorno, perché il suo eccesso può causare irritazione della mucosa gastrica.

Molto presto, i segni di problemi ai reni scompariranno.

Ribes nero

La malattia della cura può usare frutti e foglie di ribes nero. Sono una ricca fonte di vitamina C, potassio, pectina, tannini e flavonoidi.

Il tè al ribes nero è molto utile per i reni e la vescica. Si prepara così: 1 cucchiaio di foglie secche della pianta versare un bicchiere di acqua fredda, portare ad ebollizione, quindi filtrare.

Bevi 2 bicchieri di questo tè al giorno, per i bambini, il dosaggio si dimezza.

Camomilla Sage Bath

Il trattamento della pielonefrite nelle donne deve necessariamente includere un bagno sedentario, perché molto spesso con questa diagnosi non sono colpiti solo i reni, ma anche la vescica, le ovaie e l'uretra.

I bagni a base di erbe, fatti con la camomilla e la salvia, ti aiuteranno a riscaldarti e, inoltre, fungeranno da agente antibatterico. Riscaldare un effetto benefico sull'afflusso di sangue alla mucosa delle vie urinarie.

Con questa procedura, il trattamento nel suo complesso dà i migliori risultati.

Lubrificare la radice

Un significativo aumento della diuresi con un aumento simultaneo dell'escrezione di ioni e cloruri di acido urico è l'effetto più importante della pianta chiamata levistico. Gli oli essenziali, gli ftalidi e i composti terpenici forniscono anche effetti terapeutici per i reni.

Alcuni studi dimostrano che gli ftalidi possono abbassare la pressione sanguigna (che è molto importante nella pielonefrite).
Quindi, dovresti bere un bicchiere di brodo dalla radice di Lubish ogni giorno, tre volte al giorno, e molto presto i segni sgradevoli della malattia scompariranno.

Il brodo viene preparato come segue: versare un cucchiaio di materie prime con due tazze di acqua fredda, portare ad ebollizione, far bollire per 5 minuti, lasciare per 15 minuti, filtrare. Per i bambini, la dose terapeutica è dimezzata.

Nell'infiammazione cronica del rene levistico occorre prendere 1-1,5 mesi, il corso si ripete in primavera e autunno (per prevenire). Con pyelonephritis affilato, 2-3 settimane sono abbastanza per curare. Non dimenticare di fornire al corpo un'alimentazione corretta.

Ricetta Ayurvedica

Il tè ayurvedico può apportare un significativo miglioramento della funzionalità renale. Ecco la sua composizione:

  • 1 cucchiaino di semi di cumino, in polvere;
  • 1 cucchiaino di polvere di coriandolo;
  • 1 cucchiaino di semi di aneto;
  • ¼ di cucchiaino di polvere di zenzero;
  • 1 cucchiaino di canna da zucchero;
  • 2 bicchieri d'acqua.

La miscela deve essere bollita per 2-3 minuti, quindi filtrare e bere mezzo bicchiere 2-3 volte al giorno. Per i bambini, il dosaggio è dimezzato.

Tasse di erbe

E ora vi diremo come trattare la pielonefrite con preparati a base di erbe. Sono più efficaci dell'assunzione di erbe singolarmente e ripristinano rapidamente il normale funzionamento dei reni. Ecco una delle ricette più popolari:

  • Fiori di camomilla - 100 g;
  • Foglie di uva ursina - 100 g;
  • Yarrow grass - 50 g;
  • Foglie di menta piperita - 50 g;
  • Radici di wheatgrass - 50 g;
  • Frutti di ginepro - 50 g;
  • Foglie di ortica - 50 g;
  • Fiori di erica - 50 g.

Mescolare le erbe, versare un cucchiaino della miscela con un bicchiere di acqua bollente, coprire e tenere per 25-30 minuti, quindi filtrare. Bere il medicinale 2-3 volte al giorno dopo i pasti. Non puoi aggiungere miele o zucchero.

E abbiamo trovato questa ricetta nel vecchio libro di testo degli erboristi:

  • Erba aromatica - 50 g;
  • Foglie di uva ursina - 50 g;
  • Foglie di betulla - 50 g;
  • Semi di prezzemolo - 50 g;
  • Erba di equiseto - 50 g

Preparare un decotto di due cucchiai della collezione e un bicchiere d'acqua. Bere 2-3 bicchieri di questo brodo al giorno.

Scrivi nei commenti sulla tua esperienza nel trattamento delle malattie, aiuta altri lettori del sito!
Condividi contenuti sui social network e aiuta amici e familiari!

Trattamento di pyelonephritis a casa

Pyelonephritis: come essere trattati a casa

Il nostro articolo è dedicato all'autoterapia per la pielonefrite. Ma prima prenotazione che si occupano di procedure interne come possibile, se al momento della riacutizzazione di pielonefrite cronica, si rimane nella pressione sanguigna normale, senza febbre e dolore con deflusso alterata urina, processo suppurativa, nausea, vomito, e non c'è sangue scorificazione.

Fasi di pielonefrite

Durante la manifestazione attiva della malattia sentirai dolore nella parte bassa della schiena o nell'addome con febbre e pressione, minzione frequente e lieve gonfiore. Allo stesso tempo nelle urine un sacco di batteri e globuli bianchi, un esame del sangue non è anche normale. Nella fase di calma, solo l'analisi delle urine mostra più leucociti del solito. Nessun altro sintomo

Regime di Pyelonephritis

Mentre non vi è alcun peggioramento, soprattutto, non sovraccaricare. Prova a riposare disteso almeno mezz'ora nel bel mezzo della giornata, spesso vai in bagno (circa ogni tre o quattro ore). L'esacerbazione è di aspettare a riposo a letto, in modo che sia calda e senza stress.

Funzioni di alimentazione

La dieta dovrebbe essere un sacco di acqua, bere circa quindici litri di liquido sotto forma di mirtillo o di succo di mirtillo, fianchi brodo, tè, bevande di frutta, succhi di frutta e di verdura, acqua minerale.

Se c'è l'ipertensione, mangiare meno sale con salsicce, sottaceti, prodotti in scatola, carni affumicate. Eliminare l'alcol con caffè, spezie, rafano, rafano, aglio, funghi e fagioli, mentre c'è peggioramento.

In stagione, integrare la dieta con anguria, zucca e melone.

Trattamento farmacologico

Durante un'esacerbazione, gli antibiotici prescritti da uno specialista sono buoni. Durante il corso del trattamento, verrai sottoposto a test, in modo che in 5-7 giorni sia possibile sostituire il farmaco.

In base ai risultati del sondaggio, è possibile determinare la durata del ciclo di trattamento con antibiotici.

Spesso prescritto Augmentin con ceftibuten, cefuroxima), ciprofloxacina, norfloxacina, ofloxacina, furadonin, FURAMAG e Palin, e Biseptol Nitroksalinom.

Caratteristiche della fitoterapia

Cope con pielonefrite (se non ci sono le allergie, tra cui il polline) aiuto di erbe che allevia gli spasmi del tratto urinario (avena con Orthosiphon), disintossicare il corpo, ridurre il sanguinamento (rosa canina ortica), rimuovere il gonfiore (coda di cavallo con Jade) e piombo per la digestione dopo l'assunzione di antibiotici (camomilla, più piantaggine con foglie di fragola). È possibile sostituire i farmaci erba basati su di essi, per esempio, kanefron, Vitolizinom, pronti ad acquistare nella quota di farmacia.

La cosa più importante durante la lotta contro la pielonefrite è ottenere la remissione della malattia, curare i denti nel tempo, osservare l'igiene intima, bere più liquidi e prendersi cura del calore, non raffreddare eccessivamente. Quindi non devi tormentare il corpo con antibiotici e monitorare costantemente il medico.

Trasferisci "Vivi sani" sulla pielonefrite, i metodi e i mezzi del suo trattamento

Trattamento di pyelonephritis a casa

Qualsiasi violazione degli organi interni indica che alcuni processi dolorosi si verificano nel corpo. Ecco perché è molto importante diagnosticare la malattia in tempo e iniziare un trattamento efficace. Naturalmente, solo uno specialista può diagnosticare la malattia e, molto spesso, dopo una serie di test di laboratorio.

Tuttavia, cosa fare se non è possibile vedere un medico? È impossibile ignorare i cambiamenti nel corpo, quindi è importante studiare i possibili sintomi della malattia e fornire il primo soccorso al proprio corpo. Nella pubblicazione odierna vogliamo parlare del trattamento della pielonefrite a casa.

È possibile alleviare la condizione di infiammazione dei reni e quali metodi di trattamento usare? Parleremo di tutto questo e di molte altre cose.

Per cominciare, nella maggior parte dei casi con una diagnosi di pielonefrite, il medico prescrive farmaci antibatterici, dieta e riposo a letto. Nell'ospedale con pyelonephritis mandato con esacerbazioni affilate e pericolose. In altri casi, il trattamento della pielonefrite viene effettuato a casa.

Parlando della dieta con pielonefrite, è importante notare che in questa malattia, cibi speziati e grassi, spezie e alcol dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Il vantaggio è dato a frutta, carne magra e prodotti caseari. Si consiglia inoltre di bere succo di mirtillo, che ha un effetto antimicrobico. Una tale dieta ti permetterà di purificare il corpo e alleviare notevolmente le condizioni del paziente.

Per quanto riguarda il trattamento farmacologico, di solito vengono prescritti antibiotici, progettati per distruggere batteri e microbi. Tuttavia, sappiamo tutti che la microflora intestinale soffre anche dell'azione degli antibiotici. Pertanto, gli oppositori di antibiotici preferiscono utilizzare mezzi alternativi. La pielonefrite può essere curata con rimedi popolari? Considerare ulteriormente.

Metodi tradizionali di trattamento della pielonefrite

Si scopre che la fitoterapia è consentita per il trattamento della pielonefrite, ma in questo caso il processo di guarigione sarà piuttosto lungo.

A differenza degli antibiotici, i rimedi a base di erbe non eliminano la malattia per 3-4 giorni, quindi dovranno bere a lungo. Si noti inoltre che l'uso di rimedi popolari per il trattamento della pielonefrite è possibile solo con il permesso di un medico.

L'automedicazione può aggravare la situazione e portare al fatto che la pielonefrite si svilupperà in una forma cronica.

Per il trattamento della pielonefrite a casa, un brodo ben raccomandato di uva ursina (orecchie d'orso) e un brodo di mirtilli. Anche una parte integrante della maggior parte delle collezioni di rene sono foglie di betulla, radice di liquirizia, camomilla, equiseto, viola tricolore, treno, rosa canina e erba di San Giovanni. Le bevande dovrebbero essere calde. Tutti i brodi devono essere bevuti mezz'ora prima dei pasti.

Oltre ai tè e ai decotti ai reni, i buoni risultati nel trattamento della pielonefrite danno ai piedi e ai bagni colpiti le stesse erbe. Durante il bagno, la parte inferiore della schiena deve essere avvolta. Se ti ammali durante la stagione di maturazione dei cocomeri, questa bacca ti aiuterà a liberare rapidamente il tratto urinario dall'infezione, se usi l'anguria come piatto separato e non come dessert dopo un abbondante pasto.

È importante notare che anche dopo il sollievo della condizione, i rimedi a base di erbe per la pielonefrite devono essere continuati. E dovrebbe essere fatto costantemente, senza pause per una vacanza o un fine settimana.

Per un mese o due, dovresti bere tè alle erbe ogni giorno. Inoltre, durante l'anno, anche in assenza di recidiva della malattia, è necessario ripetere la ricezione dei rimedi a base di erbe ogni 10 o 2 mesi ogni 10 giorni.

Ciò consentirà di evitare l'esacerbazione della malattia e lo sviluppo della pielonefrite nella forma cronica.

In conclusione, notiamo: se il trattamento della pielonefrite con i rimedi popolari durante la settimana non ha portato sollievo, allora dovresti pensare al trattamento con agenti antibatterici.

Il tuo corpo potrebbe non essere in grado di affrontare l'infezione da solo, quindi è meglio non rischiare la salute e iniziare un trattamento antibiotico.

In ogni caso, non esitare a consultare nuovamente il medico e discutere tutti i possibili trattamenti per questa malattia.

Abbi cura di te e non ammalarti!

Come trattare la pielonefrite renale a casa

La pielonefrite è un'infiammazione dei reni, vale a dire i tubuli e il sistema pelvico renale. La mancanza di trattamento porta a deformazioni anormali del parenchima. La patologia si sviluppa principalmente nelle donne.

Esiste una forma cronica e acuta della malattia. Il trattamento di pyelonephritis a casa è possibile solo dopo essersi consultato con un medico e un nefrologo. Il bambino viene esaminato da un pediatra e riporta ulteriori azioni.

In alcuni casi, i pazienti richiedono il ricovero in ospedale.

Rispetto del riposo a letto

Come viene trattata la pielonefrite negli adulti e nei bambini? La prima regola è la modalità pastello per almeno 14-21 giorni. Una persona pensa spesso: i sintomi non disturbano più e il trattamento non è più necessario. Questo è un grosso errore.

Rimani a letto è necessario fino alla fine del corso completo della terapia. Dopo tutto, gli organi urinari malati come il calore. Per fare ciò, non è necessario posare un livello. Puoi giocare al computer o lavorare, sederti.

Ma allo stesso tempo i reni devono essere riscaldati.

L'insufficienza renale degli organi sotto forma di infiammazione implica mantenere i piedi caldi. La loro ipotermia porta a un rapido svuotamento. È preferibile che il paziente usi la nave per non rialzarsi. Quando non è possibile per una persona lasciare una stanza, la espellono dopo aver avvolto bene il paziente in una coperta.

Cibo speciale

Come trattare la pielonefrite rapidamente? Il secondo componente è la dieta. Il menu non dovrebbe contenere i seguenti ingredienti:

  • cibi piccanti;
  • caffè forte;
  • cibo in scatola e spezie;
  • alcol;
  • brodo cotto a base di pesce o carne.

Cibo equilibrato e ipercalorico. Da frutta è più preferibile mangiare angurie, meloni, uva, da verdure - una zucca. Kefir e yogurt, latticini, pesce bollito o carne, le uova saranno utili.

Trattamento di pyelonephritis a casa, come organizzare

La pielonefrite è una malattia renale che necessita di un trattamento urgente.

A casa, è possibile effettuare tale trattamento solo se la patologia è accompagnata da una forma cronica. In caso di patologia acuta, è indicato il ricovero ospedaliero obbligatorio.

La pielonefrite è provocata dalla microflora patogena, che influenza negativamente il parenchima renale e peggiora il funzionamento dell'organo.

Solo un trattamento tempestivo della forma acuta di questa patologia favorisce una cura completa e il ripristino del funzionamento degli organi renali.

Sfortunatamente, la forma cronica della patologia condanna il parenchima renale a un funzionamento parziale, poiché dopo ogni esacerbazione appaiono nuove cicatrici che interferiscono con l'efficienza del tessuto renale.

Il trattamento di pyelonephritis a casa può esser effettuato solo in consultazione con il tuo dottore.

Esiste una probabilità di ospedalizzazione anche nella forma cronica della malattia, se i sintomi manifest indicano un possibile pericolo per la salute.

Per questo motivo, è utile non solo conoscere i sintomi della pielonefrite, ma essere in grado di differenziarli dai sintomi di altre malattie.

Un forte aumento della temperatura corporea in assenza di segni di malattie infiammatorie della laringe, naso, polmoni indica un processo infiammatorio negli organi renali.

In questo caso, il paziente avverte dolore nella regione lombare, cracking e bruciore sono associati al dolore durante la minzione.

Il colore del fluido urinario cambia, diventa torbido, in esso si possono considerare i fiocchi di proteine. Si possono osservare segni di ematuria (sangue nelle urine).

Se la pielonefrite inizia ad accompagnare il processo purulento, le condizioni della persona peggiorano ancora di più e si osservano segni di piuria (pus) nelle urine.

La forma cronica della patologia ha altre caratteristiche distintive. I pazienti si lamentano della rapida insorgenza di debolezza, affaticamento.

Inoltre, il paziente inizia a subire ulteriori sofferenze a causa del verificarsi di forti mal di testa.

Certamente, con la pielonefrite, come con altre patologie renali, una persona deve affrontare sensazioni di dolore localizzate nella regione lombare.

La forma cronica di pielonefrite si alterna a fasi di remissione ed esacerbazione.

Nella maggior parte dei casi, i medici prescrivono trattamenti che comportano la somministrazione di farmaci, fitoterapia e procedure fisioterapeutiche. Si raccomanda anche un trattamento termale.

Se la forma cronica della patologia è accompagnata da sintomi ordinari che non causano particolare pericolo, gli urologi possono essere trattati a casa.

Tuttavia, anche il trattamento domiciliare viene ancora eseguito sotto la supervisione di un medico.

In particolare, determina la frequenza delle visite ospedaliere, il passaggio degli esami diagnostici, grazie ai quali il medico valuta l'efficacia del trattamento a casa.

E 'vietato eseguire il trattamento a casa, se i sintomi principali vengono aggiunti periodi di vomito, febbre grave, così come i salti della pressione sanguigna.

Tali sintomi possono indicare processi purulenti, il cui trattamento è piuttosto pericoloso da svolgere a casa.

regime

Se, tuttavia, la pielonefrite cronica non è accompagnata da sintomi pericolosi, gli urologi sono autorizzati a rimanere a casa, ma devono seguire rigorosamente tutte le prescrizioni dei medici.

Quando si entra nello spazio esterno, si devono indossare abiti caldi, si può anche avvolgere la regione lombare.

Per togliere il carico dagli organi renali, per consentire loro di riposare e rilassarsi più spesso, si consiglia di assumere una posizione orizzontale più volte durante il giorno.

È importante avvolgere le coperte calde per riscaldare il corpo, fornendo calore confortevole per i reni.

In tali condizioni calde, migliora la circolazione sanguigna, che favorisce il riassorbimento del processo infiammatorio.

È utile svuotare la vescica in modo tempestivo per prevenire il ristagno e non sovraccaricare i reni.

Anche nel processo di trattamento della pielonefrite a casa, gli urologi consigliano di seguire una dieta rigorosa, per organizzare la corretta modalità di mangiare cibo.

In particolare, si consiglia di utilizzare verdure fresche e frutta, bere succhi, una quantità sufficiente di acqua.

Il sale contribuisce alla ritenzione di liquidi dal corpo, quindi è meglio rimuoverlo dalla dieta. In casi estremi, si consiglia di ridurre significativamente il suo utilizzo.

È vietato consumare cibi acidi, piccanti e fritti. È utile per cucinare i piatti al vapore o bollirli. Bevande gassate proibite, spezie, salse.

I nefrologi consigliano di mangiare frutta e verdura che hanno un effetto diuretico. A causa di ciò, le funzioni di pulizia sono accelerate, i reni vengono rilasciati più velocemente dalla microflora patogena.

Oltre al regime e alla dieta, i nefrologi raccomandano di apportare modifiche nello stile di vita. Il paziente dovrebbe abbandonare cattive abitudini.

È severamente vietato consumare bevande alcoliche, compreso il basso contenuto alcolico. L'alcol ha un effetto tossico sul corpo.

Sono i reni che devono lavorare in una modalità avanzata per eliminare le tossine. Tale lavoro potenziato sarà solo dannoso per gli organi renali indeboliti.

Si consiglia di smettere di fumare, che danneggia seriamente il corpo.

A casa, i nefrologi possono raccomandare un trattamento basato sull'uso di erbe medicinali.

Quando la pielonefrite è utile per eliminare i sintomi pericolosi, così come i segni che peggiorano la salute generale del corpo. È molto importante rimuovere rapidamente il processo infiammatorio.

A tal fine, gli urologi prescrivono decotti e infusi a base di erbe medicinali che hanno un effetto diuretico.

Tali decotti sono utili in quanto gli organi sono sufficientemente lavati, rimuovendo i microrganismi dallo spazio renale.

Quando pielonefrite in modo efficace prendere decotti di avena, rosa canina, ortica, fragole, camomilla.

Anche decotti e infusi di erbe medicinali possono essere presi in combinazione con agenti antibatterici.

Non è un segreto che gli antibiotici possono rapidamente eliminare gli effetti negativi della microflora patogena, inibendo la sua attività vitale.

Ma insieme a queste qualità positive, gli antibiotici hanno lo stesso effetto inibitorio sui microrganismi benefici, da cui dipende il lavoro del tratto gastrointestinale.

Al fine di prevenire gli effetti negativi degli antibiotici sulla microflora intestinale, gli urologi raccomandano che i farmaci domestici vengano assunti contemporaneamente agli antibiotici per il trattamento domiciliare.

L'uso di mirtilli rossi, che possiedono entrambe le caratteristiche diuretiche e anti-infiammatorie, è efficace. È impressionante per i pazienti che i mirtilli possano essere consumati senza restrizioni.

Ci sono molte interessanti ricette di cucina casalinga per decotti sani e infusi di erbe medicinali, la cui raccolta può essere fatta in modo indipendente.

In estate, puoi dedicare del tempo a raccogliere le necessarie materie prime naturali medicinali e successivamente assicurarne l'immagazzinamento secondo i requisiti.

Se il tempo di raccolta è scaduto e la malattia si è manifestata un po 'più tardi, è possibile acquistare erbe medicinali nelle catene di farmacia. Non è consigliabile acquistare erbe medicinali in spazi di mercato.

Al momento dell'acquisto di erbe nei mercati, non vi è la certezza assoluta che sono stati raccolti in conformità con tutte le regole prescritte.

prevenzione

La pielonefrite può essere prevenuta se vengono prese misure preventive. Allo stesso modo, il verificarsi dello stadio acuto può essere prevenuto se la pielonefrite cronica fosse stata precedentemente diagnosticata.

A tal fine, i medici raccomandano il tempo di trattare tutti i processi infiammatori. L'infiammazione dei reni può seguire anche a causa del processo infiammatorio della laringe, il canale dentale, la cavità nasale.

Di conseguenza, quando compaiono i primi segni di processi infiammatori, è importante contattare uno specialista stretto per sottoporsi al trattamento e ricevere raccomandazioni.

Poiché la pielonefrite provoca infezioni, i medici raccomandano di osservare i requisiti igienici, attenersi alle regole dell'igiene personale.

È molto importante non solo conformarsi al regime termico, indossare abiti caldi, ma anche evitare di stare in un sorso a casa o al lavoro.

Una delle misure preventive più importanti è l'uso di una quantità significativa di acqua pura.

È l'acqua che favorisce la rapida lisciviazione dei sedimenti renali, così come i microrganismi nello spazio renale.

Molti pazienti tengono conto dei desideri del regime idrico, ma, tuttavia, commettono gravi errori. In particolare, l'acqua deve essere pulita, non gassata. L'acqua minerale non è consentita perché Contiene una grande quantità di minerali e sali.

Gli urologi stanno prendendo di mira i pazienti per la fortificazione del corpo. I medici indicano quali vitamine l'organo renale ha particolarmente bisogno.

La vitamina a casa è favorevole ad una maggiore immunità, che a sua volta ha un effetto positivo sul funzionamento dei reni, sulla loro opposizione alla microflora patogena.

Vitamine negli alimenti

Indipendentemente condurre la fortificazione non è sicuro, dal momento che solo un medico, tenendo conto dei risultati della diagnostica, sarà in grado di raccogliere un gruppo di vitamine, oltre a calcolare il dosaggio esatto del loro uso.

Quindi, la pielonefrite è una malattia renale pericolosa che coinvolge disturbi funzionali.

Se si ignorano i sintomi e non si esegue il trattamento, i reni perdono gradualmente la loro capacità lavorativa, per questo motivo può verificarsi insufficienza renale.

Il trattamento della pielonefrite cronica può verificarsi a casa. Tale trattamento sarà accompagnato da una maggiore efficacia se il paziente seguirà rigorosamente tutte le raccomandazioni ricevute dal medico curante.

Come trattare la pielonefrite renale a casa?

La pielonefrite è una malattia infettiva che colpisce i reni o il bacino. Quando l'infiammazione raggiunge un picco, la lesione può diffondersi ai vasi, glomeruli. In realtà, ha lo status di una malattia caratteristica, ma in altri casi è una conseguenza di disturbi urolitici o ginecologici.

Caratteristiche di Pyelonephritis

Adulti e bambini inclini alla malattia. Così, in giovane età, nelle ragazze si verifica dopo aver sofferto di cistite, balanopostite e infiammazione degli organi genitali, negli uomini - a causa di una complicazione di prostatite, cancro alla prostata e vescica.

Segni di pielonefrite

Per identificare la pielonefrite, il paziente deve presentare diversi dei seguenti sintomi:

Temperatura corporea che supera la scala di 40 gradi sul termometro.

  • febbre;
  • Forte sudore;
  • nausea;
  • vomito;
  • Dolore nella parte bassa della schiena, cavità addominale;
  • Sangue nelle urine;
  • Dolore urinario;
  • Meno comunemente - mal di testa, sete.

Con il deterioramento della salute e la comparsa di questi segni, possiamo parlare dell'impatto negativo dei microrganismi patogeni sul parenchima dei reni. Di conseguenza, l'infiammazione diventa acuta.

diagnostica

In caso di infiammazione renale, consultare un medico. Questi possono essere: un nefrologo, un terapeuta o un pediatra. Per scoprire la presenza di infezione, è necessario eseguire un esame del sangue, urina, ecografia dei reni, sottoporsi ad angiografia, cistografia, urografia escretoria.

Trattamento farmacologico

Per liberarsi da pyelonephritis, è importante subire un trattamento completo. Nella fase acuta, una persona viene ricoverata in ospedale e gli viene prescritto un farmaco. Le condizioni della medicina moderna offrono l'opportunità di curare la malattia senza la comparsa di complicazioni.

La terapia viene spesso effettuata con l'uso di antibiotici del gruppo della penicillina, cefalosporine, monobatti, tetracicline. Inoltre, sono prescritti uro antisettici, chinoloni o nitro-furani.

Trattamento domiciliare

Alcuni pazienti in ogni modo possibile evitano il trattamento in ospedale e ricorrono a metodi popolari. Il loro uso è appropriato per la pielonefrite cronica, quando è necessario prevenire l'esacerbazione.

Medicina di erbe

Semi di lino - il rimedio popolare più efficace che ha un effetto anti-infiammatorio. Per preparare la medicina, prendere 20 grammi di semi e infornare 200 ml. acqua bollente Dosaggio per adulti: 3 cucchiai. decotto due volte al giorno. Prendi l'infusione dovrebbe essere di due giorni.

Erba montana, poligono - non meno efficace. La composizione secca viene prodotta con acqua bollente, seguendo le raccomandazioni sulla confezione. Accettato 100 ml. decotto 2-3 volte prima dei pasti.

I coni di luppolo sono anche in grado di prevenire l'infiammazione dei reni. Per preparare una soluzione di 40 grammi di coni vengono versati mezzo litro di acqua bollente. Dopo questo decotto dovrebbe essere insistito. Assumere quattro volte al giorno durante i pasti.

La raccolta di erbe dal tè del rene, foglie di calamo, uva ursina, semi di lino, radice di liquirizia, germogli di betulla nella quantità di 20 grammi è combinata con acqua bollente di 0,5 litri. Dopo che l'infusione si è raffreddata, può essere consumata a casa in 200 ml.

dieta

Prevenzione della pielonefrite, così come la terapia complessa comporta la dieta, la cui principale condizione è l'uso di liquidi non gassati. Può essere acqua minerale, succhi, tè, infusioni di camomilla deboli.

Il successo del trattamento domiciliare e della prevenzione delle patologie renali è anche l'esclusione di prodotti salati, affumicati, fritti e cotti dalla dieta. Mangiare sano con frutta e verdura fresca è il benvenuto. Dai piatti trattati termicamente raccomandato l'uso di cereali bolliti, carne, radici. Escludere dal menu hai bisogno di spezie, condimenti, muffin, bevande gassate.

L'astinenza dal bere caffè, alcool, cibi con alti livelli di acido avrà anche un effetto benefico sul trattamento domiciliare.

prevenzione

Vengono prese misure preventive per prevenire il verificarsi di pielonefrite. Questo processo richiede la conformità con le seguenti condizioni:

  • Bere un giorno a 3 litri di acqua purificata;
  • Non tollerare se la vescica è piena;
  • Cerca di non essere al freddo.

Tratta il tuo corpo come qualsiasi organo infiammato può portare a pielonefrite renale.

Trattamento di pyelonephritis a rimedi di gente di casa

La pielonefrite è considerata una malattia urologica caratterizzata da processi infiammatori e infettivi. Questa anomalia è caratterizzata da infezione dei tubuli, la struttura renale del bacino renale, che in futuro porta a cambiamenti nelle strutture dei tessuti renali - il parenchima.

Di solito questa malattia si riscontra più spesso nelle donne, nei bambini sotto i 7 anni rispetto ai maschi, a causa delle peculiarità della struttura dei canali urinari. Secondo le statistiche, circa il 20% delle persone sono soggette a questa violazione in una delle sue forme.

Il processo infiammatorio che si verifica nell'area renale può essere acuto, cronico. Raramente è possibile rilevarlo in una fase precoce a causa dell'assenza dei sintomi pronunciati iniziali della malattia.

In presenza di qualsiasi forma di malattia, è necessario consultare immediatamente un medico, un approccio integrato è spesso utilizzato nel trattamento di questa patologia - insieme alle prescrizioni mediche, vengono utilizzate anche varie piante utili.

Il trattamento di pyelonephritis a casa è effettuato dopo l'esame medico del paziente, qualche volta il ricovero in ospedale è richiesto. Ma il medico può anche permettere che la pielonefrite venga curata a casa, cibi speciali dietetici, bevande, medicinali, riposo a letto, erbe medicinali - tutto questo aiuterà nel processo di trattamento.

Come trattare la pielonefrite renale a casa?

Un paziente con questa patologia in forma acuta deve aderire al riposo a letto per almeno 2-3 settimane in modo che i reni malati siano tenuti al caldo, il letto è la zona migliore per trovare il paziente. Si dovrebbe anche seguire la dieta, nella dieta quotidiana non è necessario includere il cibo che irrita i reni, vale a dire:

  • Una varietà di spezie;
  • alcol;
  • Caffè nero;
  • Piatti piccanti e salati;
  • Pesce grasso, brodi di carne;
  • Conservanti.

Gli esperti consigliano di utilizzare in questo periodo:

  • Yogurt, kefir;
  • Verdure - miglior zucca;
  • Frutta - cocomeri, meloni, uva;
  • Latticini, uova;
  • Carne bollita, pesce

Le persone che differiscono nella normale pressione sanguigna, fuoriuscite di urina, passano a bere abbondantemente - l'assunzione giornaliera di acqua normale dovrebbe essere almeno 2000 ml. L'aumento dell'assunzione di liquidi aiuterà nel processo di lavaggio dei passaggi urinari, alleggerirà dall'eccessiva concentrazione di urina.

Erbe per la pielonefrite

Come trattare la pielonefrite renale a casa? L'uso di piante benefiche nel processo di trattamento, finalizzato all'eliminazione delle infezioni urinarie, è stato a lungo considerato uno dei componenti di un risultato positivo di eliminazione di questa patologia, si è dimostrato una terapia di supporto.

Il trattamento domiciliare della pielonefrite non è completo senza l'uso di erbe caratterizzate da proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche, diuretiche, antispasmodiche, emostatiche.

Le erbe derivano dalla struttura corporea di virus, oligoelementi, diffusione a causa di momenti di ristagno di urina.

Queste tasse sui reni sono necessarie per sbarazzarsi degli effetti dell'uso di antibiotici al fine di prevenire il loro effetto negativo sul fegato e la microflora GIT.

Trattamento di rimedi popolari: l'uso di tasse di impianto

Abbastanza spesso, l'effetto positivo dopo l'uso di piante medicinali è molto meglio che dopo il trattamento medico.

Come trattare la pielonefrite renale a casa? Quando si utilizza la medicina a base di erbe dovrebbe essere a conoscenza di 3 regole:

  • È necessario modificare periodicamente le componenti delle tasse - dopo 1-1,5 mesi;
  • Non dimenticare di fare una pausa per 2-3 settimane;
  • Gli esperti raccomandano l'uso di erbe per produrre nella seconda metà della giornata a causa del particolare funzionamento della struttura urogenitale.

A causa del gonfiore, si consiglia spesso di utilizzare decotti contenenti seta di mais, erba di uva ursina, ribes nero, semi di lino, rosa canina, bacche di ginepro, fragole e equiseto. È possibile utilizzare le tasse di farmacia già fatte, mirate a curare qualsiasi forma di patologia.

Trattamento di rimedi popolari di pyelonephritis:

  • Erba di Uva ursina - utilizzata sotto forma di decotto (30 g di piante / 500 ml di acqua), la ricezione della soluzione preparata fino a 6 volte al giorno 2 cucchiai. cucchiai, ha effetto antibatterico. L'azione dell'uveberry è espressa nel mezzo alcalino: quando si utilizza il liquido preparato, è anche necessario utilizzare acqua minerale, pere, lamponi, mele;
  • Mirtillo rosso (foglie) - sono caratterizzati da effetto antibatterico, diuretico. Il decotto è fatto dalla quantità di 2 cucchiai. cucchiai di piante, mezzo bicchiere d'acqua, preso fino a 6 volte al giorno 2 cucchiai. cucchiai, è necessaria anche l'alcalinizzazione delle urine, come nella situazione con l'uso del brodo a base di uva ursina;
  • Succo di mirtillo, bevande alla frutta - diverso effetto antisettico, utilizzato nella quantità di 2-3 bicchieri al giorno;
  • Per curare la forma cronica di patologia, viene utilizzata una raccolta renale di prezzemolo, calendula, radici di ortosinfone - questi ingredienti sono utilizzati nel decotto, viene utilizzato ogni giorno, il corso di trattamento è di 1 mese;
  • La tintura di erbe, fiori di fiordaliso è caratterizzata da un effetto antinfiammatorio, analgesico, l'effetto diuretico elimina il gonfiore. Per la soluzione richiesta 1 cucchiaio. piante schiacciate con cucchiaio, 1 tazza di acqua bollente, la tintura è presa prima dei pasti in un volume di 50 ml;
  • La forma cronica della malattia viene eliminata per mezzo di un decotto a base di semi di lino - è necessario riempirli con acqua, far bollire per alcuni minuti, quindi lasciare il liquido in infusione, quindi utilizzare questo agente nella quantità di 50 ml con una pausa di almeno 2 ore.

Le opzioni fitoterapiche vengono solitamente utilizzate allo scopo di ulteriori misure per il processo terapeutico medico, anche per prevenire l'aggravamento della violazione, l'uso di tasse renali deve essere monitorato da un medico specialista.

Propoli nel trattamento della malattia

L'estratto acquoso di propoli viene spesso utilizzato nel processo di trattamento, poiché ha un effetto antibatterico, antinfiammatorio e analgesico.

Ricette per l'uso di propoli per il trattamento della malattia:

  • Ingestione dell'estratto di propoli acquoso (concentrazione 10% - 20%), è necessario scioglierlo in ½ bicchiere di latte. Il corso del trattamento dura fino a 1,5 mesi;
  • 100 g di propoli vengono frantumati, viene aggiunto alcool medicale (500 ml), si lascia in una stanza buia per un massimo di 18 giorni, non dimenticare di scuotere la soluzione ogni giorno. Quindi filtrare, prendere 1 cucchiaino 2 volte al giorno, lavato con latte caldo. Dovresti bere tutta la tintura cotta, dopo sei mesi per ripetere questo trattamento.

Boccioli di betulla per eliminare la patologia

Decotto cotto, la tintura di questo componente è caratterizzata da un forte effetto antimicrobico. I germogli di betulla con lo sviluppo della malattia sono spesso usati come decotto: 15 g di questo ingrediente vengono versati con acqua bollente (1 tazza), tutto viene lasciato riposare per diverse ore, il prodotto viene preso 3 volte al giorno dopo i pasti in un volume di 1 tazza.

Fisioterapia per pielonefrite

Oltre alla principale procedura terapeutica, vengono eseguiti i seguenti metodi fisioterapici:

  • Elettroforesi di furadonina, eritromicina, cloruro di calcio nella zona dei reni;
  • Misure termiche nella zona del rene infetto - l'uso di fango speciale, ozocerite, applicazioni di paraffina, diatermogria.

Il risultato dell'uso della fisioterapia:

  • Aumento della circolazione sanguigna, aumento del flusso plasmatico - fornisce un afflusso di sostanze antibatteriche;
  • Il sollievo dal momento spasmodico nella pelvi renale, negli ureteri - aiuta a scaricare secrezioni mucose, microrganismi batterici, cristalli di urina.

Trattamento di pyelonephritis affilato e cronico a casa

La pielonefrite acuta e cronica è un problema frequente dell'uomo moderno. Colpisce persone di tutte le età e di entrambi i sessi, anche se il più delle volte questo tipo di infiammazione renale si riscontra in studentesse, studentesse e donne adulte in età attiva.

Di norma, ciò accade a causa dell'ipotermia, soprattutto in caso di tempo piovoso e a causa di focolai di infezioni già presenti nel corpo (ad esempio, tonsillite cronica o cistite).

È sufficiente bagnare i piedi, camminare lungo le strade all'inizio della primavera durante il periodo di scongelamento della neve o in autunno durante le piogge, in modo da non sentirsi bene il giorno successivo.

Dolore doloroso nella parte bassa della schiena, frequente desiderio di urinare, febbre, mal di testa, pressione alta, a volte nausea e vomito - tutti questi sintomi richiedono un trattamento immediato al medico.

Nei casi più gravi, i medici possono offrire l'ospedalizzazione, ma molto spesso la malattia può essere curata a casa. Questa è certamente un'opzione più conveniente, poiché nelle realtà odierne, poche persone possono permettersi di perdere la vita per 2-4 settimane.

Naturalmente, a casa dovrai comunque rispettare il riposo a letto o almeno un regime benigno, ma se necessario, puoi lavorare da remoto o prendersi cura dei bambini piccoli.

Il trattamento di pyelonephritis a casa, di regola, coinvolge la conformità con una dieta, l'uso di medicine industriali (l'origine sintetica e vegetale) ei rimedi di gente.

Dieta per la pielonefrite

Quando una persona inizia ad avere problemi con i reni, deve rivedere la sua dieta. Certamente, parlare di una corretta alimentazione sembra essere comune, ma rifiutare o limitare l'uso aiuterà ad accelerare il recupero di una persona con una forma acuta della malattia e ridurre la frequenza delle sue esacerbazioni nei pazienti con infiammazione cronica.

  • cibi fritti (tutti amano le patate fritte o le cotolette croccanti nel pangrattato, ma non valgono assolutamente la pena di soffrire di lombalgie o addirittura di provvedere al letto d'ospedale);
  • prodotti affumicati;
  • sale e spezie varie, così come salse;
  • carne, specialmente grasso;
  • bevande gassate: "Cream-soda", cola e altre bevande gassate sono molto dannose per i reni; lo stesso vale per le compresse effervescenti;
  • cioccolatini e cioccolatini (contengono conservanti);
  • formaggi ad alto contenuto di grassi e panna acida;
  • funghi (il loro uso è rischioso e per le persone sane, perché spesso anche un esperto raccoglitore di funghi può confondere le specie commestibili con quelle velenose);
  • cibi in scatola di tutti i tipi (sia a base di carne e pesce, e cetrioli sottaceto e pomodori);
  • legumi (piselli e fagioli);
  • bevande alcoliche (vino, vodka e birra non solo il fegato e il sistema nervoso, ma anche i reni).

Un gran numero di restrizioni non significa che d'ora in poi una persona mangerà monotonamente, e tutto il suo cibo sarà insapore, perché con le malattie renali è possibile e dovrebbe includere nella dieta:

  • verdure fresche, frutta e succhi, in particolare cocomeri (questo piacerà sia agli adulti che ai bambini);
  • piatti al forno, bolliti e al vapore (quasi tutti amano patate al forno e purè di patate);
  • pesce e talvolta carne magra;
  • zuppe di verdure, cereali e latte (queste ultime saranno felici, perché amano i gusci di pasta, che galleggiano nel latte);
  • miele e marmellata di varie bacche e frutta (questa è una buona notizia per i denti dolci); le uova (un uovo sodo al giorno è la quantità ottimale);
  • pane bianco e grigio, ma un po 'prosciugato (il fresco è indesiderabile, ma l'eccellente di ieri).In caso di infiammazione nei reni, si dovrebbe mangiare un po', ma spesso (4-5 volte al giorno). Inoltre, nella nefrite acuta e cronica, è indispensabile bere quanto più liquido possibile (almeno 2-3 litri al giorno).

Farmaci industriali per la pielonefrite

Il trattamento farmacologico della pielonefrite comprende la terapia antibiotica (antibiotici, beta-lattamici, fluorochinoloni e sulfonamidi), nonché le misure volte ad alleviare i sintomi della malattia (antipiretici, farmaci antipertensivi, nonché farmaci con azione diuretica e spasmolitica).

antibiotici

L'infiammazione del bacino, del calice e dei tessuti principali dei reni, di regola, si verifica a seguito dell'infezione da batteri - streptococchi, stafilococchi o Escherichia coli.

Se la causa della malattia - microrganismi dannosi - non viene eliminata, il trattamento sintomatico non darà alcun risultato. Pertanto, nella pielonefrite acuta e nei periodi di esacerbazione della malattia cronica, devono essere assunti antibiotici.

Per questo, puoi utilizzare sia strumenti moderni che vecchi:

  • Cefalsporine - Cefuroxime, Cefalotina, Ceftibuten, Claforan, Tamycin, Zinnat.
  • Antibiotici fluorochinolonici - Lomefloxacina, Ofloxacina, Moxifloxacina, Ciprofloxacina, Levofloxacina. Sono ben tollerati dalla maggior parte dei pazienti, ma a volte possono causare disturbi dell'apparato digerente.
  • Preparazioni del gruppo di penicillina - Flemoklav Solyutab, Penicillina, Amoxicillina, Ampicillina. Sono anche prescritti a donne in gravidanza che hanno problemi con i loro reni, perché il loro effetto sul feto è minimo.
  • Antibiotici del gruppo aminoglicosidico: gentamicina, netilmicina e amikacina. Sono pieni di problemi di udito, quindi sono usati raramente e solo quando si verificano complicazioni; le medicine di questo gruppo sono particolarmente dannose per gli anziani.

Tutti questi farmaci sono necessari non solo per distruggere l'infezione, ma anche per prevenire complicazioni del processo infiammatorio, in particolare purulento (ascessi, piroidria - fusione renale purulenta, ecc.).

Va anche detto che in alcuni casi, i medici prescrivono antibiotici non in pillole, ma sotto forma di iniezioni. Questo è di solito praticato in ospedale, ma le iniezioni possono essere fatte a casa se la famiglia ha una persona che ha ricevuto la necessaria formazione medica.

Su come fare un'iniezione intramuscolare a casa, guarda il video:

sulfamidici

Sulfonamidi, come gli antibiotici beta-lattamici, sono prescritti per uccidere gli agenti patogeni. Certo, non riescono a far fronte agli enterococchi e allo Pseudomonas aeruginosa, ma sono efficaci contro molti altri batteri. Quando la pielonefrite viene abitualmente utilizzata:

  • Biseptolo (quasi tutti lo sanno, ma non è adatto per le persone che soffrono di anemia, così come le allergie);
  • Urosulfan (farmaco speciale sulfamidico per il trattamento di uretrite, cistite e nefrite);
  • Groseptol (analogo di Biseptol);
  • Lidaprim (è buono perché non causa cristalluria - un eccesso di sale e sabbia nelle urine).

La decisione sulla terapia con sulfonamidi deve essere presa dal medico curante, poiché non tutti i pazienti possono utilizzare farmaci in questo gruppo.

Farmaci antipiretici e angeptics

Se, oltre al mal di schiena e alla minzione frequente, l'indisposizione è complicata dalla febbre (febbre, temperatura criticamente elevata), deve essere eliminata. Come antipiretico per il calore causato dalla giada, di solito è raccomandato:

  • Analgin;
  • Asalgin;
  • Aspirina (acido acetilsalicilico);
  • Aspilayt;
  • Fortalgin;
  • paracetamolo;
  • Panadol;
  • Opradol;
  • Volpan.

Naturalmente, l'uso di questi strumenti dovrebbe essere coordinato con il terapeuta o l'urologo, perché possono causare alcuni effetti collaterali.

Accade che una persona abbia già provato una qualsiasi delle medicine citate e lo abbia aiutato senza conseguenze spiacevoli in futuro. Poi, naturalmente, puoi e dovresti tenerlo nel kit di pronto soccorso di casa e prenderlo in t.

e in pyelonephritis affilato o in esacerbazione di pyelonephritis cronico, ma anche in questo caso è importante ricordare che l'autotrattamento è un rischio serio.

Diuretici e antispastici per la pielonefrite

Quando la pielonefrite è importante per assicurare il normale flusso di urina. È necessario mantenere la pressione sanguigna normale e purificare il corpo dai prodotti di scarto dei batteri. A tale scopo vengono utilizzati diuretici e antispastici, ad esempio:

  • Canephron - tavolette a base di rosmarino, rosa canina, centauro e levistico; non solo alleviano la condizione delle persone con reni malati, ma saturano anche il corpo con determinate vitamine, in particolare l'acido ascorbico;
  • Urolesan è una goccia marrone o verde-marrone da estratti vegetali che allevia gli spasmi delle vie urinarie;
  • La papaverina è un farmaco per l'oppio che allevia gli spasmi delle vie urinarie e abbassa la pressione sanguigna; conosciuto dal 1848;
  • No-shpu: sia gli adulti che i bambini hanno sentito parlare di questo antispasmodico; il principale componente attivo delle compresse è la drotaverina;
  • Urohol è una soluzione alcolica di estratti vegetali; di solito viene prescritto quando la pielonefrite si combina con l'urolitiasi.

Questi sono i farmaci che vengono più spesso utilizzati nel trattamento della nefrite, ma i medici possono anche prescrivere alcuni altri medicinali (Cistenal, Spasmotsistenal, Buscopan, Spakovin, Bespa, ecc.). Nonostante l'apparente innocenza, non sono adatti per ogni paziente, pertanto, quando si sceglie un antispasmodico o diuretico (farmaco diuretico), è necessaria la consultazione di uno specialista.

Ricette popolari per la pielonefrite

Di norma, i metodi tradizionali di trattamento dei processi infiammatori nei reni sono associati all'uso di decotti e tinture a base di erbe, cioè con la fitoterapia:

Rimedi popolari ed erbe nel trattamento della pielonefrite renale a casa

I reni diventano spesso oggetto di trattamento. Hanno bisogno di cure per vari motivi, e lontano dal più raro è la pielonefrite. Alcuni pazienti vanno immediatamente "arrendersi" ai medici, mentre altri, con più o meno successo, usano il trattamento con rimedi popolari.

Cos'è la pielonefrite

Avrai bisogno di sapere come trattare la pielonefrite renale se sei veramente malato.

Questa diagnosi "ricompensa" le persone che hanno un'infiammazione aspecifica di questo organo, uno o due contemporaneamente, perché è un'unità accoppiata nel nostro corpo. I batteri attaccano i reni e infettano il bacino, il calice e il parenchima.

Poiché la struttura del sistema genitourinario di uomini e donne è diversa, "grazie a" questo, quest'ultimo cerca di curare più spesso la pielonefrite. Ci sono forme acute e croniche della malattia.

Nella maggior parte dei casi, la malattia si verifica dopo l'esposizione all'organismo di Escherichia coli, Proteus, Enterococchi, Pseudomonas aeruginosa o Staphylococcus. Questi batteri possono entrare nei reni con l'urina. Questo è un fenomeno anomalo e questo può accadere per diversi motivi:

  • Hai difficoltà a rimuovere l'urina dalla vescica. Ciò può essere dovuto a troppa tonalità dello sfintere di questo organo, difficoltà nel deflusso delle urine a causa di prostatite, spasmi di cistite o qualsiasi anomalia.
  • La tua vescica è piena fino all'orlo. In parte a causa di questo, probabilmente hai sentito la frase più volte che non puoi tollerare, devi immediatamente andare in bagno.
  • Hai aumentato la pressione all'interno della vescica. Ciò può essere dovuto a ipertonicità, se si ha una struttura anomala dell'organo, ci sono pietre nella vescica o nei dotti, o la ghiandola della prostata può danneggiarti in questo modo.

La malattia passa come se da onde, e se non hai curato la pielonefrite in tempo fino alla fine, allora la malattia tornerà di nuovo. E ogni nuovo attacco interesserà posti precedentemente sani nei reni.

Passa un po 'di tempo e quest'area muore, per così dire, e al suo posto appare una cicatrice. E un tal corso di pyelonephritis cronico lascia il parenchyma sempre meno funzionante.

E questo accade fino a quando le aree intatte del rene sono finite. E poi questo corpo si restringe e non funziona più.

Se entrambi i reni sono infetti, l'insufficienza renale si sviluppa insieme alla morte graduale del tessuto renale.

E quindi, per sopravvivere, anche se in precedenza hai provato a fare a meno dei medici, dovrai visitare le istituzioni mediche. I reni falliti saranno sostituiti dal cosiddetto "rene artificiale".

Con l'aiuto di una procedura chiamata emodialisi, guiderà il tuo sangue attraverso un apparato speciale, pulendolo attraverso i filtri.

Sintomi di pyelonephritis

La pielonefrite ti aiuterà a scoprire i seguenti segni:

  • Avrai dolore nella regione lombare. Saranno doloranti e potrebbero avere forza diversa: debole o media.
  • La temperatura salirà a quote elevate e raggiungerà i 38-40 ° C, accompagnata da brividi.
  • Ci sarà una debolezza nel corpo.
  • L'appetito diminuirà e ci sarà una sensazione di nausea.

Tali sintomi, ovviamente, possono indicarti non solo la pielonefrite, ma questa è un'occasione per contattare uno specialista che ti dirà il metodo di trattamento. Il trattamento non sarà rapido, ma ne varrà la pena per preservare la salute e continuare a gestire con i tuoi organi in futuro, senza ricorrere a quelli artificiali.

L'uso di rimedi popolari nel trattamento della pielonefrite

Le misure terapeutiche per eliminare la pielonefrite dovrebbero essere un approccio integrato. Prima di tutto, ovviamente, è necessario uccidere i batteri che hanno causato la malattia. Tuttavia, non meno importante è l'eliminazione della vera causa dell'urina nei reni. Se esegui il primo stadio e dimentichi il secondo, dopo un po 'la malattia si annuncia di nuovo.

La fitoterapia può svolgere un ruolo significativo nella cura della pielonefrite. Dopo aver rimosso le manifestazioni acute della malattia, si raccomanda di bere il più possibile le infusioni di erbe, succhi, acqua minerale.

L'abbondanza di liquidi aiuterà la rimozione di tutte le sostanze nocive dal paziente. E le proprietà benefiche delle piante aiuteranno a raggiungere i risultati desiderati.

Per i reni in questo momento, le piante possono fornire cure antisettiche e antibatteriche.

Preparati a base di erbe per la pielonefrite

Il tè del rene durante la malattia descritta allevia il dolore dello stadio acuto e, con l'uso regolare, previene il ripetersi della malattia. C'è un intero elenco di piante che sono incluse nelle tariffe mediche in questi casi:

  • Calendula, fiori di camomilla, salvia, fiordaliso, foglie di betulla e cespuglio di mirtilli quasi del tutto, con foglie e frutti di bosco. Questa composizione approssimativa di uno dei tè, che ha proprietà battericide e natura sono in grado di uccidere microrganismi, che, di fatto, danno origine alla malattia. Per raggiungere questo obiettivo nella raccolta pielonefrite renale includono queste erbe.
  • Il prossimo gruppo di erbe è rimedi popolari per la pielonefrite, che aiutano a superare il processo infiammatorio. È blu fiordaliso, lo stesso mirtillo rosso, la seta di mais.
  • Erbe con pielonefrite, che espellono il liquido in eccesso dal paziente, eliminando così l'edema - sono le foglie e bacche di fragola, fianchi e ribes nero, e, ancora, la seta di mais, foglie di betulla, bacche onnipresente mirtilli rossi, così come una pianta come rosa uva ursina. Bene, finalmente ha detto di essere il seme di lino.

Si può immaginare che al fine di avere il massimo effetto possibile su un corpo malato, il trattamento viene fornito con l'inclusione di tè alle erbe con pielonefrite pielonefrite diverse piante di diverse direzioni di azione immediatamente.

Inoltre, coloro che trattano la pielonefrite a casa con i tè dovrebbero tenere conto del fatto che il corpo non deve essere abituato a nessuna composizione.

Per fare ciò, le tariffe devono essere periodicamente modificate e interrotte nel loro utilizzo per almeno un mese.

Non è necessario capire i metodi tradizionali di trattamento assolutamente letteralmente, per raccogliere e asciugare le erbe in modo indipendente, e quindi mescolarle prima dell'uso.

Le nostre farmacie moderne sono ancora, come nei tempi antichi, piene di erbe essiccate e collezioni già pronte.

Bene, se decidi di raccogliere da solo le erbe per la pielonefrite, segui tutte le condizioni per la loro raccolta, in modo da non danneggiare te stesso invece del bene.

Succhi per pielonefrite

Il trattamento dei rimedi popolari pielonefrite non può essere immaginato senza l'uso di succhi. La linfa di betulla e il succo di mirtillo hanno l'effetto più forte.

Il tuo medico potrebbe persino consigliarti di bere la linfa di betulla. Il trattamento di pyelonephritis a casa è certamente non senza di esso.

Meglio di tutti, se hai l'opportunità di usare linfa di betulla non diluito. Prendilo al mattino, prima di tutti i pasti, nella quantità di una tazza.

Gli oligoelementi di produzione volatile di questa bevanda ti aiuteranno a ripristinare l'equilibrio degli elettroliti e avranno un effetto dannoso sui batteri.

Il trattamento a casa con succo di mirtillo non è solo benefico, ma anche gustoso. Tuttavia, c'è anche il suo "ma". Non bere succo se non si verificano ritardi nella produzione di urina dal corpo.

Si beve anche un bicchiere al giorno, preparando il succo secondo una ricetta speciale. Le bacche vengono prima spremute, il succo viene salvato. La torta, lasciata dalla rotazione, viene fatta bollire per 5 minuti in un contenitore di vetro o smaltato, filtrata e quindi mescolata con succo.

Questa birra può essere bevuta con antibiotici e per un mese dopo aver bevuto il loro corso.

I sintomi e il trattamento della pielonefrite devono essere coerenti tra loro. La terapia a base di pielonefrite può sopravvivere, ma se si sopravvive dopo tale trattamento è un'altra questione. Puoi aiutare te stesso completando, con l'approvazione del medico, ovviamente, la terapia medica con metodi tradizionali. I reni trattati in questo modo ti ringrazieranno molto.

BASSA PRESSIONE, MIGLIORAMENTO DEL LAVORO DEI RENI, DALL'ESTONIA - SET DI ERBE. LA MEDICINA DELLE PERSONE.

Trattamento di pyelonephritis cronico di pyelonephritis cronico con rimedi popolari e metodi

Lokshin K.L. - Trattamento di pyelonephritis affilato

Trattamento della pielonefrite con metodi popolari

Trattamento dei rimedi popolari pielonefrite

erbe di pyelonephritis

tè dimagrante

Trattamento della pielonefrite dei rimedi popolari

Trattamento di pyelonephritis a casa

In questo articolo, descriviamo l'argomento su come trattare la pielonefrite a casa. Una malattia renale comune è la pielonefrite. La pielonefrite è una malattia acuta o cronica che si verifica nel parenchima del rene e della pelvi renale.

Nel trattamento di questa malattia, può venire con vari farmaci che hanno proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche.

L'efficienza è tra i rimedi popolari può essere il frutto del mirtillo, uva ursina foglia, fianchi, germogli di betulla, mirtilli, erba equiseto, camomilla, ecc rosa L'obiettivo principale nel trattamento della pielonefrite acuta è di eliminare la fonte di infiammazione.

In caso di pielonefrite cronica, il trattamento domiciliare non è raccomandato, ma è meglio consultare un medico.

Nel trattare la pielonefrite acuta, dovresti seguire alcune regole che dovresti sapere. Prima di tutto, è il cibo giusto ed equilibrato.

Il paziente dovrebbe escludere i piatti piccanti, i cibi in scatola dalla sua dieta, così come ridurre il consumo di carne e passare ad una dieta priva di sale. Ricorda che in nessun caso non dovresti bere alcolici.

Meglio di tutti, entra nella tua dieta, cereali vari e latticini.

Quando un aggravamento della pielonefrite cronica, possono verificarsi i seguenti sintomi: un forte calo o aumento della pressione sanguigna, processo suppurativa, febbre alta, elevata presenza di scoria sangue, che porta a intossicazione. Se notate questi sintomi, dovrebbe chiamare immediatamente un medico, e se lui insiste per il ricovero in ospedale, è meglio non rifiutare da esso.

Trattamento di pyelonephritis a casa con l'uso di medicine di erbe.

Pielonefrite, si consiglia di adottare le seguenti composizioni fitotrav. Per questo, mescolare in parti uguali (a 2 cucchiai. L) di foglie di betulla, frutta, anice, iperico erba Boudreau, motherwort, Viola tricolor, e coda di cavallo.

Mescolare la miscela e versare circa 400 ml di acqua calda e far bollire per circa 5 minuti. Quindi, il brodo risultante dovrebbe essere raffreddato in un luogo caldo per circa un'ora.

Il farmaco risultante si consiglia di utilizzare circa mezza tazza 3-4 volte al giorno, mezz'ora prima dei pasti. Il brodo deve essere bevuto caldo.

Anche nel trattamento della pielonefrite in casa e si adattano al giardino delle inseguitrici verdi. Per cucinare, avrete bisogno di circa 1 kg di questa erba e un bicchiere di brandy.

Dopo aver mescolato questi ingredienti, riempire la miscela con 1 litro di acqua bollente. Poi mettiti in un posto fresco e insisti per circa 4 giorni. Successivamente, l'infusione risultante deve essere filtrata e presa 15 ml tre volte al giorno.

Questo trattamento è consigliato per l'uso di corsi che durano circa 14 giorni.

Nell'articolo di oggi è stato descritto il trattamento della pielonefrite in casa. Ricorda che il trattamento dovrebbe andare fino a quando i test delle urine non saranno normalizzati. Tuttavia, non dovrebbe essere dimenticato che dovrebbe essere almeno 2-3 mesi senza interruzione.

LEGGI FRESCO: COME NON PORTARE. 2 divieti più importanti