Come trattare i calcoli renali

Sintomi

I nostri rognoni purificano costantemente il corpo da tutti i tipi di tossine e sostanze nocive. Ma cosa fare se le pietre apparivano in loro? I calcoli renali, o urolitiasi, sono una delle più comuni malattie del tratto urinario superiore. In questo articolo vedremo i principi generali su come trattare i calcoli renali e quali misure preventive esistono.

Perché appaiono le pietre

Non è un segreto per nessuno che una pietra possa uscire, ma al suo posto dopo un po 'potrebbe apparire una nuova. Al fine di prevenire la riformazione delle pietre, è necessario avere una buona comprensione delle ragioni che contribuiscono al loro verificarsi:

  1. Assunzione di liquidi inadeguata Se il corpo è carente in acqua, inizia ad essere assorbito indietro e l'urina diventa più concentrata, così i sali si sciolgono in esso più facilmente precipitano e formano pietre. Per la normale funzionalità renale, sono necessari almeno 8-12 bicchieri di liquidi al giorno, anche durante un periodo di tempo caldo.
  2. L'inattività fisica. L'attività fisica quotidiana (camminata, aerobica, corsa) contribuisce allo scuotimento ritmico del corpo e alla migliore scarica di "sabbia" dal sistema urinario superiore. Mobilità, stile di vita sedentario limita la possibilità di autopulizia.
  3. Consumo regolare di caffè o cioccolato. Alcuni studi hanno rivelato un modello interessante: l'uso di 2 o più tazze di caffè al giorno aumenta il rischio di calcoli renali. Secondo una versione di una possibile spiegazione per i motivi di tale modello, si ritiene che queste sostanze aumentino la concentrazione nelle urine delle sostanze che formano calcoli (ad esempio il calcio).
  4. Infezione del sistema urinario. Se l'area della mucosa della pelvi renale o delle tazze è infiammata, allora l'epitelio viene espulso più rapidamente da questo luogo, i microrganismi ei globuli bianchi muoiono. Se l'urina è concentrata, allora su queste particelle microscopiche, la formazione di calcoli potrebbe iniziare, proprio come l'aspetto della maggior parte dei chicchi di grandine inizia con un piccolo granello di polvere.
  5. Potenza. Alcuni prodotti contribuiscono alla formazione di vari tipi di pietre (ad esempio, i prodotti a base di carne contribuiscono alla formazione di urati, un uso significativo di ossalato di acido ossalico).
  6. Altri fattori che contribuiscono alla formazione di calcoli: sovrappeso, acqua dura, ecc.

Le buone abitudini sono il miglior trattamento per i reni.

Per prevenire la crescita di pietre esistenti o la formazione di nuove, le seguenti abitudini saranno più efficaci:

  1. Bevi molta acqua. È necessario bere una tale quantità di liquido in modo che l'urina formi almeno 1,5 litri al giorno. In questo caso, i reni sono ben puliti, i sali non sono quasi inclini a cristallizzare nel sistema coppa-bacino. Visivamente, l'urina deve essere chiara, quasi incolore e inodore. Nei giorni caldi, si consiglia di effettuare regolarmente "colpi d'acqua" durante il relativo grado di freschezza per pulire i reni: assumere circa 500 ml di acqua o 1 litro per 1 dose in un periodo di tempo relativamente breve (ad esempio, entro mezz'ora). Il significato del "colpo d'acqua" è di attivare la minzione e quindi "pulire" i reni. Invece di acqua, puoi mangiare anguria. In caso di edema o in caso di insufficienza cardiaca, la quantità ottimale di liquido per un "colpo d'acqua" viene determinata insieme al medico.
  2. Camminata energetica giornaliera di 2 ore o esercizio aerobico per almeno 40 minuti 5 volte a settimana.
  3. Non eccedere. Cerca di indossare cose simili in modo che la regione lombare sia sempre calda. Gli indumenti leggeri della metà inferiore del corpo quando fa freddo possono innescare lo sviluppo della pielonefrite e di altre malattie del sistema urinario e possono innescare la formazione di calcoli.
  4. Seguire le regole dell'igiene personale e intima. Evita le malattie sessualmente trasmissibili. L'infezione può sollevare l'uretere e infettare i reni.
  5. Rifiuta il consumo eccessivo di caffè, cioccolato, cacao, tè forte e prodotti e bevande simili. Invece, utilizzare periodicamente succo di mirtillo, decotto di erbe diuretiche e anti-infiammatorie.
  6. Seguire la dieta raccomandata per le pietre di questo tipo (ossalati, urati, fosfati).
  7. Se possibile, normalizzare il peso, bere acqua dolce, ecc.

Espulsione e dissoluzione di pietre

Quale dottore contattare

Se compaiono sintomi simili a segni di urolitiasi, non deve auto-medicare, ma rivolgersi a un nefrologo o urologo per la diagnosi. Il medico sceglierà la migliore opzione di trattamento a seconda del tipo di pietre, delle loro dimensioni e quantità. Inoltre, è possibile consultare un nutrizionista per l'urolitiasi.

LiveInternetLiveInternet

-categorie

  • AGENZIA (39)
  • Astrologia, segni dello zodiaco (17)
  • Giorni lunari (5)
  • LIBRI (6)
  • BIOENERGIA (145)
  • A O P A (17)
  • Biolocation (1)
  • Protezione elettrica (14)
  • Trattamento bioenergetico (6)
  • Pendolo (5)
  • Pratiche (56)
  • Chakra e Chakra (33)
  • Energy Massage (1)
  • MAGLIERIA (508)
  • Maglieria - CORSI (120)
  • Modelli di maglieria (87)
  • Knitting-MITTES, MITTENS (65)
  • Lavoro a maglia - Adulti (38)
  • Lavoro a maglia per bambini (57)
  • Calze, pantofole. Sledochki (77)
  • Scialli, sciarpe, cappelli (90)
  • BAMBINO (63)
  • CHILD DEVELOPMENT (7)
  • Per fare un diario (18)
  • Iscrizioni, marchi, schemi (2)
  • SVILUPPO SPIRITUALE (158)
  • Pratiche spirituali (32)
  • Mantra, mudra (31)
  • Meditazione (19)
  • Preghiere (30)
  • Psicotecnica (15)
  • Festività nazionali (14)
  • SALUTE (290)
  • Diagnosi di salute (15)
  • Mangiar sano (15)
  • Massaggio (20)
  • Body Rejuvenation (39)
  • Pulizia del corpo (21)
  • Esercizi per riabilitazione org-ma (70)
  • Perdere peso in modo corretto (45)
  • MUSICA (21)
  • Medicina popolare (576)
  • APITHERAPY, MED (6)
  • Malattie dell'occhio (11)
  • PRESSURE, DIABETES, exchange in-in (14)
  • PER I CAPELLI DELLA SALUTE (20)
  • Stomach and F T (16)
  • Zab infettivo e virale. (8)
  • Malattie della pelle (25)
  • Cosmetici nazionali Wed-you (62)
  • Polmoni (27)
  • PIANTE MEDICINALI (146)
  • Malattie otorinolaringoiatriche (13)
  • Unguenti, tinture (22)
  • Zaba neuropsichica. (6)
  • Oncologia (12)
  • Liver, Gall (15)
  • Rene e sistema urinario (19)
  • Raffreddore, influenza (13)
  • Sistema cardiovascolare (69)
  • Articolazioni e colonna vertebrale (31)
  • Guarigione (35)
  • Tiroide (6)
  • Psicologia, Psicoterapia (7)
  • Psicosomatica (6)
  • Altro (121)
  • Consigli e trucchi (57)
  • RICETTE (249)
  • Cottura (24)
  • Ricette per multicooker (3)
  • La cottura non è dolce (46)
  • Pasticcini dolci (20)
  • Antipasti e insalate (25)
  • Casseruole (13)
  • Ortaggi (23)
  • Ricette di pesce (35)
  • Ricette formaggio (11)
  • Ricette-Carne (28)
  • Zuppe. borscht (7)
  • RUNES (1329)
  • Alitsiya Khshanovskaya (25)
  • Rune si piega. Turni (1)
  • LETTERE (36)
  • LETTERS- video (3)
  • LETTERS-Theory, Valori (5)
  • GALDRASTS, GLYPHS (18)
  • GLYPHS (23)
  • Runic Healing (113)
  • Healing Runes (42)
  • RESPONSABILITÀ (18)
  • Magia runica (318)
  • Runic Mantica (37)
  • Amuleti runici (25)
  • Protezione runica (113)
  • Formule runiche (varie) (17)
  • Pulizia runica (73)
  • Rune magic for two (61)
  • Runes - for beauty (48)
  • Runes - negativo (122)
  • RUNES FOR CHILDREN (26)
  • Rune transport, road (4)
  • Runes- denaro, lavoro, affari (73)
  • Runes - about gods (8)
  • Rune-value (71)
  • Teoria delle Rune (183)
  • C D D G O K (2)
  • GIARDINAGGIO (24)
  • FIORI (7)
  • TARO (18)
  • EZOTERIKA (528)
  • Stones (50)
  • Astral. sogni lucidi (12)
  • Laminazione delle uova, fusione a cera (19)
  • Denaro, benessere (30)
  • Cospirazione per i bambini (1)
  • Difesa magica (22)
  • Mirror, candle magic (27)
  • Soddisfazione dei desideri. buona fortuna (20)
  • Guarire con la magia (13)
  • Magic for home (20)
  • Magia per il ringiovanimento e la bellezza (14)
  • Relazioni (10)
  • Pratiche (84)
  • Practical Magic (93)
  • Lavoro, affari, (5)
  • Magia slava (25)
  • Ritiro negativo (59)
  • Il segreto, l'ignoto (3)
  • Herbs in Magic (15)
  • Sciamanesimo (9)
  • Chiaroveggenza, chiarudienza (11)

-musica

-Cerca per diario

-Iscriviti per e-mail

-interessi

-amici

-Lettori regolari

-comunità

-statistica

Trattamento di rimedi popolari di calcoli renali

Korta di barbabietola.

Trattamento di calcoli renali con brodi, succhi e olio di abete

Questo strumento è probabilmente il miglior rimedio popolare per l'urolitiasi. Il trattamento è graduale, c'è una graduale frammentazione delle pietre e la loro rimozione dal corpo. Tuttavia, devi stare molto attento a coloro che hanno grandi calcoli renali!

Quindi, è necessario iniziare con l'uso di erbe diuretiche. Entro una settimana è necessario bere decotti di erbe come l'erba di San Giovanni, stimmi di mais, rosa canina o qualsiasi altro. Sarebbe bene bere ogni giorno spremute fresche di frutta e verdura, ma attenzione con il succo di barbabietola! Questa è la prima fase di preparazione del corpo.

Inoltre, dopo la preparazione, acquistare in una farmacia 2,5% di olio di abete. Continui a bere tisane e succhi di frutta, ma aggiungi già 5 gocce di olio di abete in un bicchiere. Devi prenderlo 3 volte al giorno, prima dei pasti. Il corso del trattamento dei calcoli renali dura 7 giorni. Già il terzo o il quarto giorno, apparirà torbidità nelle urine, il che indica che le pietre hanno iniziato a dissolversi e la sabbia è stata rimossa. Dopo aver avuto bisogno di fare una pausa per 1-2 settimane, e quindi ripetere il trattamento. Se necessario, allora puoi ancora ripetere - finché i reni non sono puliti.

Ma ricorda che qualsiasi schiacciamento e pulizia dei reni dovrebbe essere fatto con cautela, specialmente per le persone con grandi pietre, perché quando si schiacciano o si sciolgono le pietre possono sparire completamente e bloccare il dotto, e quindi si verifica la colica renale. Pertanto, se hai pietre più di 10 mm, consulta il tuo medico.

Il trattamento dei calcoli renali con il miele dà il 100% di risultato

Questo metodo di trattamento dei calcoli renali, penso che uno dei più semplici, allo stesso tempo aiuta davvero a rimuovere senza problemi tutte le pietre. Hai solo bisogno di tutte le mattine, subito dopo esserti alzato per 15 minuti per bere un serbatoio di acqua di miele. Per prepararlo, basta sciogliere 2 cucchiaini di miele in un forno ad acqua e airmesh. Quindi continuare il trattamento per 1 a 6 mesi a seconda della negligenza della malattia.

Va notato che il miele è il migliore per prendere varietà scure. Più scuro, meglio e naturalmente dovrebbe essere il più naturale possibile!

La mela sbuccia per l'urolitiasi

Rimedio eccellente e non piegato per il trattamento dei calcoli renali.

Bevi costantemente tè dalla buccia delle mele. Questa composizione aiuterà a liberarsi delle pietre nei reni, nella formazione della sabbia, nella urolitiasi. La cosa più importante è che devi essere trattato costantemente e non perdere i giorni. E puoi preparare la buccia secca e fresca.

Sarà meglio se si asciuga la buccia, poi macinare in uno stato di polvere e versare acqua bollente. La polvere dovrebbe essere di due cucchiaini, versare per venti minuti e poi solo bere come il tè.

Trattamento dei calcoli renali con le erbe

Quando urolitiasi aiuterà i seguenti rimedi tradizionali. Prendi un cucchiaino di semi di anguria, che devono macinare fino allo stato di polvere. La composizione è presa tre volte al giorno. Il corso di un trattamento così popolare di calcoli renali dura quattordici giorni.

Puoi anche prendere un centinaio di grammi di equiseto, settantacinque grammi di semi di carota selvatica, cento grammi di origano. Tutti gli ingredienti devono essere mescolati e versare tre cucchiai della raccolta in un thermos durante la notte con tre tazze di acqua bollente. Al mattino, la composizione deve essere filtrata e divisa in quattro parti uguali. Si consiglia di utilizzare il rimedio un'ora prima dei pasti quattro volte al giorno. Il corso del trattamento dura dieci giorni.

Quando i calcoli escono, può comparire del dolore, quindi un impacco deve essere posizionato nell'area del rene. Per prepararlo, prendi tre cucchiai di avena, ma non rotoli di avena, e in una pentola di smalto, versa tre bicchieri di acqua fredda. Far bollire a fuoco basso per quindici minuti con il coperchio chiuso. Dopo questo, filtrare la composizione e immergere il tessuto in esso, che dovrebbe essere di materiale naturale. Mettilo su un punto dolente nella zona dei reni, coprilo con della plastica e coprilo con una sciarpa calda. Queste procedure devono essere eseguite tra le cinque e le sette di sera.

Trattamento di urolitiasi con acqua morta

Un uomo una volta ha cotto acqua su un attivatore e ha messo gli elettrodi nei nidi sbagliati. Confuso per vivere e acqua morta. Il giorno dopo, l'elettrodo destinato all'acqua viva, è rimasto pulito.

Così, ha scoperto il metodo popolare di trattamento della urolitiasi. Comprarono nove litri di siero, lo mischiarono con nove litri di acqua morta e il limone fu aggiunto a tre litri della composizione ottenuta, che prima doveva essere macinata.

Prendi una tale composizione può essere un numero illimitato di volte. Dopo diversi giorni di trattamento, troverai una fioritura bianca nelle urine e, dopo aver bevuto l'intera composizione, cura le pietre. La ricetta è testata su molte persone.

Ma ricorda che con questo trattamento non puoi mangiare latticini e piatti a base di carne. E i primi due giorni dovrebbero scaricarsi.

Trattamento di calcoli renali e cistifellea

In serata, riempire un uovo di gallina fresco con un bicchiere d'acqua in modo che l'acqua copra completamente l'uovo. Lasciala così di notte, e al mattino rompi l'uovo e versa tutto in un piatto, scuotilo, mescolalo bene. Quindi versare il contenuto dell'uovo con acqua e succo strizzati da un limone.

Questa composizione è bevuta a stomaco vuoto. Se sei malato, il corso del trattamento dura sette giorni e potresti aver bisogno di più. E se prendi il rimedio come una profilassi, allora dovrai eseguire la procedura per soli tre giorni. Per trattare i calcoli renali con questo mezzo di medicina tradizionale non è per coloro che soffrono di ulcera gastrica e gastrite.

Per tutti i tipi di urolitiasi nella dieta dovrebbe seguire le seguenti raccomandazioni nella dieta:

PIETRE E SABBIA IN FEGATO E RENI.

Schiaccia 1 bicchiere di semi di lino, mescola con 3 tazze di latte crudo e fai bollire così tanto che il risultato è 1 tazza. Strain. Ogni giorno 5 giorni per bere un bicchiere di soldi. Ripeti dopo 10 giorni. Ci può essere dolore - con la dissoluzione di pietre e sabbia.

PULIZIA DEL FEGATO.

I pasti per una settimana sono vegetariani. Al mattino a stomaco vuoto alle 7 di mattina fai un clistere e pasti tutto il giorno con un succo di mela. Il secondo giorno - anche il succo di mela, il terzo giorno - succo di mela fino a 19 ore. Il fegato si rilassa in questo momento e inizia la pulizia. Quindi è necessario sdraiarsi su una piastra elettrica sul lato destro. Prendere ogni 15 minuti, 3 cucchiai. olio di girasole e 3 cucchiai. succo di limone, bere solo 200 grammi. Tenere la piastra riscaldante per 2-3 ore fino a quando l'intestino non funziona. Allora le pietre andranno. Al mattino, fai un clistere.

I RAGAZZI ESTERNI SARANNO AIUTATI DA UN METODO DI VECCHIA PERSONE.

Ci sono angurie per tutta la stagione con pane nero. Alle 2-3 del mattino - il momento più ottimale per lo scarico delle pietre. Sedersi in un bagno caldo e mangiare anguria con pane nero. Durante la settimana, piatti vegetariani, tè con miele ed erbe aromatiche: origano, melissa, salvia, erba di San Giovanni, poligono. 300 g di acqua bollente 3st.l. raccogliere le erbe, insistere e aggiungere a ogni 100 g 5 gocce di olio di abete. Mescolare tutto e bere lentamente con una cannuccia. Prendi 5 giorni, poi inizia a lasciare le pietre.

TRATTAMENTO DEL RENO: PIETRE, SABBIA.

Scavare una radice di rosa canina nel profondo autunno o all'inizio della primavera quando non c'è ancora flusso di linfa. Macinare, sciacquare e asciugare. Birra come un normale tè. Bere 4-5 volte al giorno per 1/2 tazza. Bevi 15 giorni con una breve pausa. Funziona alla grande.

PIETRE NEI RENI.

Tritare finemente 3 kg di cipolla blu e versare 0,5 litri di latte. Far bollire per 10 minuti. a fuoco basso Assumere prima dei pasti 3 volte al giorno per una quantità tale che la dose giornaliera sia 0,5 litri. Di solito sono sufficienti due corsi.

IL MEGLIO DEL TRATTAMENTO FOLK O NON-STRENGTH CREA MERAVIGLIE (calcoli renali).

Un bicchiere delle radici di elecampane, 500 g di miele, 500 ml di vodka, chiaro di luna o miscela di alcol, in infusione per 12 giorni. Prendere lo schema: 1 ° giorno - 1 cucchiaio, 2 ° giorno - 2 cucchiai, 3 ° giorno - 3 cucchiai, poi diminuendo: 3,2,1 cucchiai., quindi sii trattato fino a quando la tintura è finita, poi un mese di pausa, e puoi ripetere.

ERBE - PIETRA DELLE PIETRE.

* Semi di lino o semi di cannabis. Ogni mattina, ingoiare 1 cucchiaino. seme prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 2 settimane, 1 settimana di pausa e di nuovo si ripete.

* Zafferano. 2 cucchiaini. polvere versare 200 ml di acqua bollente e fredda insistendo. Prendere 3 volte al giorno e 1 cucchiaio.

* Fiore essiccato. 6 cucchiaini. erbe versare 600 ml di acqua bollente, insistere per circa 50-60 minuti. Bevi solo 3 tazze al giorno tra i pasti.

* Pestushki (coda di cavallo). Versare 1 cucchiaino. erbe con un bicchiere di acqua bollente e 20 min. insistere. Quindi filtrare e bere a stomaco vuoto al mattino prima dei pasti per mezz'ora.

* Fiori di tiglio dalle foglie piccole. 2 cucchiai. i fiori versano 2 tazze di acqua calda, fanno bollire per 10 minuti. Prendi 1 tazza di notte.

* Foglie di mirtillo rosso, fragola o orso. Versare 2 cucchiaini. Lascia 200 ml di acqua bollente, in infusione per 10 minuti. Bere due volte al giorno per 0,5 bicchieri tra i pasti.

* Cuocere meglio con l'olio di senape, mangiare più mirtilli e limoni. Lasciate che il vostro piatto di carne preferito sia: rene e fegato di maiale - 50 g, riso - 100 g, zenzero - 2 g, acqua - 200 g, olio, vino secco, sale, zucchero a piacere. Fai bollire tutto a fuoco basso per esattamente 14 minuti, mangia il piatto lo stesso giorno. Il corso del trattamento dura una settimana. Fai una pausa di una settimana, quindi ripeti.

AREE FOLK PER IL TRATTAMENTO DEI RENI E DEL FEGATO

TIME STONE ALL'USCITA.

* Preparare la raccolta: Zhoster lassativo, frutta - 35 g; aneto del giardino, frutta - 15g; luppolo comune, coni - 15 g; seta di mais - 15 g; tanaceto, fiori - 10 g; Camomilla, fiori - 10g. Prendi 2 cucchiai. Miscela in polvere secca, versare 0,5 l di acqua bollente, immergere nel bagno di acqua bollente per 15 minuti, lasciare agire per 30-60 minuti, quindi filtrare. Bere prima dei pasti per 15-20 minuti. 3 volte al giorno per 2/3 di tazza. Al mattino a stomaco vuoto prima di prendere l'infuso, è necessario mangiare una porzione di carota grattugiata condita con olio vegetale, 1-2 bicchieri di fragole fresche o zucca al vapore con miele.

* Prepara una collezione: Calendula officinalis, fiori - 45g; fiordaliso blu, fiori - 25 g; dente di leone medicinale, radici - 15g; ortica, radici - 12 g; trifoglio medicinali, erba - 3g. Prendi 2 cucchiai. miscela secca in polvere, versare 1 litro di acqua bollente in un thermos, aggiungere 5 pezzi di zucchero raffinato e lasciare in infusione per 3-4 ore. Bere per 15-20 minuti. prima dei pasti 1 bicchiere di infuso 4-5 volte al giorno. Al mattino prima di ricevere l'infuso, è consigliabile mangiare un piatto di carote grattugiate con olio vegetale.

* Grind i semi di carota nella polvere. Assumere tre volte al giorno per 1 g per 30 minuti. prima dei pasti Espelle sabbia e pietre. Insistere in un bicchiere di acqua bollente 1 cucchiaio. semi di carota, avvolgere per 12 ore, scolare. Assumere prima dei pasti cinque o sei volte al giorno, riscaldare a 0,5 tazze per calcoli renali e carminativi.

* Prendi 1ch. radici di prezzemolo triturati, 1 cucchiaino. foglie di prezzemolo tritate finemente versare 200 ml di acqua bollente. Avvolto insistono da due a tre ore. Assumere tre dosi di 1 bicchiere prima dei pasti a piccoli sorsi. In inverno, il prezzemolo fresco può essere sostituito con essiccato. Fai lo stesso.

* In un bicchiere d'acqua 2 cucchiai. fianchi tagliuzzati. Far bollire per 15-20 minuti., Avvolto insistere, per raffreddare e filtrare. Brodo per prendere 0,5 tazze 4 volte al giorno per 1 settimana o più. Questo brodo scioglie tutti i sassi nella pelvi renale e nella cistifellea in piccoli granelli di sabbia. Ha un effetto dannoso sui parassiti della malaria.

* La notte insiste 1 cucchiaio. Heather in 0,5 litri di acqua bollente, scolare al mattino. Assumere 3 volte al giorno per 100 g prima dei pasti. È usato per l'infiammazione delle vie urinarie e della vescica, calcoli renali, malattie renali, gotta, reumatismi.

* Bere più volte al giorno, mescolato con 0,5 tazze di acqua calda, succo di 1 limone e 0,5 bicchieri di una miscela di barbabietola, carota e succo di cetriolo 3-4 volte al giorno, può essere raggiunto in pochi giorni o settimane la scomparsa di pietre e sabbia a seconda delle loro dimensioni.

* In primavera a stomaco vuoto da bere prima di un pasto, 1 bicchiere tre volte al giorno di linfa di betulla. Spinge sabbia e pietre dalla vescica e dai reni.

* Insistere 4 ore 3 cucchiaini polpa di erba fresca in 2 tazze di acqua bollente, avvolgere caldo, scolare. Assumere quattro volte al giorno e 0,5 tazze prima dei pasti.

* Prima di ogni nuova luna versare una piccola manciata di aglio tritato, sbucciato, un litro di vodka, insistere sul sole per 9 giorni, ma non vicino al fuoco. Non appena inizia la luna nuova, prendi lo stomaco vuoto 1 volta al giorno e 1 bicchiere di tintura all'aglio. Agitare prima dell'uso. Quando si urina fino alla fine di tutte le urine non si libera e si prova un po 'a uscire, in modo che la pietra non tocchi direttamente la vescica.

* Brew 1ch. boccioli di betulla in 1/2 tazza di acqua bollente. Bevi durante il giorno. È usato come agente diuretico e coleretico. Va anche tenuto presente che con l'uso prolungato, i boccioli di betulla possono irritare i reni.

* D'oca d'argento e la sua dose giornaliera - 2 cucchiai. 2 tazze di acqua bollente, e insistere. Utilizzare come diuretico. Puoi anche fare un brodo d'acqua erba Potentilla.

* Versare 2 cucchiai. Foglie di mirtillo con un bicchiere di acqua bollente, coprire e scaldare per 30 minuti. a bagnomaria, fresco. Bere 2-3 volte al giorno per 1 / 2-1 / 3 tazza. Negozio di brodo non più di un giorno in un luogo fresco. Applicare con malattie renali, urolitiasi e vescica e calcoli nella cistifellea.

* Versare 2 cucchiai. fiori di tiglio 2 tazze di acqua bollente, far bollire per 10 minuti. Bere uno o due bicchieri durante la notte. Applicare con rezhey nell'uretra, carteggiare con le urine.

* Con un tritacarne, saltare un bicchiere di semi di cannabis, mescolare con 3 tazze di latte e far bollire in un bicchiere, quindi filtrare ancora caldo. Bevi un giorno per un bicchiere di cinque giorni. Ripeti il ​​trattamento dopo 10 giorni. In questo caso, non c'è nulla di tagliente. Il dolore al fegato è possibile, ma devi essere paziente. Applicare con pietre nel fegato e reni.

QUOTA DI ERBE.

* Trifoglio dolce (erba con fiori) - 6 g, sacchetto del pastore (erba) - 20 g, ginepro (frutto) - 20 g, uva ursina (foglie) - 20 g, rosa selvatica (fiori) - 20 g, rosa selvatica (frutta schiacciata) - 120 g, ortica ( erba) - 40 g. 300 ml di acqua bollente preparare 1 cucchiaino. la miscela Prendi due volte al giorno caldo con il miele.

* Crespino (radice schiacciata) - 30 g, Althea (radice schiacciata) - 50 g, fragole (foglie) - 40 g, betulla (foglie) - 20 g, seta di mais - 30 g. Far bollire in 1 litro di acqua bollente 0,5 tazze della miscela, avvolto insistono 10-12 ore. Bevi 200 ml tiepidi di miele.

* Fiordaliso blu (fiori) - 30 g, veronika (erba) - 30 g, mirtillo rosso (foglie) - 20 g, lettera iniziale - 20 g. 1 cucchiaino mescolare bollire 300 ml di acqua bollente e 20-30 minuti. insistere. Bevi prima dei pasti caldi in una volta.

* Camomilla - 30g, cardo spinoso (erba) - 50 g, luppolo (coni) - 20 g, ribes (foglie) - 20 g, letto di linfa (erba) - 10 g, seta di mais - 30 g. Preparare in 300 ml di acqua bollente 1 cucchiaio. miscela, insistere 20-30 minuti Assumi 2 dosi di miele la sera.

* Equiseto di campo - 30 g, camomilla - 20 g, aneto (seme in polvere) - 30 g, locusta bianca (boccioli) - 50 g, prezzemolo (semi in polvere) - 30 g. Far bollire 1 litro di acqua bollente 1 tazza della miscela, 1 ora per insistere. Fai caldo a 200g.

* Rylets di mais - 10 g, fagioli (baccelli) - 10 g, gryzhnik nudo - 5 g, uva ursina - 10 g, sporchezza - 10 g. Far bollire 0,5 litri di acqua bollente 3 cucchiai. mescola, 30 min. insistere. Bere caldo a 150 ml. Con questa miscela, i calcoli renali vengono rimossi giornalmente sotto forma di sabbia.

* Assenzio comune - Chernobyl (erba) - 10 g, equiseto (erba) - 10 g, uva ursina (foglie) - 15 g, aneto (frutta) - 10 g, carote (semi) - 15 g. Infondere 12 g di miscela per 12 ore in un forno preriscaldato in 2 tazze d'acqua. Far bollire per 5 minuti e filtrare. Assumere quattro volte al giorno per 0,5 tazza dopo un pasto in un'ora.

* Immortelle (fiori) - 15 g, millenario (erba) - 25 g, rabarbaro (radici) - 10 g. Versare 1 tazza di acqua bollente 1 cucchiaio. miscela, avvolta, insistono 1 ora e ceppo. Assumere prima dei pasti per 30 minuti. due volte al giorno per 0,5 tazze.

* Tanaceto (fiori) - 10g, rapa (erba) - 20g, equiseto (erba) - 10g, lingonberry (foglia) - 20g, wheatgrass (rizoma) - 20g, bandiera dolce (rizoma) - 20g. Su 1 tazza di acqua bollente 1 cucchiaio. miscela, avvolta, insistere 1-1,5 ore e poi filtrare. Accettare due volte al giorno, al mattino e alla sera su un bicchiere.

* Rosa canina (frutto) - 25 g, adonik (erba) - 25 g, stalnik (radice) - 25 g, ginepro (frutto) - 25 g. Su 1 tazza di acqua bollente 1 cucchiaio. impasto, avvolto, insiste 1 ora, scarico. Prendi durante il giorno 400ml.

* Gorse (erba) - 15 g, mirtilli rossi (foglie) - 15 g, ginepro (frutti) - 15 g, equiseto (erba) - 30 g, poligono (erba) - 15 g. Versare 1 tazza di acqua bollente 1 cucchiaio. Avvolto, insistere 1 ora, quindi filtrare. Accettare al mattino e alla sera su 1 bicchiere.

Trattamento di calcoli renali a casa con rimedi popolari

Sicuramente ci sono persone che hanno familiarità con un problema come i calcoli renali. Il trattamento con rimedi popolari, nella maggior parte dei casi, aiuta ad evitare il trattamento farmacologico a lungo termine e la chirurgia. I decotti alle erbe sono usati come diuretico, che contribuisce alla rimozione della sabbia.

Nonostante la disponibilità e l'efficacia dei metodi tradizionali, prima del trattamento è necessario consultare il proprio medico. L'autotrattamento è inaccettabile, specialmente se si hanno grandi calcoli renali. Nel caso del loro passaggio attraverso il tratto urinario, possibile danno alla mucosa, infiammazione. Quindi non essere pigro per guardare dal medico prima di iniziare la terapia.

Cause e sintomi

I calcoli renali sono di dimensioni diverse, alcuni raggiungono 5 cm. Cristalli relativamente piccoli fino a 1 cm possono essere rimossi dal corpo con l'aiuto di rimedi popolari.

Sfortunatamente, le cause esatte della formazione di pietre non sono state identificate. Gli esperti sono inclini a credere che i patogeni infettivi e i disturbi del sistema urinario diventino provocatori. Secondo le statistiche, i motivi più comuni:

  • uso di acqua di bassa qualità;
  • carenza di vitamine, in particolare di vitamina D;
  • malattie degli organi interni;
  • stile di vita sedentario.

Secondo studi, nel 3% della popolazione mondiale sono presenti sabbia e calcoli renali. Il calcolo risultante non causa dolore, se è fermo. Ma tali sintomi indicheranno la presenza della malattia:

  • dolore lombare lancinante;
  • disturbi del dolore e della minzione;
  • ipertensione;
  • sudore freddo e gonfiore compaiono nell'area intestinale.

Tipi di calcolo

La terapia di successo dipende dalla correttezza dei metodi utilizzati e per questo è necessario determinare il tipo di cristallo formato. Quindi, i calcoli renali sono:

  • Ossalato. Il calcolo ha un colore scuro e una superficie borchiata, che causa dolore durante lo spostamento. Tali pietre vengono rimosse chirurgicamente.
  • Fosfato. Hanno un colore grigio e sono più morbidi dell'ossalato. Pertanto, possono essere trattati con l'aiuto di metodi popolari.
  • Urato. Sorgere a causa della disidratazione. Identificare i calcoli può essere utilizzando studi di laboratorio di urina.
  • Struvite. La causa dell'educazione è l'infezione. A seconda della gravità della malattia, tali pietre possono essere trattate con rimedi popolari.
  • Proteine ​​(cistina). Sono ereditari e sono derivati ​​dopo l'uso di ricette popolari, medicinali o interventi chirurgici.

Ricette popolari nella lotta contro le formazioni di ossalato

Nel trattamento di qualsiasi malattia, molta attenzione è rivolta alla dieta. L'anguria, che è famosa per le sue proprietà diuretiche, aiuterà ad espellere le pietre. La bacca dovrebbe essere la base della dieta. Il menu comprende anche fragole, prezzemolo, spinaci, barbabietole e altri prodotti con acido ossalico.

La rimozione di calcoli di ossalato è possibile grazie all'abbondante consumo di acqua filtrata pulita. La medicina tradizionale offre la seguente ricetta per sbarazzarsi del calcolo:

  • 1 cucchiaino la vite;
  • 250 ml. acqua bollente

Ramoscelli schiacciati, mettere in una casseruola e versare acqua bollente. Lasciare l'infusione a bagnomaria per 3 minuti. Dopo il tempo, rimuovere la miscela e lasciare raffreddare. Quando il farmaco è a temperatura ambiente, filtrarlo con una garza. È necessario prendere tazza 4 volte al giorno per 1 ora prima del pasto.

Smaltimento di cristalli fosfatici

Le ricette più efficaci contengono mirtilli rossi, rosa selvatica, crespino ed erbe aromatiche. Di loro stanno preparando infusi e decotti medicinali secondo lo schema tradizionale.

Provato nel corso degli anni, lo strumento può essere preparato secondo questo metodo:

  • boccioli di seta e betulla di mais - 2 cucchiai. l.;
  • bacche di ginepro, radice di alpinista serpente, erpice e bardana - 1 cucchiaio. l.;
  • 250 ml. acqua bollente

Mescolare tutti gli ingredienti insieme e versare nella casseruola 2 cucchiaini. questa miscela Versare acqua bollente, tenere a bagnomaria per mezz'ora. Dopo, raffreddare la bevanda e filtrare. Prendi la medicina 200 ml. 3 volte al giorno.

Per rimuovere le pietre dai reni aiuterà una tale composizione:

  • radici di dente di leone, larkspot - 1 cucchiaio. l.;
  • viola tricolore, erba di San Giovanni, highlander di uccelli di erba - 2 cucchiai. l.;
  • 250 ml. acqua bollente

I componenti sono tradizionalmente miscelati tra loro. Per la preparazione, prendi 5 cucchiai. l. La raccolta risultante e versare acqua bollente. Lasciare la tintura per mezz'ora in un luogo caldo. Bevi bisogno di bere 200 ml. 4 volte al giorno.

Trattamento dei calcoli di urato

Lo smaltimento del calcolo di questo tipo nella maggior parte dei casi viene effettuato con i preparati del gruppo allopurinolo. Non consentono la successiva deposizione di sali e l'aumento dei cristalli disponibili in termini di dimensioni.

Come rimuovere i calcoli renali con i rimedi popolari? L'aiutante più sicuro è l'avena con la buccia. Metti la materia prima in un thermos e versa acqua bollente. Dopo 10 ore, puoi strofinare il liquame presente attraverso un setaccio. È necessario consumare molto per colazione senza additivi - sale, zucchero, burro e simili.

Se non si osservano solo i calcoli di urato nel corpo, ma anche un eccesso di acido urico, vengono utilizzati estratti di erbe per il trattamento. Il più efficace di loro:

  • Erba degli altipiani - 1 cucchiaio. l.;
  • foglie di ribes e fragole - 2 cucchiai. l.;
  • 200 ml. acqua bollente

Mescolare le erbe insieme e versare un cucchiaio nella casseruola. Versare l'acqua cruda e lasciare in un luogo caldo da infondere. Dopo 1 ora, filtrare la bevanda con una garza. L'infusione medicinale è presa un'ora prima del pasto nella quantità di 2 cucchiai. l. La dose giornaliera totale è di 6 cucchiai. l.

Struvite e cristalli di cistina

La rimozione di queste pietre dai reni con rimedi popolari, purtroppo, è inefficace. Le ragioni per la formazione di calcoli di struvite risiedono nelle attività dei batteri responsabili dell'elaborazione dell'urea. Diagnosticato il più delle volte nelle donne. Le pietre di struvite sono meglio prevenute che trattate.

La prevenzione della malattia viene effettuata con l'aiuto di decotti antibatterici - succo di mirtillo rosso o di mirtillo rosso. Se hai trovato cristalli di questo tipo, allora come terapia, si usano frantumare le pietre con gli ultrasuoni o la loro rimozione chirurgicamente.

I cristalli di cistina sono classificati come formazioni ereditarie che insorgono a seguito di disturbi metabolici. Secondo i risultati dei test, è possibile monitorare i livelli costantemente elevati di proteine ​​nelle urine. I calcoli di cistina vengono diagnosticati molto raramente. Hanno una forma piatta e una consistenza morbida.

Se i medici hanno diagnosticato questa pietra, i farmaci o la chirurgia vengono prescritti come trattamento.

Assistenza al trattamento

Per dissolvere i calcoli renali il più indolore possibile, si raccomanda di prendere decotti con proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e antispasmodiche. Puoi preparare una medicina secondo questa ricetta:

  • fiori di camomilla, l'erba di Hypericum, menta e salvia - 1 cucchiaio. l.;
  • fogli di piantaggine - 2 cucchiai. l.;
  • 250 ml. acqua bollente

Le erbe si mescolano. Versare acqua bollente su un cucchiaio della raccolta risultante e metterlo a bagnomaria. Scaldare l'infusione per 15 minuti e poi lasciare per un'ora in un luogo caldo. Bere un bicchiere di 3-5 bicchieri 3-5 volte al giorno. Questo strumento è uno dei modi efficaci per eliminare il dolore.

Ricette salvadanaio dei nostri antenati

Le nostre nonne conoscono da tempo la risposta alla domanda su come dissolvere i calcoli renali con i rimedi popolari e hanno usato con successo questi metodi.

miglio

Eliminare efficacemente gli ossalati di corallo aiuterà il miglio comune. Su una bottiglia da tre litri, prendi 1,5 kg. miglio. Mettilo in un barattolo e versaci dell'acqua bollente, ma non completamente, lasciandolo a circa 3 cm dal bordo. Chiudi il coperchio del barattolo e mettilo in un posto buio per un giorno. Dopo 24 ore, si forma un liquido bianco nel contenitore, che è in grado di schiacciare calcoli renali.

Prima dell'uso, deve essere scosso per rimuovere i sedimenti. Quando la bevanda è finita, aggiungere più acqua alla bottiglia e ripetere di nuovo la procedura di infusione. È necessario cambiare il miglio quando il liquido acquisisce un insolito sapore amaro.

ravanello

Il ravanello nero aiuterà a rimuovere i cristalli dall'organo a forma di fagiolo. Un ortaggio a radice media tagliato a forma di cono. Nello spazio risultante, versa il miele.

Dopo poche ore, vedrai la forma del succo in una ciotola improvvisata. Dovrebbe essere preso 4 volte al giorno prima dei pasti.

carote

Le carote arancioni sono famose non solo per il carotene, ma anche per le proprietà che aiutano a rompere i calcoli renali. Per preparare la medicina, prendi alcune verdure a radice mature e macinale su una grattugia media. Riempire la massa risultante con un bicchiere di acqua bollente e lasciare per 2 ore. Quindi, riscaldare la miscela e dividerla in 2 passaggi. Il corso del trattamento è di 30 giorni.

Per la terapia anche semi di carota adatti. Immergerli in acqua bollente per 12 ore e lasciarli in un luogo caldo. È necessario prendere la pappa al mattino, dopo averla bollita per 3 minuti. È necessario usare la medicina in una volta.

girasole

La dissoluzione dei calcoli renali può essere eseguita utilizzando la radice di girasole. Questo metodo è efficace per i cristalli di urato.

  • 1 tazza di radici tagliuzzate;
  • 3 l. acqua fredda

Mettere tutti gli ingredienti in una casseruola e metterli sul fuoco. Dopo aver fatto bollire far bollire per circa 5 minuti. La miscela viene preparata al ritmo di 3 giorni. Ciò significa che ogni giorno dovresti prendere 1 litro di medicina. È consentito conservare il prodotto in frigorifero e scaldarlo un po 'prima dell'uso.

Come schiacciare i calcoli renali con un arco? Le proprietà curative di questo ortaggio lacrimoso sono ampiamente conosciute. La miscela di cipolle dolci aiuterà anche in casi critici. Per prepararti hai bisogno di:

  • 1 kg cipolle;
  • 0,4 kg. sabbia di zucchero.

Il vegetale viene passato attraverso un tritacarne e poi versato con lo zucchero. Mescolare bene tutti gli ingredienti e metterli sul fuoco. Dopo l'ebollizione, spegnere il fuoco e lasciare la miscela in infusione per 3 ore, ricordando di mescolare. Raffreddare la medicina a temperatura ambiente e filtrare con una garza. Usa la bevanda 30 minuti prima del pasto nella quantità di 100 g. Come risultato della terapia, le pietre usciranno dai reni entro un mese.

Recensioni

Prima di provare questo o quel metodo di medicina tradizionale su di te, devi consultare il tuo medico o leggere recensioni su Internet.

La medicina tradizionale ha nel suo arsenale molte ricette che sono efficaci nella lotta contro le formazioni di pietra nei reni. Tuttavia, prima di dare la preferenza a qualsiasi metodo, chiedi al tuo medico che tipo di educazione ti trovi e le sue dimensioni. Il trattamento con i rimedi popolari dovrebbe essere effettuato solo sotto la supervisione di uno specialista, poiché con azioni indipendenti puoi farti peggio!

Trattamento per calcoli renali

Il compito più urgente dell'urologia moderna è il problema del trattamento della urolitiasi. Oggi questa patologia rimane una delle cause dell'insufficienza renale (circa il 7% dei pazienti che richiedono l'emodialisi sono pazienti con ICD). L'incidenza annuale di nefrolitiasi aumenta ogni anno e porta allo sviluppo di varie complicanze, ei risultati del trattamento non sempre soddisfano la loro efficacia.

L'urolitiasi, nella terminologia clinica denominata nefrolitiasi, è una malattia metabolica polietiologica, manifestata dalla formazione di pietre (calcoli) nei reni. Questa patologia, caratterizzata da una tendenza alla recidiva e un grave flusso persistente, è spesso ereditaria.

Cause di calcoli renali

Oggi abbiamo molte teorie che spiegano le cause della formazione di calcoli, ma nessuna di esse può essere considerata vera e consolidata fino alla fine. Secondo gli esperti, ci sono fattori endogeni ed esogeni che innescano lo sviluppo della nefrolitiasi.

Fattori endogeni

  • Predisposizione ereditaria;
  • Aumento dell'assorbimento di calcio nell'intestino;
  • Mobilizzazione potenziata del calcio dal tessuto osseo (disordini metabolici nelle ossa);
  • Anomalie del sistema urinario;
  • Processi infettivi e infiammatori;
  • Disturbi del metabolismo degli acidi urici e del metabolismo delle purine;
  • Disfunzione delle ghiandole paratiroidi;
  • Patologia dell'apparato digerente;
  • Alcune malattie maligne;
  • Riposo a letto lungo a causa di lesioni o gravi malattie somatiche.

Fattori esogeni

  • Alimenti ricchi di proteine ​​animali;
  • Digiuno prolungato;
  • Eccessiva assunzione di alcol e caffeina;
  • Assunzione incontrollata di antibiotici, farmaci ormonali, diuretici e lassativi;
  • Ipodinia (causa di compromissione del metabolismo del fosforo e del calcio);
  • Condizioni geografiche, climatiche e abitative;
  • Tipo di attività professionale.

Classificazione dei calcoli renali

Classificazione mineralogica

  1. Il gruppo di pietre più comune (70% del totale) sono composti inorganici di sali di calcio (ossalato di calcio e pietre di fosfato di calcio). Gli ossalati sono formati da acido ossalico, fosfati - dall'apatite.
  2. Concrezioni di natura infettiva (15-20%) - pietre contenenti magnesio.
  3. Pietre di acido urico, o urati (calcoli costituiti da sali di acido urico). Componi il 5-10% del totale.
  4. Pietre proteiche che si verificano nell'1-5% dei casi a causa di disturbi del metabolismo degli aminoacidi.
  5. Pietre di colesterolo (pietre morbide di colore nero, non visibili ai raggi X).

Va notato che forme isolate di nefrolitiasi sono piuttosto rare. Più spesso le pietre hanno la struttura mista (polymineral).

Nel caso in cui l'origine della malattia renale sia associata alle peculiarità della nutrizione e della composizione dell'acqua potabile, viene diagnosticata la nefrolitiasi primaria. Questa malattia è causata da acidificazione persistente delle urine, eccessivo assorbimento intestinale dei metaboliti e riduzione del riassorbimento renale.

Nelle patologie con disturbi metabolici (iperkaliemia, ipercalcemia, iperuricemia), si tratta di nefrolitiasi secondaria.

Dimensione e forma della localizzazione

Le pietre possono essere localizzate in uno o entrambi i reni (nella pelvi renale, così come nel calice inferiore, medio o superiore). Sono single e multipli. Le dimensioni del concremento, indicate in millimetri (20), possono variare da una capocchia di spillo alle dimensioni della cavità renale (le pietre a forma di corallo sono in grado di formare un'impressione del sistema di placcatura a coppa-bacino). La forma dei calcoli renali può essere rotonda, piatta o angolare.

Il meccanismo di formazione di calcoli renali

Il meccanismo di nucleazione e sviluppo della nefrolitiasi dipende da vari fattori (pH delle urine, tipo di diatesi, escrezione di uno o un altro tipo di sali, ecc.). Secondo gli esperti, la formazione primaria delle pietre si verifica nella pelvi renale e nella raccolta dei tubuli. In primo luogo, si forma un nucleo, e quindi i cristalli cominciano a formarsi attorno ad esso.

Esistono diverse teorie sulla formazione del calcare (cristallizzazione, colloide e batterica). Alcuni autori osservano che i batteri gram-negativi atipici in grado di produrre apatite (carbonato di calcio) svolgono un ruolo importante nel processo di nucleazione. Questi microrganismi sono rilevati nel 97% di tutti i calcoli renali.

Molto spesso, la nefrolitiasi viene diagnosticata nei maschi. Allo stesso tempo, le donne sono caratterizzate da forme più gravi di patologia (per esempio, i concrementi di corallo, che occupano quasi tutto il sistema addominale dell'organo escretore).

A causa del fatto che i calcoli renali sono una malattia polietiologica, prima di sviluppare tattiche di trattamento, è necessario cercare di scoprire la causa dello sviluppo del processo patologico.

Sintomi di calcoli renali

  1. A volte la malattia renale è quasi asintomatica, cioè una persona può scoprire la sua malattia solo se una pietra si allontana nel processo di minzione. Tuttavia, più spesso lo scarico del calcolo è accompagnato da dolori di varia intensità che si verificano quando si muove lungo il tratto urinario (la cosiddetta colica renale). La localizzazione del dolore può essere diversa (dipende dal livello di fissazione della pietra). Se la pietra viene ritardata direttamente all'uscita dal rene, i pazienti lamentano dolore nella zona lombare (lato destro o sinistro). Quando un calcolo viene ritardato nell'uretere, il dolore può essere dato ai genitali, all'addome inferiore, alla parte interna della coscia o localizzati nell'ombelico.
  1. Ematuria (l'aspetto del sangue nelle urine) è il secondo sintomo più comune di urolitiasi. A volte la quantità di sangue secreto è insignificante (micro ematuria) e talvolta abbastanza abbondante (ematuria macroscopica). In quest'ultimo caso, l'urina diventa il colore delle porzioni di carne. Lo sviluppo di sanguinamento è spiegato dal fatto che i tessuti molli dei reni e degli ureteri sono feriti quando si fa avanzare il calcolo lungo il tratto urinario. Va notato che il sangue nelle urine appare dopo un attacco di colica renale.
  1. Disuria (disturbo urinario). Problemi con la minzione (urgenza e difficoltà a urinare) si verificano quando il calcolo passa attraverso la vescica e l'uretra. Nel caso in cui la pietra blocchi completamente l'uscita dalla vescica all'uretra, è possibile lo sviluppo di anuria (completa assenza di urina). L'urostasi renale (violazione del deflusso delle urine) è una condizione piuttosto pericolosa che può portare allo sviluppo di un processo infiammatorio acuto (pielonefrite), che è una delle complicanze della malattia renale. Questa condizione è accompagnata da un aumento della temperatura corporea fino a 39-40 ° C e da altri sintomi di intossicazione generale.

Quando la pelvi nefrolitiasi è causata dalla formazione di piccoli sassi nella pelvi renale, la malattia è caratterizzata da un decorso ricorrente, accompagnato da ripetuti attacchi di dolore lancinante derivanti da un'ostruzione acuta delle vie urinarie.

La nefrolitiasi del corallo (coppa-bacino) è piuttosto rara, ma allo stesso tempo la forma più grave di calcoli renali, causata da una pietra che copre oltre l'80% o l'intero sistema coppa-bacino. I sintomi di questa condizione sono dolore ricorrente di bassa ematuria macroscopica ed episodica. Gradualmente, la pielonefrite si unisce al processo patologico e l'insufficienza renale cronica si sviluppa lentamente.

Diagnosi della malattia renale

La diagnosi di nefrolitiasi include le seguenti attività:

  • presa della storia (informazioni su malattie passate, sviluppo della malattia, condizioni di vita, ecc.);
  • test di laboratorio su sangue e urina (con la determinazione obbligatoria del livello di calcio, fosfato, ossalato e acido urico nel sangue e analisi batteriologiche delle urine);
  • ecografia dei reni;
  • revisione e urografia escretoria.

Secondo indicazioni mediche, è possibile eseguire la risonanza magnetica o la tomografia computerizzata con contrasto endovenoso.

Nel caso dell'auto-scarica del calcolo, viene effettuato uno studio della sua composizione chimica.

Nel processo di preparazione preoperatoria, il paziente richiede la consultazione dell'anestesista, del terapeuta e di altri specialisti ristretti.

Calcoli renali: trattamento

Terapia conservativa

Il trattamento conservativo della malattia renale è finalizzato alla correzione dei disturbi metabolici che portano alla formazione di calcoli renali, alla loro eliminazione indipendente e all'eliminazione del processo infiammatorio. Il complesso di misure terapeutiche include:

  • terapia dietetica;
  • correzione del bilancio idrico ed elettrolitico;
  • esercizio terapeutico;
  • terapia antibatterica;
  • medicina di erbe;
  • fisioterapia;
  • trattamento spa e spa

Dieta e regime alimentare con nefrolitiasi

Quando si prescrive una dieta, prima di tutto viene presa in considerazione la composizione chimica delle pietre rimosse e la natura dei disturbi metabolici. Le raccomandazioni dietetiche generali comprendono la diversità e, allo stesso tempo, la limitazione massima del volume totale di cibo e l'uso di una quantità sufficiente di liquido (il volume giornaliero di urina dovrebbe raggiungere 1,5-2,5 litri). Come bevanda, è consentito l'uso di acqua pura, mirtillo e mirtilli rossi e acqua minerale. Allo stesso tempo, i prodotti ricchi di sostanze che formano la pietra dovrebbero essere limitati il ​​più possibile.

Terapia farmacologica

La terapia farmacologica finalizzata alla correzione dei disturbi metabolici è prescritta sulla base dei dati degli esami diagnostici. Il trattamento è effettuato da corsi, sotto controllo medico severo. In tutte le forme di nefrolitiasi, vengono utilizzati farmaci antinfiammatori, diuretici, espellenti, anestetici e antispastici. Viene anche effettuata una terapia antibatterica, si raccomandano antiaggreganti, angioprotettori e preparati a base di erbe.

Dopo nephrolitholapaxy percutanea, litotripsia a distanza di chirurgia aperta, strumentale o auto-rimozione della pietra, viene anche condotto un ciclo di terapia farmacologica. La durata del trattamento è determinata individualmente, in accordo con le indicazioni mediche e le condizioni generali del paziente.

fisioterapia

Il trattamento fisioterapico della nefrolitiasi, finalizzato alla normalizzazione dei processi metabolici, al rilassamento della muscolatura liscia del sistema urinario e all'eliminazione dell'infiammazione, comprende ultrasuoni, terapia laser e azione anelgesica di vari tipi di corrente pulsata.

Medicina di erbe

Ad oggi, l'unico metodo possibile di esposizione prolungata del corpo umano durante la correzione medica della urolitiasi è il trattamento a base di erbe. Le materie prime possono essere utilizzate come singole erbe, erbe e rimedi a base di erbe. Le medicine a base di erbe dovrebbero essere selezionate da uno specialista, a seconda della composizione chimica del calcolo. Tali farmaci hanno un effetto diuretico e anti-infiammatorio, possono distruggere e rimuovere i calcoli renali, nonché stabilizzare i processi metabolici nel corpo.

Trattamento termale

Questo metodo di trattamento della malattia renale è prescritto come in presenza di una pietra e dopo la sua rimozione. Va notato che il trattamento termale ha i suoi limiti (viene effettuato nel caso in cui il diametro delle pietre non superi i 5 mm). In presenza di urato, ossalato e calcoli di cistina, i pazienti vengono inviati a località con acque minerali alcaline (Kislovodsk, Zheleznovodsk, Essentuki, Pyatigorsk). Le pietre fosfatiche sono trattate con acque minerali acide (Truskavets).

Frantumazione e rimozione di pietre

Oggi, l'obiettivo principale del trattamento della nefrolitiasi è la frammentazione e la rimozione dei calcoli renali. Questo vale per le pietre, le cui dimensioni superano i 5 mm.

Nota: Questa tecnica non elimina la causa che ha provocato la formazione di calcoli e quindi, dopo la loro rimozione, è possibile ripetere la formazione di calcoli.

Litotripsia a distanza

L'impatto a distanza sul calcolo mediante il metodo dell'onda d'urto comporta l'uso di un apparecchio speciale (litotritore). A seconda della modifica del dispositivo, una potente onda ultrasonica o elettromagnetica supera facilmente e indolentemente i tessuti molli e ha un effetto schiacciante sul corpo estraneo solido. Inizialmente, la pietra viene spezzata in frazioni più piccole e quindi liberamente rimossa dal corpo.

La litotrissia a distanza è un metodo di trattamento abbastanza efficace e relativamente sicuro, attraverso il quale si ottiene un rapido effetto terapeutico. Immediatamente dopo la procedura, le pietre vengono espulse durante la minzione. Successivamente, il paziente può continuare il trattamento a casa.

Litotrissia laser

La frantumazione laser è il metodo più moderno e sicuro utilizzato in presenza di pietre di varie dimensioni nei reni. Durante la procedura, viene utilizzato un nefroscopio inserito attraverso l'uretra. Attraverso di esso, una fibra laser viene alimentata al rene, che si trasforma in frammenti di pietre le cui dimensioni non superano 0,2 mm. Successivamente, la sabbia viene visualizzata liberamente con l'urina. Va notato che questa è una procedura minimamente invasiva, assolutamente indolore che può essere utilizzata anche quando si rimuovono le pietre di corallo.

Uretroscopia transuretrale

Nella pratica urologica, questa tecnica viene utilizzata per rimuovere piccole pietre, localizzate nel rene, nell'uretere, nella vescica o nell'uretra. La procedura viene eseguita su base ambulatoriale, cioè non richiede il ricovero in ospedale. La pietra viene schiacciata o espulsa usando un uretroscopio inserito nell'uretere o un nefroscopio introdotto direttamente nel rene. Va notato che questo è un metodo piuttosto traumatico, che richiede elevata professionalità e vasta esperienza da parte dell'urologo.

Nefrolitholapaxy contatto percutaneo

Questa tecnica, che prevede lo schiacciamento e la rimozione di un calcolo renale mediante nefroscopio, viene utilizzata se la dimensione della formazione supera 1,5 cm. Durante l'operazione nella regione lombare, viene eseguita una perforazione (incisione non superiore a 1 cm di diametro) che porta alla parte inferiore segmento del rene. Attraverso di essa vengono introdotti nephroscope e strumenti chirurgici in miniatura utilizzati per la frantumazione e l'estrazione di pietre.

Rimozione chirurgica di pietre

Al momento, la rimozione chirurgica delle pietre dai reni, a causa dell'elevata invasività della chirurgia a cielo aperto, viene effettuata rigorosamente secondo le indicazioni mediche. Questo metodo rimuove le pietre di grandi dimensioni, bloccando i dotti urinari o riempendo completamente il sistema a bacino-bacino. Allo stesso tempo, l'intervento chirurgico può essere prescritto per la pielonefrite cronica, che si sviluppa sullo sfondo dei calcoli renali, con l'inefficacia della litotripsia, così come con l'ematuria macroscopica.

In conclusione, è necessario prestare attenzione al fatto che in presenza di calcoli nei reni, nessuna procedura medica può essere utilizzata separatamente dalle altre, cioè la malattia richiede un approccio globale al trattamento. Entro 5 anni dalla rimozione del tartaro, il paziente deve essere sotto osservazione, sottoporsi periodicamente a procedure diagnostiche e un corso di terapia conservativa finalizzato alla correzione dei disturbi metabolici e all'eliminazione delle infezioni.