Oksaluria negli adulti e nei bambini

Diete

Lascia un commento 2,634

L'ossalato è un sale dell'acido ossalico organico presente nell'urina umana entro il range di normalità. La dieta di ossaluria è la base della terapia. Oxaluria - una deviazione causata da una violazione dell'assorbimento di calcio da parte dell'organismo. Con un aumento del contenuto di sale normale per prevenire lo sviluppo di urolitiasi, viene condotto uno studio completo del sistema renale.

Oksaluria: cos'è?

Oxaluria - l'eccesso di precipitazione nelle urine sotto forma di cristalli di acido ossalico, derivanti da alterato metabolismo del calcio e metabolismo minerale in generale. La deviazione contribuisce alla formazione di sabbia e pietre nei reni e nella vescica. La malattia più comune nei paesi del clima tropicale e subtropicale. La concentrazione di calcio nel sangue e nelle urine viene superata più volte. La secrezione di calcio impropria dall'intestino, l'assorbimento accelerato nel sangue provoca un aumento del contenuto di calcio nelle urine. La mancanza di magnesio, le vitamine A e B accelera lo sviluppo di anomalie.

Cause della malattia

Una persona può non sapere a lungo sul contenuto di sale in eccesso nel corpo e il carico aumentato sui reni in relazione a questo. La medicina non ha rivelato alcuna causa specifica che influisce sullo sviluppo di ossaluria, perché ci sono vari fattori che causano la progressione della malattia. L'acido ossalico è un prodotto del metabolismo cellulare, sotto forma di un composto di calcio. Una grande quantità di acido entra nel corpo con il cibo. Fino al 90-95% viene escreto durante la minzione. Aumentare la concentrazione sopra la norma porta alla rilevazione di cristalli di sale nelle urine. Le principali cause alla radice della malattia:

  1. violazione del metabolismo minerale;
  2. la predominanza di alimenti proteici nella dieta;
  3. disidratazione prolungata;
  4. assunzione di liquidi inadeguata;
  5. mancanza di Mg, vitamine del gruppo A e B6;
  6. un eccesso di acido ascorbico e vitamina C;
  7. insufficienza intestinale;
  8. la presenza di malattie renali: pielonefrite e nefrolitiasi;
  9. stress e depressione;
  10. ereditata.
Torna al sommario

Sintomi di oxaluria in bambini e adulti

Nell'età adulta e nei bambini di età superiore ai 5 anni, la malattia si manifesta con il verificarsi di dolore allo stomaco, colonna vertebrale lombare. Il numero di impulsi "piccoli" e il volume di urina durante la minzione aumenta. L'uomo si stanca rapidamente. Fino a 5 anni il quadro clinico può essere offuscato. L'ossaluria avviata è accompagnata dalla deposizione di sali nei reni e nei tessuti circostanti. Forse lo sviluppo della nefrocalcinosi, che porta a complicanze - insufficienza renale. L'analisi delle urine dei pazienti mostra l'eccesso di proteine, cilindri, leucociti, un aumento del numero di globuli rossi. Il sistema nervoso reagisce alla malattia con la comparsa di mal di testa e nevrosi.

Come si manifesta la malattia nei bambini?

In alcuni casi nei bambini, i sintomi clinici della manifestazione della malattia non sono specifici. L'ossaluria nei bambini è caratterizzata dalle stesse cause sottostanti che negli adulti. Il bambino lamenta un dolore intenso nel basso addome, fino alla colica renale e in condizioni gravi si hanno sintomi di una violazione del tessuto muscolo-scheletrico. Manifestazioni di ossaluria si combinano con l'insorgere di allergie nella pelle e negli organi respiratori. La presenza di un gran numero di depositi di ossalato porta alla necessità di trattare i disturbi circolatori, la nefrite o la necrosi dei tessuti. I problemi neurologici sono caratterizzati da nevrosi e dolore nella parte posteriore della testa. La malattia è divisa in gruppi:

Diagnosi della malattia

Il metodo diagnostico primario è la biochimica delle urine, che rileva la presenza e la quantità di sali. Nel caso in cui sia difficile fare una diagnosi, viene eseguita una ecografia dei reni e della vescica. Questo metodo di diagnosi aiuta a rilevare il contenuto anomalo di sale nei reni sotto forma di sospensione, la presenza di cristalli o pietre formate.

Qual è il trattamento?

La pratica medica utilizza diversi metodi di trattamento di questa malattia. La dieta è il principale metodo di trattamento e prevenzione. Perché la parte principale della malattia è associata a una dieta scorretta, mangiando cibi con un eccesso di acido ossalico. La terapia comporta l'esclusione dalla dieta di alcuni prodotti. Consigliare 3 settimane per attenersi a una dieta con una predominanza di patate e cavoli. La dieta con oxaluria nei bambini esclude alimenti ad alto contenuto di calcio. Il consumo di una quantità sufficiente di liquido ridurrà il contenuto di cristalli nelle urine. Si consiglia di utilizzare acqua minerale alcalina. La quantità di acqua consumata dovrebbe essere la metà del consumo abituale. È preferibile bere di più la sera, prima di andare a dormire. Una grande quantità di liquido è controindicata in caso di anomalie nei reni e malattie cardiovascolari.

Dei farmaci prescritti vitamine A e B6, il magnesio B6 è ampiamente usato. L'assunzione del farmaco "Ksidifon" normalizza il metabolismo del calcio a livello cellulare, previene la deposizione di sali di calcio nei tessuti. Raccomandato per i bambini la cui ossaluria è combinata con reazioni allergiche e asma bronchiale. Consultazione medica obbligatoria prima di assumere il farmaco.

dieta

L'ossaluria, che si manifesta sullo sfondo di malattie del tratto gastrointestinale, richiede una riduzione della secrezione biliare. Mangiare cibi grassi contribuisce alla sua formazione, quindi i cibi grassi dovrebbero essere scartati. Gli adulti non hanno bisogno di ridurre l'assunzione di calcio. Il calcio, combinato con l'acido, viene escreto dal corpo attraverso l'intestino crasso, senza entrare nei reni. Prevenire lo sviluppo della malattia aiuterà a ridurre la quantità di salgemma nel cibo e ad integrare la dieta con alimenti ad alta concentrazione di magnesio. Non dimenticare di bere molto liquido, aggiungere tisane con un effetto diuretico, accelerando l'escrezione dei sali.

Prodotti consentiti

Prodotti proibiti

  • prodotti di cacao e cioccolato;
  • Verdi: acetosa, prezzemolo e aneto, portulaca;
  • verdure: carote, cipolle, barbabietole rosse, fagiolini, cavoletti di Bruxelles, patate fritte, aglio;
  • frutta: agrumi, prugne;
  • bacche: ribes nero e rosso, mirtilli rossi, uva spina;
  • salsicce;
  • brodi di carne;
  • sedano;
  • fichi;
  • spezie: senape e pepe;
  • Uova, latticini e cereali il più possibile da limitare.
Torna al sommario

Trattamento farmacologico

Recenti studi hanno dimostrato che l'uso dei probiotici aiuta ad affrontare efficacemente la malattia. La dieta con l'uso simultaneo di batteri dell'acido lattico accelera il trattamento. È necessario prescrivere antiossidanti e agenti stabilizzanti di membrana ("Dimefosfon"), preparati di magnesio. Una soluzione al 2% del farmaco "Ksidifon" è ampiamente utilizzata in combinazione con le vitamine A ed E. Dosaggio fino a 20 mg per chilogrammo di peso, suddiviso in due dosi. L'efficacia del trattamento aumenta l'assunzione sistematica di enterosorbenti (carbone bianco e nero, Enterosgel).

Medicina popolare

I metodi tradizionali sono applicati solo nel complesso generale di trattamento. Una varietà di erbe, rimedi erboristici sono utilizzati dopo una conversazione con il medico. Mezzi che non ha controindicazioni - purificati dalla buccia, brodo di farina d'avena tesa. Sentiti libero di usare il lievito di birra, 15 grammi di cui viene versato 200 ml di acqua, bevi dopo che si alzano e aumentano di volume di 2 volte. La medicina tradizionale raccomanda l'uso di succhi: carota, succo di radice di prezzemolo, succo di bacche di sorbo. Bevi prima dei pasti per 3-4 cucchiai.

Misure preventive

La prevenzione dell'ossaluria è simile alla prevenzione di altri problemi del sistema urinario. La base della prevenzione è una corretta alimentazione e assorbimento di una quantità sufficiente di acqua. Limitare i piatti salati e aspri. L'assunzione di cibi contenenti magnesio, vitamina B6. Uno stile di vita attivo, una corsa regolare e passeggiate ostacolano la formazione di calcoli e l'accumulo di cristalli di sale nelle urine, nelle urine e nei reni. I giochi all'aperto puliscono il sistema urogenitale di sostanze non necessarie: sabbia e microliti.

Cos'è l'ossalaturia

Per lo sviluppo della urolitiasi richiede tempo. I concrementi nelle urine si formano gradualmente e crescono dai cristalli di sale. Le più comuni formazioni di ossalato, che nella struttura sono sali dell'acido ossalico. Tali reperti di urina sono chiamati ossalaturia.

Per prevenire complicazioni sotto forma di congestione urinaria e processi infiammatori negli organi urinari è difficile e richiede notevoli sforzi di trattamento, possibilmente metodi chirurgici. Pertanto, è così importante notare nel tempo la tendenza alla deposizione di sali in un bambino. Infatti, durante l'infanzia l'alimentazione corretta con ossalaturia sostituisce tutti i farmaci e previene i disordini metabolici durante la crescita.

Caratteristiche di pietre ossalate

Le pietre di ossalato sono formate da cristalli di sale di calcio di acido ossalico ammonico. Una persona ottiene composti di acido ossalico dai prodotti alimentari, in particolare con la preferenza di verdure e carni grasse.

I cristalli si distinguono per durata e spigoli vivi sotto forma di punte. Distruggili duramente. La sezione rivela spesso la stratificazione, che indica l'aggiunta di altri composti chimici. Il colore della pietra è marrone-nero. Le dimensioni variano da pochi millimetri di diametro a 5-6 cm. Quando localizzate nella pelvi renale, diventano a forma di corallo e occupano l'intera cavità.

Meccanismi di contromisure

L'urina di una persona sana ha una debole reazione acida. I disordini dello scambio portano all'acidificazione o alcalinizzazione. Se l'equilibrio acido-base viene disturbato, i sali disciolti vengono prima trasformati in una forma cristallina, quindi si formano le pietre (concrementi). Gli ossalati precipitano con un aumento dell'acidità, se il pH urinario scende al di sotto di 6.0.

Nel corpo umano ci sono sostanze antagoniste che controllano il corso delle reazioni biochimiche e quando l'aspetto di componenti in eccesso è in grado di legarsi. Questi includono:

  • catalizzatori di enzimi per trasformazioni chimiche;
  • ioni di magnesio;
  • composti di acido pirofosforico e citrico.

motivi

L'ossalaturia si verifica in violazione dei processi metabolici. Una parte dell'acido ossalico non viene consumata e non viene trasformata e si trasforma in cristalli di sale. I processi che avvengono nei reni sono chiamati tubulopatie, poiché sono sempre associati a tubuli prossimali e distali.

Nel rene si accumulano sostanze che vengono inviate per costruire una pietra. I fattori patogenetici sono divisi:

  • su esogeno (esterno);
  • endogeno (interno).

Esogeni comprendono:

  • condizioni climatiche (clima caldo, umidità);
  • la composizione dell'acqua nella zona di residenza (saturazione dei sali minerali);
  • caratteristiche alimentari - un eccesso di cibo in scatola, sale, vitamina D, mancanza di vitamine A e C.
  • violazione del deflusso delle urine;
  • rallentando la circolazione sanguigna nel rene;
  • processi infiammatori cronici.

La ricerca moderna attribuisce grande importanza al ruolo della proteina Tamm - Horsfall, che è stata scoperta negli anni '50. È una glicoproteina situata sulla membrana delle cellule epiteliali dei tubuli. La sua capacità di sopprimere la cristallizzazione degli ossalati è stata dimostrata. Lo studio della sintesi ha portato alla conclusione che con una diminuzione del livello di questa proteina, la crescita dei cristalli di ossalato e la loro adesione alle strutture in pietra è migliorata.

Particolare attenzione tra i fattori endogeni viene attribuita all'iperfunzione delle ghiandole paratiroidi. Provoca alterazioni distrofiche nei tubuli, che aumenta il livello di mucopolisaccaridi nel sangue e nelle urine. Queste sostanze sono in grado di formare ulteriormente il nucleo per le strutture in pietra. Alcuni autori attribuiscono questo ruolo alla fibrina insolubile.

I fattori predisponenti per la formazione delle pietre e il loro aspetto nelle urine sono:

  • la presenza di ossalaturia nei bambini con malformazioni congenite degli ureteri, dei reni, della vescica, creando un'opportunità di ristagno di urina;
  • ostruzione delle vie urinarie, restringimento dell'uretere a causa della cicatrice;
  • discinesie neurogeniche che causano spasmi degli ureteri;
  • lesioni e corpi estranei.

Le condizioni per i cambiamenti nei processi metabolici e la precipitazione dei sali di urina sono create nelle seguenti malattie e condizioni:

  • assunzione di liquidi limitata o aumento della perdita di sudorazione, uso di diuretici, vomito, diarrea;
  • diabete;
  • mancanza di magnesio e di altri antagonisti nel corpo;
  • malattie infiammatorie del tratto genito-urinario;
  • metabolismo alterato di acido ossalico;
  • la necessità di riposo a letto a lungo termine per lesioni, ictus, malattie cardiache;
  • predisposizione genetica;
  • interventi chirurgici gastrici e intestinali;
  • situazioni stressanti frequenti;
  • La malattia di Crohn.

Come vengono rilevati gli ossalati nelle analisi delle urine?

Vitamine, elettroliti, antiossidanti necessari per il corpo sono contenuti nel sangue solo sotto forma di sali disciolti. Sono necessari per l'inclusione in varie reazioni biochimiche. Nel caso della patologia, i singoli residui di sale vengono rilevati nell'analisi del sangue venoso mediante test biochimici. L'ossalaturia è considerata un segno clinicamente significativo nel rilevamento di composti insolubili.

Il tubo dell'urina è pre-centrifugato, quindi una goccia di sedimento viene trasferita sul vetro. L'assistente di laboratorio distingue la forma dei cristalli per forma e colore. I singoli cristalli nel campo visivo sono chiamati amorfi. È stabilito che non partecipano alla formazione di calcoli nelle urine, quindi sono innocui. Ma preso in considerazione in termini di ulteriore prevenzione dei disturbi metabolici. Se è necessario effettuare un'analisi mirata per studiare il tipo di sali, allora si propone di raccogliere l'urina al giorno. Ciò elimina le fluttuazioni nello scarico in singole porzioni.

sintomatologia

I sintomi dell'ossalaturia sono determinati dalla patologia sottostante che contribuisce ai cambiamenti metabolici. Dal sistema urinario si notano:

  • disuria con minzione frequente, taglio, dolore;
  • sangue nelle urine, determinato visivamente (ematuria macroscopica);
  • il colore rossastro dell'urina;
  • dolori al di sopra del pube, nell'inguine, nella regione lombare da un lato, aggravati dopo l'esercizio, camminate prolungate, tremori durante il trasporto (i bambini sotto i 5 anni spesso non hanno la sindrome del dolore);
  • aumento di stanchezza, debolezza;
  • periodicamente aumentare la temperatura.

Nell'analisi dell'ematuria delle urine, viene rilevato un sacco di leucociti, il pus, la proteina è possibile. Un attacco di colica renale appare quando non c'è fuoriuscita di urina a causa del blocco delle vie urinarie con una pietra, coaguli di sangue o pus. La clinica si sviluppa all'improvviso, dura fino a tre giorni. Il paziente in questo caso ha:

  • intenso mal di schiena unilaterale che si irradia all'inguine, metà dell'addome, genitali esterni;
  • voglia di urinare;
  • mancanza di auto-minzione o escrezione di urina con gocce di sangue;
  • nausea e vomito;
  • aumento della temperatura

Alla fine dell'attacco, è possibile la separazione di sabbia o calcolo.

dieta

Il trattamento con Oxalaturia non è completo senza una dieta mirata. Tra i prodotti e le pietanze cucinate nel menu è necessario fornire la massima esclusione dall'assunzione di acido ossalico dal cibo con un aumento di calcio e magnesio.

I nutrizionisti dividono tutti i prodotti in 4 gruppi secondo la concentrazione di acido ossalico:

  • con un contenuto massimo superiore a 1 g / kg (cacao, spinaci, cioccolato, acetosa);
  • con una quantità moderata - 0,3-1 g / kg (carote, fagioli, barbabietole, pomodori);
  • a basso contenuto - 0,05-0,3 g / kg (cavolo bianco fresco, patate, albicocche, bacche di ribes);
  • con una quantità minima - melanzane, cetrioli, piselli, zucche, funghi.

Nel calcolare la dieta, il medico consiglia di escludere completamente:

  • condimento piccante, senape;
  • piatti a base di carne affumicata e fritta (cuocere a bagnomaria);
  • uso del fegato, dei reni;
  • verdi - spinaci, sedano, acetosa;
  • qualsiasi legume (eccetto i fagioli);
  • noci;
  • albicocche, kiwi;
  • pomodori in scatola e altri ortaggi;
  • acqua gassata;
  • di cacao;
  • cioccolato e dolciumi a base di esso.

La restrizione è imposta sui prodotti contenenti acido ossalico, ma necessari per il corpo per diverse funzioni:

  • carne grassa;
  • carote;
  • barbabietole;
  • fagioli;
  • tè nero;
  • cipolle verdi e bulbose;
  • cicoria.

I prodotti necessari includono:

  • kefir, yogurt, ryazhenka, ricotta;
  • prodotti da forno di segale;
  • carne magra, pollame;
  • pesce;
  • patate;
  • uova senza tuorlo;
  • acqua minerale alcalina senza gas;
  • verdure fresche in insalata, frutta ricca di vitamina C.

Metodi di trattamento

L'ossalaturia può indicare una tendenza a costruire calcoli nelle urine e una pietra esistente. Un'immagine più accurata mostra gli ultrasuoni, i raggi X. Con una grossa pietra, è impossibile rimuoverlo, quindi l'unico metodo di trattamento è l'estrazione chirurgica. L'urologo deciderà quale sia il metodo migliore da utilizzare (chirurgia endoscopica o chirurgia a cielo aperto).

Applicare il metodo di litotripsia. Gli atteggiamenti verso di esso sono duplici, poiché spesso il suo uso è accompagnato da un massiccio danno ai tessuti circostanti e al sanguinamento. In tutti i casi si consiglia una dieta rigorosa e almeno 2 litri di acqua al giorno. In presenza di cristalli di ossalato nelle urine, è necessario ridurre lo sforzo fisico intenso, ma si raccomandano leggere corse e salti.

Da farmaci usando:

  • antispastici in compresse e supposte rettali (No-shpa, Spazmalgin, supposte con estratto di belladonna);
  • agenti antimicrobici con evidenza di processi infiammatori nel tratto urinario;
  • Blamaren - in grado di normalizzare l'equilibrio acido-base ed espellere gli ossalati con l'urina;
  • vitamine E, B6, E - normalizzi un metabolismo al livello di gabbie;
  • i rimedi a base di erbe (Canephron, Cyston, pasta di Fitolysin) aiutano a rimuovere l'acido ossalico;
  • i preparati con magnesio (Asparkam, magnesia) e contenenti calcio (gluconato di calcio) contrastano la precipitazione degli ossalati.

I genitori dovrebbero prestare attenzione alla rilevazione di ossalaturia nei bambini. L'indicatore indica l'inclinazione del bambino alla formazione di calcoli. I genitori dovrebbero controllare con urgenza la dieta e insegnare al bambino a seguire la dieta. Questo lo aiuterà nella vita adulta per evitare gravi complicazioni.

Ossaluria nei bambini - è pericoloso o no?

Una malattia in cui il contenuto di ossalato di calcio è aumentato è chiamato ossaluria. Si distingue con l'urina e ha l'aspetto di cristalli. È possibile curare questa malattia quando viene applicato un approccio integrato. Assicurati di aver bisogno di una dieta speciale che aiuti nel trattamento.

Esistono diversi tipi di malattia:

Video: cosa fare se non hai i tuoi figli da molto tempo?

  • ossaluria primaria, che è ereditaria;
  • ossaluria secondaria, derivante dall'uso di prodotti contenenti acido ossalico, nonché il suo sale.

L'ossaluria è caratterizzata dal fatto che in questa malattia è possibile notare un contenuto ridotto di tali vitamine come A e il gruppo B.

Cause dello sviluppo

Cause comuni di ossaluria nei bambini:

Video: Perché mi hai lasciato mamma? (Toccando video)

  • disturbi del metabolismo minerale;
  • cattivo funzionamento dell'intestino.

L'eziologia della malattia è molto varia:

Video: I am childfree? Perché non ho figli?

  • i difetti degli enzimi che influenzano i processi di assorbimento ed escrezione del corpo di ossalato di calcio sono spesso ragioni ereditarie;
  • il corpo riceve una quantità maggiore di ossalati (cacao e cioccolato, rabarbaro e acetosa, nonché pepe);
  • La malattia di Crohn è una malattia del tratto gastrointestinale, che è di natura cronica;
  • condizioni patologiche dell'intestino, per esempio, una carenza di lattobacilli;
  • chirurgia, come la chirurgia sull'intestino;
  • mancanza di vitamine B6 e A o abuso di ascorbico;
  • cattivo ambiente

L'ossaluria è anche divisa in gruppi.

Video: un'intervista esclusiva con Andrei Malakhov per il programma "Mattina con te" - "Mattina con te" 07.02.2014

  1. Il primo gruppo è caratterizzato dalla presenza di nefropatia ereditata politicamente a causa delle patologie dell'acido ossalico. Si manifestano in un periodo in cui lo stato delle membrane delle cellule renali è instabile;
  2. Il secondo gruppo della malattia è caratteristico di bambini con altre patologie dell'apparato urinario (ad esempio, pielonefrite e glomerulonefrite, ecc.). L'ossalaturia in questo caso è una malattia secondaria e si manifesta sullo sfondo della principale patologia renale patologica.
  3. Il terzo gruppo è la nefropatia, che si sviluppa a causa dell'ecologia sfavorevole.

sintomatologia

I bambini che hanno compiuto 5 anni e più ossalaturia presentano i seguenti sintomi:

  • dolore nella regione lombare;
  • il dolore può anche essere sentito nell'addome;
  • il tasso giornaliero di urina è aumentato;
  • proteine, ossalati, eritrociti e leucociti sono rilevati nelle urine;
  • colica renale;
  • affaticamento severo.

Se nei reni si raccolgono grandi depositi di ossalato, compaiono altri sintomi che contribuiscono a alterare la circolazione sanguigna e possono sviluppare necrosi focali e nefrite. Sono anche possibili problemi neurologici, come le nevrosi, i dolori frequenti che si manifestano nell'area della testa.

Se parliamo di bambini in età prescolare, i loro sintomi con ossaluria spesso non si manifestano. È possibile diagnosticare una tale malattia solo dopo aver esaminato l'urina al microscopio. Se l'ossaluria è grave, nei reni si trovano depositi di sale che, a loro volta, portano a nefrocalcinosi. Può essere la causa dell'insufficienza renale. Nei casi più gravi, l'ossaluria può influenzare le ossa e i muscoli. Il trattamento dovrebbe essere completo.

trattamento

Il trattamento farmacologico include:

  • stabilizzatori di membrana e antiossidanti. La vitamina A è prescritta giornalmente per il bambino (1000 U all'anno) e E (dosaggio 15 mg / giorno). La terapia vitaminica deve essere applicata in corsi - 3 settimane di ammissione, trimestrale. Sono prescritte vitamine del gruppo B - B6 (1-3 mg / kg al giorno) e B2 (2,5-5 mg). Inoltre, il medico può prescrivere e il 15% di soluzione di Dimefosfona (30 mg / kg in 3 dosi). Questo farmaco viene solitamente prescritto ai bambini se sviluppano dermatite atopica o asma bronchiale;
  • Soluzione al 2% del farmaco Ksidifon (10-20 mg / kg in 2 dosi) - regola il metabolismo del calcio del corpo e non consente che si depositi nei tessuti dei suoi sali;
  • i chelanti sono assegnati a quei pazienti che vivono in condizioni ambientali sfavorevoli. Potrebbe essere Enterosgel;
  • i pribiotici sono prescritti per ripristinare la microflora intestinale;
  • Il trattamento balneologico è prescritto per rafforzare le condizioni generali del corpo.

Dieta o cosa devi sapere sulla nutrizione con ossaluria?

Quando viene prescritto il trattamento con ossaluria, la dieta svolge un ruolo significativo in questo. Grazie a esso, è possibile sia migliorare la condizione generale del paziente sia prevenire l'ulteriore formazione di sali. Con la giusta dieta, puoi ottimizzare il bilancio del sale marino. Per fare questo, è necessario prevenire il paziente nella dieta di alimenti che riempiono il corpo con acido ossalico.

Quando l'ossaluria nei bambini richiede una dieta speciale, che è un medico, tenendo conto dei dati individuali di un piccolo paziente. La dieta non dovrebbe includere nel cibo:

  • spinaci e rabarbaro, acetosa e fichi, cioccolato e cacao, ecc.;
  • cibi grassi;
  • brodi e primi piatti ricchi di carne;
  • carne affumicata;
  • sottaceti;
  • marinate
  • spezie;
  • condimenti piccanti;
  • piatti che hanno gelatina nella loro composizione.

La dieta terapeutica per l'ossaluria deve essere basata su tali prodotti:

  • i prodotti ricchi di vitamina B6 sono miglio e orzo, farina d'avena e grano saraceno, alghe e prugne;
  • frutti - aiutano a rimuovere gli ossalati dal corpo;
  • verdure, che contengono fibre e pectina.

La dieta richiede un approccio speciale per la cottura di pesce e carne - hanno bisogno di cucinare. Dopo di ciò, puoi spezzare, friggere o infornare. Questi prodotti sono bolliti al fine di ridurre la quantità di basi purine. Carboidrati e sale sono consumati in quantità molto piccole.

La dieta richiede una tale quantità giornaliera di nutrienti:

  • grassi - 70 g;
  • proteine ​​- 100 g;
  • carboidrati - 550 g

Pasti solo frazionari, circa 6 ricevimenti al giorno. Le bevande dovrebbero essere abbondanti, almeno 1,5 litri. al giorno

oxaluria

Ossaluria (dal greco Oxalis - "acetosa", urina - "urina") - una malattia causata dall'aumento del contenuto nelle urine di ossalato di calcio, che viene rilasciato insieme a esso sotto forma di cristalli. In medicina, ossaluria primaria e ossaluria secondaria sono isolate. Il primario è ereditario, mentre il secondario è dovuto al consumo umano di prodotti contenenti acido ossalico e il suo sale.

L'ossaluria è associata a metabolismo minerale alterato nel corpo umano, nonché a insufficienza del lavoro intestinale e aumento dell'assorbimento di calcio nel sangue. L'ossalato di calcio precipita a causa della carenza di magnesio. Nel determinare l'equilibrio vitaminico, c'è un contenuto ridotto nel caso di ossaluria delle vitamine A, B6.

Cause di ossaluria

L'eziologia della ossaluria è molto varia. Comprende sia disordini ereditari (con lo sviluppo di ossaluria primaria), sia vari processi patologici nel tratto gastrointestinale, il fattore alimentare.

Le ragioni principali per lo sviluppo di ossaluria includono:

- Difetti degli enzimi che influenzano l'assorbimento di ossalato di calcio e la sua rimozione dal corpo. Tali difetti sono solitamente ereditari.

- Quantità eccessive di ossalato (acetosa, cioccolato, cacao, rabarbaro, pepe) vengono ingerite con il cibo.

- Morbo di Crohn (malattia del tratto gastrointestinale cronico).

- La presenza di varie condizioni patologiche dell'intestino, colite ulcerosa. Un esempio è la carenza di lattobacilli, che porta a violazioni nel processo di degradazione degli ossalati nel tubo digerente. L'assorbimento di ossalato è migliorato. La terapia di tali condizioni si basa sull'uso di probiotici per ripristinare la microflora intestinale.

- Chirurgia, in particolare, chirurgia sull'intestino.

- Mancanza di vitamina A e vitamina B6, abuso di acido ascorbico.

- Fattori ambientali avversi.

In alcuni casi, a seconda delle condizioni in cui si sviluppa la malattia, le ossalurie si dividono in diversi gruppi:

• 1o gruppo. È caratterizzato dalla presenza di nefropatie ereditate politicamente a causa delle patologie dell'acido ossalico, che si manifestano in stati instabili delle membrane cellulari dei reni.

• Gruppo 2 - ossaluria in bambini con varie malattie del sistema urinario (glomerulonefrite, pielonefrite, ecc.). La causa dell'ossaluria è un processo patologico secondario nelle membrane cellulari dei reni a causa dell'insorgenza della malattia renale sottostante.

• Terzo gruppo - la presenza di nefropatia, sviluppata in condizioni ambientali sfavorevoli.

Sintomi di ossaluria

Negli adulti, così come nei bambini dopo 5 anni, i sintomi della malattia sono i seguenti: dolore nella regione lombare, dolore addominale, aumento della minzione, convulsioni di coliche renali, affaticamento, analisi delle urine rivela la presenza di proteine, globuli (leucociti, eritrociti), ossalati.

Grandi depositi di ossalato nei reni possono causare disturbi nella circolazione sanguigna, si sviluppano necrosi focali e nefrite. La formazione di calcoli è solitamente associata a disturbi nell'equilibrio colloidale dovuti ai prodotti dell'infiammazione nella soluzione urinaria. Possibili disturbi neurologici sotto forma di nevrosi, frequenti mal di testa.

Di solito ossaluria nei bambini di età di scuola materna può procedere senza manifestazioni cliniche. In questo caso, l'ossaluria viene diagnosticata mediante esame microscopico delle urine. Lo scopo dello studio è determinare il contenuto quantitativo degli ossalati nelle urine.

L'ossaluria grave è caratterizzata da grandi depositi di sale nei tessuti dei reni e, di conseguenza, dallo sviluppo di nefrocalcinosi. Spesso la nefrocalcinosi stessa diventa in seguito la causa dell'insufficienza renale.

Nei casi gravi di ossaluria, si notano segni di lesioni muscolari e ossee. L'ossaluria può verificarsi in combinazione con malattie della pelle e dell'apparato respiratorio.

La diagnosi di laboratorio è il principale metodo diagnostico per rilevare l'ossaluria. Può essere utilizzato per rilevare: un aumento del contenuto di ossalato durante l'analisi biochimica di urina, cristalluria di ossalato, microproteinuria, micro-eritrocituria, marcatori dello stato instabile delle citomembrane e assenza di qualsiasi marcato indicatore di disfunzione tubulare.

Trattamento di ossaluria

I principali metodi di trattamento dell'ossaluria includono il trattamento farmacologico, così come la nomina di una dieta speciale al fine di evitare l'ingestione del cibo del paziente, contenente nella sua composizione acido ossalico in grandi quantità. La chirurgia è utilizzata per complicazioni di ossaluria.

Uno dei modi per combattere l'ossaluria è un aumento della quantità giornaliera di acqua consumata del 50% (il volume del liquido raccomandato è prescritto in base all'età del paziente), in quanto contribuisce a ridurre la concentrazione di cristalloidi nelle urine. Tale appuntamento è possibile in caso di normale funzionamento dei reni e del sistema circolatorio. Inoltre, i pazienti sono mostrati prendendo una bevanda extra la sera, prima di coricarsi, mentre la preferenza è data alle acque minerali (prese per circa 2 settimane) contenenti bicarbonato, sali di bicarbonato di sodio, ecc.

Il trattamento farmacologico è attualmente basato sull'uso di:

- Stabilizzatori di membrana e antiossidanti. Quindi, per il trattamento dell'ossaluria, la vitamina A è prescritta (ogni giorno 1000 UI all'anno) in combinazione con vitamina E (non superare un dosaggio di 15 mg / giorno). Il corso di assunzione di vitamine è di 3 settimane, si tiene trimestrale. Inoltre, viene utilizzata la vitamina B6 (1-3 mg / kg al giorno), la vitamina B2 (2,5-5 mg al giorno), l'uso combinato di due vitamine è benefico. Uso efficace del farmaco Dimefosfona (soluzione al 15%) - 30 mg / kg per tre dosi. In genere, il farmaco viene prescritto ai bambini con asma bronchiale o dermatite atopica.

- Il farmaco Ksidifon (soluzione al 2%), che regola il metabolismo del calcio nel corpo a livello cellulare, e impedisce anche la deposizione dei suoi sali nei tessuti, inibisce l'eccessiva attività delle fosfolipasi. Dosaggio: 10-20 mg / kg al giorno in due dosi.

- Enterosorbenti (ad esempio, Enterosgel). Nominato quando il paziente vive in una regione con un ambiente sfavorevole.

- Probiotici per migliorare la condizione della microflora intestinale.

Si raccomanda anche un trattamento balneologico come evento di natura fortificante (resort Mineralnye Vody. Zheleznovodsk, Pyatigorsk, Kislovodsk, ecc.).

La medicina tradizionale nel trattamento dell'ossaluria suggerisce l'uso di decotto di avena (1 tazza di avena per 2 litri di acqua, bollire il brodo, filtrare, prendere un bicchiere 2 volte al giorno), il lievito di birra (versare 15 g di lievito in un bicchiere di acqua calda, attendere un po ', quindi bere ), tisane (prima del loro uso dovrebbero consultare uno specialista).

Dieta di Oxaluria

Nel trattamento dell'ossaluria, la dieta svolge lo stesso ruolo importante degli altri metodi di trattamento (trattamento medico, chirurgia). Con l'aiuto di una dieta terapeutica, è possibile non solo migliorare le condizioni del paziente, ma anche prevenire un'ulteriore formazione di sali, per ottimizzare l'equilibrio salino eliminando gli alimenti che sono la fonte di acido ossalico dalla dieta del paziente.

Con l'ossaluria, la dieta nei bambini è simile a quella negli adulti. Prima di andare a dieta, è necessario consultare il proprio medico, che elaborerà uno schema di assunzione di cibo, sulla base dei dati personali del paziente.

Alimenti che dovrebbero essere esclusi dalla dieta con ossaluria: alimenti contenenti acido ossalico (rabarbaro, fichi, spinaci, cacao, acetosa, ecc.), Zuppe di carne ricca, cibi grassi, brodi, cibi affumicati, spezie, sottaceti, condimenti piccanti, sottaceti, piatti con gelatina (gelatina, gelatina, ecc.).

Prodotti raccomandati per l'ossaluria: frutta (contribuisce alla rimozione di ossalati dal corpo), prodotti con vitamina B6 (orzo, grano saraceno, miglio, farina d'avena, prugne, alghe, ecc.), Verdure ricche di fibre e pectina.

Tuttavia, non tutte le verdure possono essere consumate in caso di ossaluria. Le diete per bambini dovrebbero includere un numero limitato di patate, carote, pomodori, cipolle e barbabietole (anche negli adulti). Dovrebbe monitorare la quantità di mirtilli consumati, ribes nero. L'olio nella dieta con ossaluria è ammesso in piccole quantità e principalmente vegetale.

Durante la dieta vengono utilizzati carne e pesce bolliti. Solo dopo tale trattamento possono essere cotti al forno, arrostiti o fatti bollire lentamente. L'ebollizione viene utilizzata per ridurre il contenuto delle basi purine.

Il contenuto di sale e carboidrati deve essere ridotto al momento della dieta. Normalmente, l'assunzione giornaliera approssimativa di nutrienti dovrebbe essere: proteine ​​- 100 g, carboidrati - non più di 550 g, grassi - 70 g Nutrizione frazionata: fino a 6 pasti al giorno con bevande pesanti.

Oxaluria: di cosa si tratta nei bambini e dieta con ossaluria

L'ossaluria è una condizione in cui si formano molti sali ossalati (ossalati) nei reni, che sono cristalli solidi affilati. Quando combinato con un eccesso di ossalato con infiammazione della mucosa del bacino, la formazione di calcoli renali (pietre). In questo caso, parlando di nefrolitiasi (urolitiasi) ossalato natura. L'aumento del contenuto di sali di ossalato è secondario (acquisito) o primario (una conseguenza delle patologie congenite del metabolismo del sale). Nel secondo caso, l'ossaluria viene diagnosticata in bambini di età diverse. Ciò che contribuisce all'aumento della formazione di sali di acido ossalico negli organi di escrezione, sulla base di ciò che viene fatta la diagnosi e su come i medici affrontano la condizione patologica, imparerai leggendo l'articolo.

Cause di ossaluria

L'ossaluria è una condizione in cui si formano molti sali di acido ossalico nei reni.

La prima domanda che sorge nei pazienti che hanno ascoltato il verdetto medico sulla loro ossaluria: che cos'è e da dove viene? Ci possono essere diversi fattori che contribuiscono alla formazione eccessiva di ossalati (principalmente sali di calcio di ossalato), quindi la patologia si riferisce a quella etiologica. Oltre alle cause ereditarie e ai disordini metabolici congeniti (deficit enzimatico), diversi altri fattori sono coinvolti nella formazione di ossaluria, quali:

  • violazione del metabolismo calcio-magnesio (con carenza di magnesio c'è una maggiore cristallizzazione dei sali di calcio, incluso nei tubuli renali);
  • aumento dell'assorbimento di calcio nell'intestino (eccesso di vitamina D, malattia infiammatoria intestinale, disbiosi);
  • fattore alimentare (consumo eccessivo di prodotti contenenti acido ossalico);
  • mancanza di vitamine B, in particolare di piridossina e tiamina, che regolano il metabolismo del sale;
  • un eccesso di acido ascorbico che potenzia i processi ossidativi, compresa l'interazione del calcio con l'acido ossalico;
  • disturbi renali (nefropatia), in cui la stabilità delle membrane cellulari del tessuto funzionale è compromessa.

Indipendentemente dalle cause prevalenti, l'ossaluria è caratterizzata da una massiccia formazione di cristalli di ossalato nei tubuli dei reni durante la formazione di urina secondaria. Se la funzione dell'organo di escrezione non si riduce, i cristalli vengono espulsi con successo con le urine, sebbene irritino la mucosa del bacino e degli ureteri, provocando lo sviluppo di infiammazione. Se la mucosa è infiammata, gli ossalati aderiscono alla membrana a causa delle secrezioni viscose rilasciate e inizia la formazione di calcoli di ossalato di rene.

È importante! L'urolitiasi, che procede con la formazione di calcoli di ossalato, comporta solo un trattamento chirurgico, tali pietre sono molto dense e scarsamente sensibili alla distruzione (frammentazione).

Sintomi che accompagnano patologia, diagnosi

I bambini più grandi e i pazienti adulti con ossaluria hanno disturbi neurologici.

L'ossaluria può essere rilevata sia negli adulti che nei bambini. È caratteristico che nei bambini piccoli questa patologia del metabolismo del sale procede senza alcuna manifestazione esterna. Nei bambini più grandi e nei pazienti adulti con ossaluria, i sintomi sono i seguenti:

  • stanchezza;
  • disturbi neurologici (mal di testa, irritabilità);
  • dolore addominale e area renale (parte bassa della schiena), colica renale sotto forma di attacchi singoli;
  • aumento della diuresi (produzione giornaliera di urina).

Quando si analizzano le urine, i cristalli di ossalato si trovano nel sedimento, a volte nelle proteine, negli eritrociti, nei leucociti (se è attaccata l'infiammazione della mucosa). Se la formazione di sali di ossalato nei reni è moderata, i sintomi non saranno chiaramente espressi. Con una significativa formazione di ossalati, può verificarsi una compromissione della circolazione sanguigna renale, che porta al verificarsi di punti focali necrotici nel tessuto funzionale di un organo, l'aggiunta di processi infiammatori (nefrite).

L'eccessiva formazione di cristalli di acido ossalico porta alla formazione di depositi di sale nei tessuti renali (nefrocalcinosi). Questa condizione è carica dello sviluppo dell'insufficienza renale e dell'azotemia. La nefrocalcinosi è pericolosa perché entrambi i reni sono simmetricamente affetti, il che rappresenta una seria minaccia per la salute. Con la massiccia formazione di ossalati in caso di forme gravi di ossaluria, i sali di calcio dell'acido ossalico si depositano anche nei muscoli scheletrici, portando alla loro disfunzione e alle ossa. A volte l'iperarcinosi porta a patologie cutanee e polmonari.

Per la diagnosi di ossaluria, i metodi principali sono i test di laboratorio sull'urina. L'urina viene controllata per il contenuto di sali di ossalato e la loro quantità nel sedimento. Anche di importanza diagnostica sono indicatori come micro-eritrocituria, microproteinuria e la presenza di marcatori di instabilità delle membrane cellulari nelle urine in assenza di indicatori indicativi di disfunzione tubulare renale.

Trattamento di ossaluria

Uno dei loro modi efficaci, ma allo stesso tempo semplici per combattere l'eccesso di ossalato di sale nelle urine, è un aumento significativo della quantità di acqua potabile al giorno

Il metodo di trattamento di una condizione patologica include la correzione nutrizionale (dieta con oxalaturia), metodi di medicazione per influenzare il metabolismo del sale e interventi chirurgici nello sviluppo di complicanze (urolitiasi dell'origine di ossalato).

Uno dei loro metodi efficaci ma allo stesso tempo semplici per combattere l'eccesso di sali di ossalato nelle urine è un aumento significativo della quantità di acqua bevuta al giorno, che porta ad un aumento della formazione di urina e ad una diminuzione della concentrazione di cristalli di sale nelle urine. Tuttavia, questo metodo è controindicato in caso di insufficienza renale, ipertensione arteriosa, insufficienza cardiaca grave. Considerando che l'aumentata formazione di ossalati si verifica durante la reazione acida delle urine, è desiderabile, specialmente di notte, bere acqua minerale alcalina contenente bicarbonati (soda).

Sono attivamente utilizzati nel trattamento dell'ossalaturia e dei farmaci. Per la correzione del metabolismo del sale e la prevenzione della formazione massiva di ossalati, vengono ora utilizzati i seguenti preparati farmacologici:

  • sostanze con effetti stabilizzanti e antiossidanti della membrana (vitamine A ed E o loro preparazioni complesse (Aevit)), che riducono la permeabilità delle membrane delle cellule renali e l'intensità dei processi ossidativi;
  • vitamine che ottimizzano i processi di sale di scambio (B6, B2, B1);
  • Il farmaco Ksidifon regola il metabolismo del calcio a livello cellulare, previene la deposizione di minerali nei tessuti del corpo (compresi i reni);
  • i probiotici sono prescritti per la disbiosi intestinale grave (il ripristino della normale microflora aiuta a ridurre l'assorbimento di calcio nel sangue).

Esistono diverse ricette efficaci per la medicina tradizionale che aiutano a ridurre la formazione di cristalli di ossalato nei reni. Questo è un decotto di avena, raccolta di erba (poligono, mezzo caduto, uva ursina), lievito di birra.

Ossaluria Restrizione nutrizionale

È mostrato nei frutti di ossalaturia che stimolano l'escrezione dei sali di ossalato dal corpo.

Se viene formulata una diagnosi, una dieta oxalaturia implica l'esclusione (o la limitazione massima) di prodotti con un alto contenuto di acido ossalico dalla dieta. Questi includono rabarbaro, spinaci, cacao, fichi, acetosa. Inoltre esclude i prodotti che spostano la reazione delle urine sul lato acido (piatti di carne grassi, brodi ricchi, sottaceti, carni affumicate, condimenti piccanti e spezie, marinate e gelatine (contenenti gelatina)).

L'ossalaturia mostra frutti che stimolano l'escrezione di sali di ossalato dal corpo, alimenti ricchi di vitamine B (cereali, alghe, prugne), verdure (contengono molta fibra, normalizzano l'intestino).

Il principio dell'alimentazione in ossaluria dovrebbe essere basato sull'uso frequente di porzioni frazionate di cibo (fino a 6-7 volte al giorno) con abbondante consumo di acqua tra i pasti.

Cos'è l'Oksaluria: trattamento e dieta

L'ossaluria è una condizione in cui si formano molti sali ossalati (ossalati) nei reni, che sono cristalli solidi affilati. Quando combinato con un eccesso di ossalato con infiammazione della mucosa del bacino, la formazione di calcoli renali (pietre). In questo caso, parlando di nefrolitiasi (urolitiasi) ossalato natura. L'aumento del contenuto di sali di ossalato è secondario (acquisito) o primario (una conseguenza delle patologie congenite del metabolismo del sale). Nel secondo caso, l'ossaluria viene diagnosticata in bambini di età diverse. Ciò che contribuisce all'aumento della formazione di sali di acido ossalico negli organi di escrezione, sulla base di ciò che viene fatta la diagnosi e su come i medici affrontano la condizione patologica, imparerai leggendo l'articolo.

Cause di ossaluria

La prima domanda che sorge nei pazienti che hanno ascoltato il verdetto medico sulla loro ossaluria: che cos'è e da dove viene? Ci possono essere diversi fattori che contribuiscono alla formazione eccessiva di ossalati (principalmente sali di calcio di ossalato), quindi la patologia si riferisce a quella etiologica. Oltre alle cause ereditarie e ai disordini metabolici congeniti (deficit enzimatico), diversi altri fattori sono coinvolti nella formazione di ossaluria, quali:

  • violazione del metabolismo calcio-magnesio (con carenza di magnesio c'è una maggiore cristallizzazione dei sali di calcio, incluso nei tubuli renali);
  • aumento dell'assorbimento di calcio nell'intestino (eccesso di vitamina D, malattia infiammatoria intestinale, disbiosi);
  • fattore alimentare (consumo eccessivo di prodotti contenenti acido ossalico);
  • mancanza di vitamine B, in particolare di piridossina e tiamina, che regolano il metabolismo del sale;
  • un eccesso di acido ascorbico che potenzia i processi ossidativi, compresa l'interazione del calcio con l'acido ossalico;
  • disturbi renali (nefropatia), in cui la stabilità delle membrane cellulari del tessuto funzionale è compromessa.

Indipendentemente dalle cause prevalenti, l'ossaluria è caratterizzata da una massiccia formazione di cristalli di ossalato nei tubuli dei reni durante la formazione di urina secondaria. Se la funzione dell'organo di escrezione non si riduce, i cristalli vengono espulsi con successo con le urine, sebbene irritino la mucosa del bacino e degli ureteri, provocando lo sviluppo di infiammazione. Se la mucosa è infiammata, gli ossalati aderiscono alla membrana a causa delle secrezioni viscose rilasciate e inizia la formazione di calcoli di ossalato di rene.

È importante! L'urolitiasi, che procede con la formazione di calcoli di ossalato, comporta solo un trattamento chirurgico, tali pietre sono molto dense e scarsamente sensibili alla distruzione (frammentazione).

Sintomi che accompagnano patologia, diagnosi

L'ossaluria può essere rilevata sia negli adulti che nei bambini. È caratteristico che nei bambini piccoli questa patologia del metabolismo del sale procede senza alcuna manifestazione esterna. Nei bambini più grandi e nei pazienti adulti con ossaluria, i sintomi sono i seguenti:

  • stanchezza;
  • disturbi neurologici (mal di testa, irritabilità);
  • dolore addominale e area renale (parte bassa della schiena), colica renale sotto forma di attacchi singoli;
  • aumento della diuresi (produzione giornaliera di urina).

Quando si analizzano le urine, i cristalli di ossalato si trovano nel sedimento, a volte nelle proteine, negli eritrociti, nei leucociti (se è attaccata l'infiammazione della mucosa). Se la formazione di sali di ossalato nei reni è moderata, i sintomi non saranno chiaramente espressi. Con una significativa formazione di ossalati, può verificarsi una compromissione della circolazione sanguigna renale, che porta al verificarsi di punti focali necrotici nel tessuto funzionale di un organo, l'aggiunta di processi infiammatori (nefrite).

L'eccessiva formazione di cristalli di acido ossalico porta alla formazione di depositi di sale nei tessuti renali (nefrocalcinosi). Questa condizione è carica dello sviluppo dell'insufficienza renale e dell'azotemia. La nefrocalcinosi è pericolosa perché entrambi i reni sono simmetricamente affetti, il che rappresenta una seria minaccia per la salute. Con la massiccia formazione di ossalati in caso di forme gravi di ossaluria, i sali di calcio dell'acido ossalico si depositano anche nei muscoli scheletrici, portando alla loro disfunzione e alle ossa. A volte l'iperarcinosi porta a patologie cutanee e polmonari.

Per la diagnosi di ossaluria, i metodi principali sono i test di laboratorio sull'urina. L'urina viene controllata per il contenuto di sali di ossalato e la loro quantità nel sedimento. Anche di importanza diagnostica sono indicatori come micro-eritrocituria, microproteinuria e la presenza di marcatori di instabilità delle membrane cellulari nelle urine in assenza di indicatori indicativi di disfunzione tubulare renale.

Trattamento di ossaluria

Il metodo di trattamento di una condizione patologica include la correzione nutrizionale (dieta con oxalaturia), metodi di medicazione per influenzare il metabolismo del sale e interventi chirurgici nello sviluppo di complicanze (urolitiasi dell'origine di ossalato).

Uno dei loro metodi efficaci ma allo stesso tempo semplici per combattere l'eccesso di sali di ossalato nelle urine è un aumento significativo della quantità di acqua bevuta al giorno, che porta ad un aumento della formazione di urina e ad una diminuzione della concentrazione di cristalli di sale nelle urine. Tuttavia, questo metodo è controindicato in caso di insufficienza renale, ipertensione arteriosa, insufficienza cardiaca grave. Considerando che l'aumentata formazione di ossalati si verifica durante la reazione acida delle urine, è desiderabile, specialmente di notte, bere acqua minerale alcalina contenente bicarbonati (soda).

Sono attivamente utilizzati nel trattamento dell'ossalaturia e dei farmaci. Per la correzione del metabolismo del sale e la prevenzione della formazione massiva di ossalati, vengono ora utilizzati i seguenti preparati farmacologici:

  • sostanze con effetti stabilizzanti e antiossidanti della membrana (vitamine A ed E o loro preparazioni complesse (Aevit)), che riducono la permeabilità delle membrane delle cellule renali e l'intensità dei processi ossidativi;
  • vitamine che ottimizzano i processi di sale di scambio (B6, B2, B1);
  • Il farmaco Ksidifon regola il metabolismo del calcio a livello cellulare, previene la deposizione di minerali nei tessuti del corpo (compresi i reni);
  • i probiotici sono prescritti per la disbiosi intestinale grave (il ripristino della normale microflora aiuta a ridurre l'assorbimento di calcio nel sangue).

Esistono diverse ricette efficaci per la medicina tradizionale che aiutano a ridurre la formazione di cristalli di ossalato nei reni. Questo è un decotto di avena, raccolta di erba (poligono, mezzo caduto, uva ursina), lievito di birra.

Ossaluria Restrizione nutrizionale

Se viene formulata una diagnosi, una dieta oxalaturia implica l'esclusione (o la limitazione massima) di prodotti con un alto contenuto di acido ossalico dalla dieta. Questi includono rabarbaro, spinaci, cacao, fichi, acetosa. Inoltre esclude i prodotti che spostano la reazione delle urine sul lato acido (piatti di carne grassi, brodi ricchi, sottaceti, carni affumicate, condimenti piccanti e spezie, marinate e gelatine (contenenti gelatina)).

L'ossalaturia mostra frutti che stimolano l'escrezione di sali di ossalato dal corpo, alimenti ricchi di vitamine B (cereali, alghe, prugne), verdure (contengono molta fibra, normalizzano l'intestino).

Il principio dell'alimentazione in ossaluria dovrebbe essere basato sull'uso frequente di porzioni frazionate di cibo (fino a 6-7 volte al giorno) con abbondante consumo di acqua tra i pasti.

Cause dell'insorgenza e trattamento dell'ossaluria nei bambini

  • Cause della malattia
  • Sintomi di patologia
  • Trattamento di patologia

Quando i disordini metabolici sorgono varie patologie. Uno di questi è l'ossaluria nei bambini. In questa patologia urolitica si sviluppa un danno renale, poiché l'urina contiene un'eccessiva concentrazione di acido ossalico, ossalati e la deposizione di sali insolubili e ossalati di calcio si verifica nell'organo filtrante del bambino. Nel corso del tempo si formano calcoli di ossalato.

Cause della malattia

L'ossaluria primaria si verifica a causa di difetti ereditari degli enzimi. Secondario si sviluppa quando si utilizzano prodotti che contengono acido ossalico e suoi sali.

La malattia diventa una conseguenza dei processi patologici nel tratto digestivo:

  1. Abuso di cacao, cioccolato, pepe, acetosa, che contengono una grande quantità di ossalato.
  2. Eccessiva assunzione di calcio nel corpo.
  3. Malattia infiammatoria intestinale: colite, enterite.
  4. Uso eccessivo di farmaci con acido ascorbico.
  5. Disturbi del metabolismo dei minerali nel corpo umano.
  6. Ipossia.
  7. Eccessivo assorbimento di calcio nell'intestino o aumento dell'assorbimento dei reni.
  8. Discinesia biliare.
  9. Il diabete mellito.
  10. Pielonefrite.
  11. Carenza di magnesio e potassio.
  12. Operazioni sull'intestino.
  13. Mancanza di vitamine A, B6, E.
  14. Un sovradosaggio di vitamina D.
  15. Malattie infettive
  16. Pancreatite cronica

Sintomi di patologia

  1. Un bambino sotto i 5 anni non ha manifestazioni specifiche.
  2. Diventando più vecchio, il bambino si lamenta di dolori addominali, stanchezza, debolezza.
  3. C'è bassa pressione sanguigna.
  4. L'ossaluria secondaria viene rilevata in molti casi per caso, quando gli ossalati si trovano nelle urine. Ma una fissazione una tantum di queste sostanze non significa la presenza della malattia, poiché ciò potrebbe essere una conseguenza dell'accettazione alla vigilia di grandi quantità di frutta e verdura.
  5. C'è un aumento della minzione.
  6. Spesso, i sintomi della malattia si osservano nei bambini con dermatite atopica, distonia vascolare, diatesi.
  7. L'ossaluria ereditaria ha manifestazioni più gravi. Sin dai primi anni di vita del bambino, i sali di ossalato si depositano nelle articolazioni e nei reni, soffre di dolore e gonfiore alle articolazioni, dolore all'addome.
  8. Sali insolubili si depositano in tutti i tessuti del sistema urinario.
  9. Questo dà al bambino molte sensazioni dolorose e spiacevoli, causa lo sviluppo di processi infiammatori.

Diagnosi. I test delle urine mostrano l'eccesso di globuli rossi, globuli bianchi, probabilmente la presenza di proteine, batteri.

Complicazioni. A causa dell'ossaluria nei bambini, possono verificarsi urolitiasi e pielonefrite. La formazione di pietre nel sistema urinario è un grande pericolo per il corpo. Danneggiano il sistema urinario, che può portare alla perdita dell'organo filtrante di un bambino in futuro.

Trattamento di patologia

Il principale metodo di terapia è una dieta terapeutica. Una dieta corretta impedisce la formazione di nuove pietre ossalate, ripristina il metabolismo, rafforza la salute dei bambini.

  1. È utile usare mele cotogne, mele, pere, prugne, corniolo, contribuendo alla dissoluzione e rimozione indipendente dal corpo di un bambino malato di ossalati nocivi.
  2. Orzo, fegato, miglio, grano saraceno, che contengono molta vitamina B6, sono necessari.
  3. Cetrioli, ravanelli, pesche sono ricchi di fibre, pectine.
  4. Albicocche secche, prugne, crusca di frumento, farina d'avena, cavoli di mare, che forniscono al corpo magnesio.

Dalla dieta del bambino dovrebbe essere escluso:

  1. Rabarbaro, acetosa, cioccolato, fichi, cacao - contengono molto acido ossalico.
  2. Brodi e zuppe ricche di grassi di pesce, carne, pollame.
  3. Prodotti piccanti, grassi, speziati, sott'aceto, salati e affumicati.
  4. Pasti contenenti gelatina (gelatina, gelatina, marmellata).
  5. Agrumi, ribes, rosa selvatica, acido ascorbico.

È necessario limitare rigorosamente patate, ribes, carote, cipolle, mirtilli, barbabietole, sale, carboidrati.

  1. Carne e pesce sono ricchi di purine. Pertanto, è necessario prima bollire e quindi cuocere o friggere questi prodotti. Questo trattamento riduce l'uso di composti organici della purina.
  2. Hai bisogno di bere più bevande alla frutta, acqua minerale, composte.

Trattamento farmacologico prescritto da un medico.

La medicina di erbe ha un buon effetto sulla salute. Possono essere utilizzate erbe medicinali che hanno proprietà diuretiche e sciolgono le pietre di ossalato.

Seguendo tutte le raccomandazioni del medico, è possibile mantenere efficacemente la salute del bambino.