Sintomi e tipi di anomalie renali

Test

Di tutti i difetti anatomici nel corpo umano, i più comuni sono le patologie congenite del tratto urinario, che rappresentano il 40% del numero totale. Parte della malattia compare immediatamente alla nascita, alcune anomalie nello sviluppo dei reni si trovano negli adulti. I sintomi delle singole malattie sono così scarsi che una persona può vivere senza troppe difficoltà e il problema dei reni diventa un reperto diagnostico casuale. Oppure le manifestazioni sono così fortemente pronunciate che già nei primi anni della vita del bambino è necessario ricorrere alla correzione chirurgica dell'anomalia renale.

Gruppi di cambiamenti congeniti

Tutta la varietà di diverse anomalie dei reni può essere suddivisa in diversi gruppi:

  • patologia quantitativa;
  • difetti di localizzazione;
  • anomalie dimensionali;
  • interposizione anormale;
  • patologia strutturale;
  • anomalie vascolari congenite.

È possibile rilevare cambiamenti isolati e minimi in un rene, ma vi sono molteplici danni bilaterali con anomalie di gruppi diversi, quando i sintomi della malattia sono pronunciati e è necessario un trattamento urgente per il tratto urinario.

Patologia quantitativa

Anomalie congenite associate all'assenza di un rene o ad un aumento del numero di organi si verificano nello stadio dello sviluppo fetale, quando la formazione delle vie urinarie nel feto si ferma o viene disturbata. Sono possibili le seguenti opzioni:

  • aplasia (un rene);
  • raddoppio renale completo o incompleto;
  • la presenza del terzo rene (aggiuntivo).

L'assenza di un rene non può manifestarsi in alcun modo, i sintomi saranno minimi. Ma se si verifica qualche problema nell'organo rimanente (pielonefrite, nefrite, idronefrosi, urolitiasi), allora il rischio per la salute diventa massimo perché non esiste un organo duplicato delle vie urinarie. Se il rene raddoppia, il trattamento è necessario solo per complicazioni quando compaiono sintomi di pielonefrite acuta, nefrolitiasi o idronefrosi.

Posizione atipica

Anomalie renali associate alla posizione anatomicamente errata sono chiamate distopia. Il livello di rilevazione dell'organo principale delle vie urinarie sarà molto importante: più il rene distopico è basso, più i sintomi sono pronunciati e più problemi di salute. Sono stati trovati i seguenti tipi di distopia:

  • torace (di solito il rene si trova nello spazio subfrenico del torace);
  • lombare (si verifica più spesso e si manifesta in una posizione inferiore);
  • l'ileo (l'organo urinario è basso e vicino all'osso sacro);
  • pelvico (il rene si trova estremamente in basso nella pelvi);
  • croce (in questa forma di realizzazione, entrambi gli organi si trovano nella stessa parte del corpo a destra o a sinistra).

Per le donne, tutti i tipi di distopia sono estremamente importanti, il che può essere un ostacolo significativo al normale trasporto del feto e alla nascita indipendente del bambino. Le basse varianti di distopia, come nel caso della nefroptosi, sono quasi sempre accompagnate da un alterato flusso sanguigno nei vasi renali. Inoltre, la distopia aumenta il rischio di infiammazione delle vie urinarie con la comparsa di sintomi di pielonefrite.

Anomalie di dimensione

La patologia del rene, associata a una significativa riduzione dell'organo, è chiamata ipoplasia. Il problema può essere con uno o due lati. I sintomi dipendono in larga misura dal grado di riduzione del parenchima renale e dalla gravità delle funzioni compromesse. Il più delle volte l'organismo ipoplasico affronta con successo il lavoro sulla minzione, ma solo in assenza di un carico pronunciato. Nelle donne, il problema è più spesso identificato durante la gravidanza, quando, sullo sfondo di un aumento dello stress, si verificano sintomi di insufficienza renale. L'intervento chirurgico è richiesto per gravi complicanze.

Anomalie di relazione

Malformazioni dei reni, associate ad una parziale fusione dei due organi principali delle vie urinarie, possono causare spiacevoli complicazioni dovute alla possibilità di compressione delle grandi vasi vicine. Ci sono le seguenti opzioni per la fusione:

  • galetoobraznoe, quando una unione a due vie si verifica sulla superficie interna;
  • Adesione renale a forma di S o L nella regione dei poli superiori e inferiori;
  • ferro di cavallo quando si collega con gli stessi poli.

Molto spesso, i sintomi di una relazione renale anormale potrebbero non apparire. A volte c'è dolore quando la pressione viene applicata agli organi vicini o ci saranno disturbi vascolari dovuti alla compressione della vena cava inferiore.

Anomalie strutturali

Tutti i tipi di danni al parenchima renale con una violazione delle vie urinarie e sintomi di insufficienza sono suddivisi nelle seguenti opzioni:

  • rene rudimentale (sottosviluppo quasi completo dell'organo);
  • rene nano (il numero minimo di parenchima renale non può assicurare il funzionamento stabile dell'organo);
  • multicisticosi (sostituzione completa del parenchima con piccole cisti);
  • policistico (anomalie renali bilaterali che formano cavità cistiche multiple nel tessuto renale);
  • cisti solitaria congenita;
  • cisti dermoide (patologia evolutiva con la scoperta di grasso, capelli, ossa e denti all'interno della cavità cistica);
  • rene spugnoso (molte piccole formazioni cistiche nelle strutture renali interne).

I sintomi di una qualsiasi delle anomalie patologiche dello sviluppo dipendono in larga misura dall'entità del danno al parenchima renale. L'opzione peggiore per il tratto urinario - displasia sotto forma di sviluppo anormale rudimentale o nano. Nelle cisti renali, la prognosi è più favorevole: di solito viene prescritto un trattamento conservativo, ma per le complicazioni o il rischio di rottura viene eseguita un'operazione chirurgica.

Anomalie delle navi renali

Le lesioni vascolari del tratto urinario di natura congenita possono essere indipendenti, ma più spesso accompagnano qualche tipo di malformazione renale. Delle anomalie delle arterie emettono:

  • variazioni del numero (arteria accessoria, doppio vaso renale, tronchi multipli), in cui possono manifestarsi sintomi di deflusso alterato del tratto urinario con rischio di idronefrosi;
  • distopia arteriosa (l'arteria renale si allontana dall'aorta in un punto atipicamente basso nella regione lombare o pelvica);
  • cambiamenti nella forma e nella struttura (aneurisma, arteria del ginocchio, stenosi congenita o blocco della nave).

I seguenti tipi di anomalie sono caratteristici dei disturbi venosi:

  • accessorio o più vene renali;
  • flusso anormale del vaso venoso renale nella vena cava inferiore.

Tutti i sintomi e le manifestazioni dei difetti vascolari dipendono dalla gravità della ridotta circolazione del sangue. La conoscenza accurata della posizione e del numero di vasi renali è richiesta dal chirurgo quando è necessario un intervento chirurgico sul rene. Spesso, a causa della scoperta di una posizione anormale delle arterie durante l'intervento chirurgico, il volume pianificato dell'operazione non può essere eseguito.

Malformazioni congenite e anomalie dello sviluppo dei reni sono una delle cause delle complicanze che hanno un effetto negativo sulla funzione urinaria. In tutti i casi di pielonefrite cronica con esacerbazioni frequenti, idronefrosi, urolitiasi e nefrite interstiziale, il medico programmerà un esame per escludere le anomalie renali. Al momento del rilevamento, viene effettuata una terapia conservativa, e secondo le indicazioni - trattamento chirurgico, il cui scopo principale è quello di creare condizioni ottimali per il funzionamento del sistema urinario.

Sviluppo anormale dei reni

Anomalie dello sviluppo renale - un disturbo della formazione dei reni intrauterino, dovuto a mutazioni genetiche e all'impatto di fattori teratogeni sul feto nel primo trimestre di gravidanza. Manifestata dal dolore nella regione lombare, attacchi di colica renale, febbre, debolezza generale, cambiamenti nelle urine e nel sangue. Diagnosticata con ultrasuoni con Doppler, urografia escretoria, TC, RMN, test di laboratorio e altre tecniche. Il trattamento delle anomalie renali comprende uroseptics, antibiotici, farmaci antipertensivi. Le indicazioni includono la rimozione del rene accessorio, la rimozione di una cisti e altre operazioni.

Sviluppo anormale dei reni

Sviluppo anormale dei reni - le malformazioni più comuni. Rappresentano il 30-40% di tutte le anomalie congenite. La duplicazione più comune dei reni e del policistico, quest'ultima è spesso accompagnata da displasia cistica degli organi vicini. Ci sono differenze di genere in alcuni mali. Pertanto, le varianti di aplasia sono più comuni nei ragazzi e il raddoppiamento dei reni è due volte più comune nelle ragazze. La prognosi di questa patologia nella maggior parte dei casi è abbastanza favorevole, ad eccezione dei gravi difetti combinati e delle anomalie bilaterali. L'urgenza del sistema urinario in pediatria è determinata dalla loro quota significativa nella struttura di tutte le malattie congenite e dall'importanza della funzione di filtrazione dei reni, la cui perdita richiede il trapianto di organi con tutte le sue difficoltà.

Cause e classificazione delle anomalie renali

Come tutte le malformazioni, le anomalie dello sviluppo dei reni si formano in utero a causa di una non corretta deposizione, differenziazione dei tessuti e persistenza delle cellule delle strutture embrionali. Patologie possono verificarsi a seguito di esposizione al feto di fattori nocivi: farmaci (antibiotici, ACE inibitori), radiazioni, agenti infettivi. Se la causa è un danno genetico, le anormalità dello sviluppo renale sono combinate con i difetti di altre localizzazioni, formando varie sindromi. A seconda del tipo di processo che viene violato, possiamo parlare di displasia, distopia e altre anomalie.

Anomalie dello sviluppo del rene si dividono in anomalie del numero, della struttura, della posizione e delle anomalie dei vasi sanguigni. Le anomalie quantitative comprendono l'agenesia singola e bilaterale e l'aplasia renale, oltre al raddoppiamento e un terzo rene aggiuntivo. Anomalie della struttura sono altrimenti chiamate displasie e rappresentano uno sviluppo anormale del tessuto renale. Questi includono tutte le formazioni cistiche. Anomalie di posizione possono essere espresse in distopia, cioè la posizione di un organo in una posizione atipica, solitamente al di sotto della regione lombare. Tali anomalie dello sviluppo renale sono spesso associate ad altre malformazioni del sistema urogenitale.

Sintomi di anomalie renali

Un rene sviluppato in modo anomalo o localizzato non si manifesta clinicamente, la patologia viene spesso rilevata per caso. Le malformazioni bilaterali di solito si notano con breve preavviso dopo la nascita a causa della insufficiente funzione degli organi. Le anomalie più grossolane nello sviluppo dei reni (agenesia), anche unilateralmente, portano spesso alla morte nei primi mesi e anni di vita, non solo a causa di insufficienza renale marcata, ma anche perché sono quasi sempre accompagnate da difetti dello sviluppo dello scheletro e di vari organi.

L'ipoplasia, un rene addizionale, il raddoppiamento e la malattia del rene policistico possono manifestare sintomi di pielonefrite, che si verifica a seguito di una violazione del deflusso delle urine. Il bambino lamenta dolore nella regione lombare, febbre e segni di intossicazione possono essere osservati. Le anomalie renali sono spesso accompagnate da ipertensione arteriosa, perché i reni sono coinvolti nella regolazione della pressione arteriosa (sistema renina-angiotensina). Uno dei segni clinici di un ulteriore rene è l'incontinenza urinaria. Sono anche possibili convulsioni di coliche renali. Il paziente oi suoi genitori possono lamentare cambiamenti nelle urine: la comparsa di sangue, urina torbida, urina il colore di "slop di carne".

Diagnosi di anomalie renali

La diagnosi prenatale di molte anomalie dello sviluppo renale è possibile dalle 13-17 settimane di gravidanza, quando si sospetta un difetto dovuto alla mancanza di segnalibri nella posizione del rene o si nota l'assenza di una vescica, che è anche un segno indiretto di anomalie renali. La diagnosi clinica viene eseguita in presenza di sintomi del sistema urinario. In questo caso, il pediatra prescrive esami delle urine e del sangue per valutare la funzione renale e identificare i segni di infiammazione. È anche possibile rilevare l'agente eziologico della pielonefrite secondaria per terapia antibiotica mirata.

Lo sviluppo anormale dei reni è confermato utilizzando metodi strumentali di esame. Viene eseguita una diagnosi ecografica che rivela anomalie nel numero, nella posizione e consente di sospettare la displasia renale. L'urografia escretoria valuta la funzione urinaria, la struttura del sistema pelvico e può indicare segni di idronefrosi, oltre a anomalie quantitative. L'ecografia Doppler mostra la condizione dei vasi renali, poiché si verifica anche il loro sviluppo anormale. Inoltre, la TC e la risonanza magnetica vengono eseguite con risultati ecografici ambigui e sospette cisti policistiche.

Trattamento, prognosi e prevenzione delle anomalie renali

In assenza di segni clinici, il trattamento non è richiesto. La terapia conservativa comprende antibiotici per il trattamento di lesioni infettive dei reni, farmaci antipertensivi, uroseptics. L'intervento chirurgico è indicato per la stenosi grave del sistema pouch pelvico, la distopia e qualsiasi altra anomalia nello sviluppo dei reni se i metodi di terapia conservativa sono inefficaci. Sono in corso la rimozione dei reni aggiuntivi o doppi, lo stent vascolare e la pelvi renale. La rimozione delle cisti non richiede un intervento chirurgico con accesso aperto, il contenuto viene evacuato dalla puntura durante la chirurgia endoscopica.

La prognosi delle anomalie dello sviluppo renale è spesso favorevole. Come già accennato, le funzioni del sistema urinario rimangono spesso normali. Anche il trattamento farmacologico e chirurgico porta rapidamente a un miglioramento delle condizioni del bambino. Le eccezioni sono difetti combinati grossolani e anomalie bilaterali, in cui può essere richiesto il trapianto di rene e l'emodialisi regolare. La prevenzione delle anomalie renali viene effettuata durante la gravidanza. Dieta, esclusione di cattive abitudini e correzione dello stato somatico sono necessari.

Tutto su anomalie renali nel corpo umano

Anomalie dello sviluppo dei reni sono disturbi della struttura anatomica degli organi che si verificano durante lo sviluppo fetale.

epidemiologia

Negli ultimi decenni c'è stato un aumento nell'insorgenza di anomalie renali, specialmente nelle regioni sviluppate del mondo.

Le statistiche dell'Organizzazione Mondiale della Sanità affermano che circa il 4% dei bambini da 0 a 3 mesi ha questa patologia, circa lo 0,9% della malattia dovuta alla disgregazione genetica, 0,6% - di natura cromosomica.

Circa il 3% sono malformazioni congenite derivanti da fattori esterni avversi sull'embrione.

Circa la metà dei casi di eziologia delle malformazioni congenite rimane sconosciuta. Questi sono casi isolati che si verificano casualmente e possono essere ripetuti nelle generazioni future.

Per un quarto delle anomalie è caratterizzato da multi-fattorialismo, che mostra l'interazione di influenze esterne e informazioni genetiche.

Circa il 15% dei difetti sono associati esclusivamente all'ambiente esterno, per il 25% esiste solo un'eziologia genetica.

La malformazione dell'educazione si verifica durante la deposizione del corpo, all'incirca alla terza decade dell'embriogenesi. Questi cambiamenti si verificano a tutti i livelli del corpo.

Le patologie fetali del sistema urinario sono piuttosto comuni e rappresentano circa il 45% di tutte le patologie registrate.

classificazione

La varietà di anomalie renali ha dato origine alla creazione di una classificazione:

  • anomalie quantitative (addizionale, aplasia, raddoppiamento della pelvi renale);
  • anomalie delle dimensioni (rene nano);
  • anomalia della posizione e della forma dei reni (distopia e adesione);
  • cisti congenite;
  • anomalie vascolari.

Rene raddoppiando

Questa patologia evolutiva è considerata una sorta di anomalia quantitativa. Questa specie si verifica alla confluenza di una gemma aggiuntiva e un rene normale, che sono visivamente delimitati l'uno dall'altro da un solco.

Ognuno ha un afflusso individuale - fuoriuscita di sangue e uretere.

Le manifestazioni di anomalie dei reni comprendono anche aree della sovrapposizione dei vasi sanguigni. Queste caratteristiche possono essere di natura unidimensionale.

Posizione renale compromessa

La causa principale è una violazione del movimento del corpo dalla cavità pelvica alla parte bassa della schiena.

La rotazione avviene quando gli organi si sono spostati oltre la ramificazione della biforcazione della nave aortica, pertanto il processo di migrazione è solitamente disturbato da una rotazione incompleta.

Con questa disposizione, le porte dell'organo vengono ruotate anteriormente. Ci sono distopia pelvica, iliaca e lombare.

Il toracico è un cambiamento nella localizzazione, in cui la composizione del contenuto erniario del rene entra nella cavità del torace.

La più grande importanza nella clinica è la distopia pelvica - l'organo del vago preme su varie strutture pelviche, interrompendo il loro funzionamento.

Cross distopia

Risulta quando l'organo è spostato sopra la divisione della nave aortica.

Con questo tipo di compromissione, il rene da un punto di vista anatomico e fisiologico è sufficientemente formato per svolgere le sue funzioni.

Rene a ferro di cavallo

Il caso in cui gli organi vengono uniti tra loro dopo una migrazione insufficiente dell'organo alla sua area fisiologica e la rotazione, così come questa specie sono necessariamente accompagnati da distopia.

Istologicamente, non sono rotti e gli ureteri sono sempre nella solita localizzazione. Con questo tipo di anomalia, c'è sempre un afflusso di sangue anormale.

C'è anche una caratteristica dello sviluppo di un sistema di tazze: quelle superiori sono più sviluppate di quelle inferiori.

La forma a ferro di cavallo è un fattore predisponente per l'insorgere di malattie infiammatorie del sistema urinario.

In primo luogo nella frequenza di insorgenza dell'idropisia del rene, quindi dei calcoli e dell'ipertensione. Il trattamento include la terapia patogenetica e sintomatica.

Rene Galette

Questo tipo di anomalia dello sviluppo implica una corteccia comune e una membrana connettiva. Il bacino si trova ventralmente. Molto raro

Fusione asimmetrica

Forma a L appare quando l'incremento del bordo sottostante di un organo con il bordo superiore di quello adiacente, con la posizione trasversale di uno dei reni.

Forma S - i reni si ottengono mediante fusione di organi, se sono stazionati in posizione eretta. Nel rene a forma di S, il sistema a coppa è sviluppato in diverse direzioni.

Quando la svolta è completa e il cancello è diretto in una direzione, tale organo è chiamato a forma di I.

motivi

Nella teoria dello sviluppo di queste anomalie al momento ci sono molte macchie bianche, ma la teoria causale e formale sono generalmente accettate.

La ragione afferma che le anomalie dello sviluppo sono congenite ed ereditarie. I difetti congeniti possono essere causati dall'azione di qualsiasi fattore ambientale dannoso (radiazioni ionizzanti, sostanze chimiche).

Le anomalie cromosomiche hanno origine nella scomposizione del genoma.

I sostenitori della teoria formale credono che le anomalie dello sviluppo si verificano durante la posa.

sintomi

Le malformazioni renali private presentano sintomi specifici solo per loro, altri non si manifestano affatto, poiché il processo può interessare un solo organo.

I sintomi di malformazioni del sistema urinario sono suddivisi in specifici (edema, ipertensione, colica, eritrocituria, dolore nell'area lombare di natura permanente, recidiva di pielonefrite) e non specifico (mal di testa, superlavoro, ipertermia, sete, perdita di appetito).

diagnostica

I metodi diagnostici per il rilevamento di anomalie renali sono:

  • analisi dei disturbi (mal di schiena, loro frequenza, ipertensione, ipertermia);
  • storia della vita (malattie ereditarie, malattie passate, durante la gravidanza della madre);
  • Analisi delle urine (eritrocituria, leucocituria, glicosuria);
  • emocromo generale (sintomi specifici di infiammazione);
  • studio della palpazione (in normale urodinamica fisiologica, i reni non sono palpabili attraverso la cavità addominale, ma se questo processo è disturbato, aumentano di volume);
  • ecografia (valutazione della forma, dimensione) con doplerometria (valutazione del flusso sanguigno);
  • cistoscopia;
  • urografia escretoria;
  • di scansione;
  • ricerca di radioisotopi;
  • angiografia renale.

Diagnosi prenatale

Il primo momento per determinare le patologie congenite del sistema urinario è di circa 14 settimane di gravidanza.

I segni possono servire: i reni del feto non sono visibili, non c'è ombra della vescica, mancanza di acqua nel primo trimestre.

trattamento

Le malformazioni asintomatiche non richiedono intervento terapeutico e chirurgico.

Classificazione dell'anormalità renale

Secondo la classificazione moderna, si distinguono le seguenti anomalie renali:

Anomalie renali

1.1 Anomalie nel numero di reni (Agenesia, Rene addizionale)

Anomalie della posizione dei reni (distopia (ectopia))

Anomalie della relazione dei reni (forme simmetriche e asimmetriche di fusione)

3. Anomalie delle dimensioni e della struttura dei reni

Aplasia del rene

Ipoplasia renale

4. Anomalie cistiche dei reni

4.1 Malattia renale policistica

4.2 Rene spugnoso (malattia di Cacci-Ricci)

Displasia multicistica

4.4. Cisti multioculare

Cisti solitaria

Raddoppiando i reni e gli ureteri

Anomalie nel numero di reni

Agenesia. Mancanza di gemme in erba Si verifica con una frequenza di 1 su 1000 bambini. È più comune nei frutti maschili (1: 3). I bambini con entrambe le agenesia renale non sono vitali e di solito sono nati morti. Spesso combinato con la genesi della vescica, displasia genitale. L'unico rene è ipertrofico e compensa l'assenza del secondo rene. Tuttavia, l'aumento del carico su di esso contribuisce allo sviluppo di pielonefrite, litiasi. Può essere congenito - difettoso. La diagnosi viene effettuata sulla base dell'esame a raggi X, cromocistoscopia, angiografia renale.

Rene aggiuntivo Anomalia rara Il rene accessorio è più piccolo del normale, ha una normale struttura anatomica. Le arterie della sua riserva di sangue partono dall'aorta. L'uretere scorre nella vescica da una bocca indipendente, può comunicare con l'uretere del rene principale. Il rene aggiunto è di importanza clinica solo nell'ectopia dell'uretere, nella sconfitta da un processo neoplastico o infiammatorio.

La diagnosi si basa sulla radiografia:

ü urografia escretoria

ü pielografia retrograda

Anomalie della posizione dei reni

Distopia (ectopia) dei reni - una disposizione insolita del rene in connessione con una violazione dell'embriogenesi della loro ascesa. Frequenza 1: 800 più spesso nei ragazzi. Poiché la rotazione è associata alla salita e alla discesa, il rene viene ruotato verso l'esterno, quello inferiore e il bacino ventrale. Un simile rene presenta spesso un tipo di afflusso sanguigno, una struttura lobulare di forma diversa. Distopia si distingue:

alto (intratoracico):

d distopia toracica - il rene fa parte dell'ernia diaframmatica, l'uretere è allungato, l'arteria si allontana dall'aorta toracica.

ü lombare - a livello di L4. L'arteria si muove sopra la biforcazione aortica. Il dislocamento è limitato.

ü Ilio: il bacino è più ruotato verso la parte anteriore della L5 - S1. La milza è spostata medialmente. Le arterie sono molteplici, si allontanano dal comune iliaco, immobile.

ü pelvico - nella linea mediana sotto la biforcazione aortica, dietro e sopra la vescica. La forma non è permanente, le navi non sono solubili.

ü cross - dislocamento dei collaterali dei reni. Crescere insieme formando rene a forma di S o L. Clinica: a causa del tipo di distonia. Il sintomo principale è il dolore nella regione ileale con un cambiamento nella posizione del corpo, flatulenza. Quando si attraversa la regione iliaca con irradiazione nell'inguine sul lato opposto.

ü urografia escretoria

ü pielografia retrograda

Anomalie della relazione dei reni

13% di tutte le anomalie.

Fusione simmetrica:

ü rene a ferro di cavallo - i reni crescono insieme dai poli inferiori o superiori (violazione dell'ascensione e rotazione dei reni). Situato al di sotto del normale, il bacino è diretto anteriormente o lateralmente, i vasi sono sciolti, l'adesione del 90% dai poli inferiori. Gli ureteri sono generalmente corti, avanti e di lato. Spesso combinato con altre anomalie. Spesso sviluppa idronefrosi, pielonefrite, calcoli e processi tumorali.

Clinica: il sintomo principale è un sintomo di Rovsing (dolore durante l'inflessione del tronco). Ciò è dovuto alla compressione dei vasi e al plesso aortico con l'istinto renale. Determinato anche dalla palpazione profonda. In radiografia, sembra un ferro di cavallo, soprattutto sullo sfondo dell'aria introdotta dietro il peritoneo.

Trattamento: l'operazione viene eseguita solo con lo sviluppo di complicanze.

ü Rene Galette - piatta - formazione ovale a livello del promontorio. Si forma come risultato dell'accrescimento dei reni da entrambi i poli prima dell'inizio della rotazione. Rifornimento di sangue da più vasi da biforcazione aortica. Il bacino si trova anteriormente, gli ureteri si accorciano. Si trova 1 su 26.000 Diagnosi: secondo la palpazione e l'esame digitale rettale, l'urografia escretoria, l'angiografia renale.

Epidemia patologica

Secondo le statistiche, negli ultimi 10 anni il volume delle anomalie renali diagnosticate è aumentato significativamente. Soprattutto nelle regioni sviluppate.

I dati della ricerca dell'Organizzazione mondiale della sanità affermano che la patologia è caratteristica del 4% dei bambini di età inferiore ai 3 mesi. Circa l'1% è causato da interruzioni nei processi genetici, 0,7% - da disturbi nei cromosomi. Circa il 3% è dovuto a malformazioni congenite, la cui causa era un effetto esterno sull'embrione.

Le cause di quasi la metà delle malformazioni diagnosticate rimangono sconosciute. In rari casi, la patologia può essere ereditata.

Per 1-4 anomalie, ci sono diversi motivi. La malattia è una conseguenza dell'influenza di fattori esterni e dell'insufficienza genetica. Fino al 15% dei difetti dipende dall'ambiente, l'altro 25% è causato solo da disturbi genetici.

La malattia compare quando l'organo inizia a formarsi, approssimativamente a 3-10 settimane dalla vita dell'embrione. La metamorfosi si verifica in tutti gli aspetti del corpo.

Patologie di formazione di organi del sistema urinario durante lo sviluppo fetale è abbastanza spesso un fenomeno, determinato in circa il 45% dei pazienti.

5 sintomi principali

I pazienti si lamentano dei seguenti sintomi:

  1. Dolore alla colonna lombare, non si fermano con un cambiamento nell'inclinazione del corpo, intensificato quando esposto a un organo.
  2. Problemi con la frequenza dello svuotamento della vescica e il volume delle urine.
  3. Colore modificato dell'urina, a volte si mescola con il sangue.
  4. Aumento della temperatura corporea (fino a 38 o).
  5. Grande sete e sapore amaro in bocca.

Classificazione delle anomalie renali

Ci sono diverse anomalie renali:

  • quantità;
  • dimensioni;
  • comunicazione e struttura;
  • posizione.

Quantità anomala

Tali disturbi comprendono il raddoppiamento del rene, un altro organo, una carenza (c'è solo 1 rene o non lo è affatto).

In pratica, l'anomalia della biforcazione è più spesso diagnosticata - l'organo problematico è diviso da una linea in due parti (inferiore e superiore).

Di conseguenza, il corpo varia notevolmente con le dimensioni standard. Un rene separato ha i suoi vasi personali, l'uretere e il bacino. Quando i percorsi dell'uretere non sono interconnessi e separati l'uno dall'altro nella vescica, l'anomalia è considerata completa. Il raddoppio incompleto è caratterizzato da una combinazione dei dotti urinari ad uno stadio, l'ingresso nella vescica nel suo insieme.

Succede che uno dei tubuli urinari non tocca la vescica, ma entra nella vagina o nel canale ureterale. Una tale violazione è caratterizzata da incontinenza urinaria costante. La malattia può essere stabilita solo dopo uno studio dettagliato. In realtà, questa deviazione non minaccia il corpo e non è considerata una patologia. Tuttavia, molte malattie sono una conseguenza di questa anomalia: pielonefrite, glomerulonefrite, urolitiasi e altri. Con ulteriori diagnosi, è importante progettare correttamente un ciclo di trattamento al fine di prevenire la forma cronica.

Un'altra anomalia quantitativa è la mancanza di uno o due reni. Tale violazione è chiamata aplasia e si verifica nel 10% dei casi. I bambini, già dalla nascita con aplasia bilaterale, non sono in grado di sostenere la vita, e nei bambini con un solo organo, la patologia viene solitamente determinata casualmente. Un rene è in grado di sopportare il doppio del carico, più resistente alle malattie rispetto a quello associato. Ma al minimo segno di una violazione del suo lavoro, devi andare dal dottore.

Anche un'anomalia di un rene supplementare si incontra. Questo organo è leggermente visibile, ma ha un apporto di sangue e tubuli separati. Il rene accessorio non minaccia il lavoro di altri organi, ma è soggetto a molte malattie.

Anomalia dimensionale

Il volume di nefroni è ridotto della metà, il che non influisce sulla struttura e sul funzionamento. Di conseguenza, il corpo è in grado di svolgere pienamente i propri compiti.

Esistono tre forme di anomalia dimensionale:

  1. Semplice - volume ridotto di nefroni e ciotole; oligonefrone: pochi glomeruli, che porta ad un aumento delle dimensioni e della crescita dei tubuli; con displasia - sui tubuli primari che collegano le articolazioni si formano, le cisti compaiono nei dotti, ci sono problemi con gli ureteri.
  2. L'ipoplasia unilaterale viene spesso diagnosticata (potrebbe non manifestarsi durante la vita). Può condurre a ipertensione nefrogenny, e di conseguenza - a pyelonephritis.
  3. Molto meno spesso si trova la forma bilaterale. Di solito si sviluppa nei primi 12 mesi di vita di un bambino. In primo luogo, il bambino soffre dei sintomi del rachitismo, la pelle diventa bianca, la temperatura sale. I suoi reni non funzionano completamente, appare l'uremia. Di conseguenza, il bambino muore.

Displasia - problemi con i tessuti, così come la funzione renale. In totale, due forme si distinguono:

  • Piccola - piccola formazione densa - rene non funzionante (rudimento). La formazione della crescita avviene nello stadio dell'embrione.
  • Organo nano - è caratterizzato dal tipo renale corretto, sebbene le dimensioni non corrispondano alla norma (10-15 volte più piccole).

Anomalia strutturale

Anomalia è divisa in diversi tipi:

  • Multicystosis - una violazione caratterizzata dal fatto che i nefroni non toccano i canali di raccolta, come dovrebbero, ma si trasformano in cisti. Il rene non funziona e il bambino con un difetto bilaterale non sopravvive.
  • Policistico - una malattia ereditaria che colpisce entrambi gli organi. Causata da danno renale, la formazione di cisti di dimensioni diverse nello strato corticale. Spesso un'anomalia porta alla morte a causa della formazione di una forma cronica di insufficienza renale.
  • Organo spugnoso - di solito si diffonde contemporaneamente su entrambi gli organi. Ha piccole cisti localizzate nei tessuti renali profondi.
  • La cisti dermoide è una delle anomalie più raramente diagnosticate. Consiste di tessuti germinali, motivo per cui si trova uno strato grasso e talvolta denti, ecc.
  • Una semplice cisti - i dotti collettori non si collegano con i nefroni, che porta alla formazione di cisti semplici.

Anomalia vascolare

È diviso in anomalie venose e arteriose. classificazione:

  • Il numero è una o più arterie aggiuntive contemporaneamente (differiscono solo per la dimensione da quella principale). Il problema non minaccia la redditività.
  • Posizione - non interferisce con il normale funzionamento del rene. Pertanto, in base alla posizione, si distinguono: forme pelviche, lombari e iliache.
  • Struttura: questa classe include aneurisma e stenosi di qualsiasi area. In ogni caso, ciò potrebbe influire negativamente sul lavoro del corpo.

Anche le anomalie venose congenite sono suddivise in classi secondo gli stessi criteri.

La stenosi porta alla disfunzione dei dotti venosi. Il livello di danno nel sistema venoso circolatorio può essere diverso, a seconda del grado di stenosi. Di conseguenza, le vene iniziano a trasformarsi, formando percorsi di deflusso alternativi, cercando di compensare il difetto. Il sintomo più ovvio di una tale violazione saranno le vene varicose - varicocele. Molto meno possibilità di ematuria, dolore durante il contatto sessuale, dismenorrea.

Molto meno comune è un disturbo congenito in cui le pareti vascolari arteriose sono parzialmente trasformate in pareti venose. L'anomalia è chiamata fistola artero-venosa. Tipicamente, tale violazione colpisce le arterie arteriose e vasi interlobulari, e talvolta corticale.

Le anomalie vascolari congenite sono dannose perché possono portare a cambiamenti sclerotici, talvolta irreversibili e quindi a complicanze.

Anomalie di interconnessione

Con questa malattia, i reni possono connettersi in un singolo organo. Di solito, il disturbo si verifica nei ragazzi ed è quasi sempre accompagnato da distopia. Ciò è dovuto al fatto che i blastemei metanfrogeni sono in contatto anche prima della distribuzione intrauterina degli organi nel posto giusto. Grazie ai test medici, è stato possibile dimostrare che ciascuno degli organi combinati ha la struttura corretta, tubuli separati che passano separatamente nella vescica.

Esistono le seguenti forme:

  • Rene a ferro di cavallo (gli organi vengono riuniti contemporaneamente in tutte le parti, spesso sono coinvolte anche le ghiandole surrenali).
  • Galette (la combinazione si verifica dal centro) - si riferisce a una fusione simmetrica.
  • Forma S (organi posizionati verticalmente), Forma L (disposizione orizzontale) - fare riferimento alla fusione asimmetrica.

Cause dello sviluppo di anomalie renali

I fattori possono servire da trigger per questa patologia in un bambino:

  • Trascuratezza di tua madre o tuo padre.
  • Tipo di comportamento asociale dei genitori.
  • Eredità complicata.
  • Esposizione alle radiazioni e ricezione incontrollata durante il trasporto del feto di singoli farmaci.

La varietà di difetti renali e le loro manifestazioni

La medicina conosce molti difetti di questo tipo e differiscono a seconda delle seguenti anomalie:

  • Dalla mobilità.
  • Dalla quantità.
  • Dai parametri dimensionali.
  • Dalla posizione
  • Dalla struttura interna.
  • Dallo stato delle navi.

Mobilità anomala

Normalmente, i corpi a forma di fagiolo sono, per così dire, fissati in una certa posizione da un apparato legamentoso e da un cuscinetto adiposo, ma i movimenti corrispondenti al processo di respirazione vengono comunque eseguiti da esso. Una tale forma come mobilità eccessiva si sviluppa con una mancanza di peso con la perdita di grasso corporeo. Dal punto di vista clinico, ciò causa trazione lombare e mal di testa.

La varietà più grave, che riflette l'aumentata mobilità renale, è chiamata nefroptosi (I, II, III gradi). In questa situazione, la parte considerata del corpo "vaga" come se fosse dalla sua posizione anatomica e ritorno.

Quantità anomala

La variante quantitativa può essere riflessa sia in assenza che nell'aggiunta di parti del corpo. L'aplasia (agenesia) letteralmente dal latino è tradotta come l'assenza di una parte o di un organo completamente. Applicato a questo argomento, significa la nascita di una persona con un singolo rene o senza di loro. Quest'ultimo è considerato fatale e incompatibile con la vita. Questo difetto può essere combinato con altri ed è più comune nei ragazzi in circa l'8% del numero totale di tali anomalie.

Si nota che l'organo rimanente si sviluppa meglio e funziona in modo più produttivo. La sintomatologia nella maggior parte dei casi non è osservata.

Uno dei principali consigli per un paziente con una tale diagnosi è di fare attenzione al resto del corpo che lavora per due.

L'aspetto di un terzo rene supplementare con un tipico set anatomico è estremamente raro. I sintomi sono per lo più assenti. Le cure mediche saranno necessarie in caso di frequenti infezioni o insorgenza di cancro.

Parametri dimensionali anomali

Tale specie è caratterizzata da una dimensione anormale ed è particolarmente pronunciata nel doppio rene, dove avviene la ripetizione completa o parziale della struttura interna. I più inclini a questo problema sono le ragazze. La patologia non può essere rilevata in alcun modo, ma al contrario, può impersonarsi come processi infiammatori permanenti causati dalla sproporzione anatomica.

Inoltre, la sproporzione delle dimensioni è riconosciuta dalla diseguale dimensione dei reni in relazione l'uno con l'altro, se uno ha parametri più piccoli. Questa varietà è chiamata ipoplasia, è fissata abbastanza raramente e di solito esiste senza problemi, tranne in rari casi di pielonefrite.

Anomalia di posizione

La posizione non convenzionale o distopia è possibile in una situazione con un rene, o in entrambi.

Ci sono i seguenti tipi di distopia:

  1. Pelvico quando l'offset si estende alla regione pelvica o sacrale. Sintomaticamente espresso sotto forma di dolore, infiammazione e disturbi della minzione. Questa anomalia è spesso confusa con l'omissione - nefroptosi.
  2. L'ileo, caratterizzato dalla localizzazione del rene nella regione toracica e che si rivela clinicamente con dolore epigastrico, interruzione del tratto gastrointestinale. La patologia nel tempo può essere complicata dall'infiammazione cronica, il cui grado dipende dalle tattiche di cura.
  3. Per la croce è caratterizzata dalla posizione di entrambi i "fagioli" su un lato della colonna vertebrale e, più spesso, a sinistra. Splicing non raramente osservato di tale coppia in varie configurazioni (S, L, a ferro di cavallo). Senza altre patologie interne, problemi speciali non vengono trasmessi alla salute.

La disorganizzazione della struttura interna del corpo è di solito innata e più spesso trovata come:

  • Displasia con due sottospecie (rudimentale e nana). Nella prima variante, una parte del corpo cessa di svilupparsi quando raggiunge 1-3 cm, nel secondo c'è una diminuzione significativa (fino a 5 cm) e sottosviluppo interno;
  • L'educazione policistica è caratterizzata dalla presenza di molte piccole cisti nella struttura renale, e nel caso di un multi-cistico, hanno sostituito tutto il tessuto. Soffri di una violazione simile principalmente agli uomini e non spesso. Tra i segni secernono dolore e sangue nelle urine. Quest'ultimo può trasformarsi in una reazione infiammatoria che richiede cure mediche;
  • Anche la presenza di una cisti solitaria di tubuli germinali sottosviluppati non è un fenomeno frequente, la cui individuazione avviene con la crescita della formazione e l'insorgenza di complicazioni sotto forma di suppurazioni, dolori o malignità.

Le singole formazioni cistiche, chiamate semplici (all'interno di un liquido) o dermoide (all'interno con elementi del periodo embrionale) non vengono spesso diagnosticate e non causano particolari problemi.

Struttura interna anomala

Nello scarico della disorganizzazione della struttura interna dell'anatomia includono il raddoppiamento della pelvi renale o dell'uretere.

Stato anomalo delle navi

Tra le patologie di questo piano sono conosciute arteriose e venose delle seguenti varietà:

  1. La presenza di vene o arterie aggiuntive.
  2. Stenosi (restringimento) della rete circolatoria dovuta alla crescita del tessuto muscolare fibroso.
  3. Aneurisma (rigonfiamento) dell'area vascolare.
  4. Vaso curvo a forma di ginocchio.

Funzionalità diagnostiche dei medici moderni

Si noti che la maggior parte delle suddette anomalie nell'infanzia e in un organismo sano nel suo insieme di solito non si lasciano sfuggire. La scoperta dell'uno o dell'altro difetto avviene casualmente durante gli esami preventivi o in caso di disturbi che hanno portato a una visita dei medici.

La ricezione da parte di un medico specialista inizia sempre con l'interrogatorio del paziente e la raccolta dell'anamnesi. Poi c'è un'ispezione manuale, misurazione del livello di pressione sanguigna. Se si sospettano problemi ai reni, possono essere prescritti i seguenti metodi di esame per chiarire la diagnosi:

  • Prove generali di sangue e urine.
  • diagnosi radiologica.
  • Esame ecografico
  • Urografia con l'introduzione di un mezzo di contrasto.
  • Angiografia del sistema vascolare renale.
  • Imaging a risonanza magnetica.
  • Tomografia computerizzata multispirale.

Una donna incinta, se necessario, l'esame del feto, ma senza controindicazioni a questo, la 13a settimana, è possibile effettuare la diagnosi prenatale.

Opzioni di trattamento e recupero

Come accennato in precedenza, il trattamento in una situazione con difetti renali diventa necessario in caso di eventuali disturbi ad esso associati che causano l'ansia di una persona.

Le tattiche di trattamento saranno sviluppate da uno specialista, tenendo conto di tutti i dati ottenuti durante l'esame del paziente. Se la condizione del paziente non ispira preoccupazioni serie, la terapia sintomatica viene solitamente eseguita con la prescrizione di antibiotici, farmaci antipertensivi, antispastici e una dieta specializzata secondo necessità.

Nella variante con la necessità di intervento chirurgico, è necessario il ricovero e la successiva chirurgia.

Il trattamento farmacologico o chirurgico effettuato in tempo ha risultati positivi per la normalizzazione della funzione urinaria e una prognosi positiva per la vita futura.

I mali di un piano più complesso e pericoloso possono portare a indicazioni per l'emodialisi regolare o alla ricerca di un organo donatore per la successiva sostituzione completa.

Come proteggersi?

Non esiste una prevenzione speciale per prevenire questo tipo di patologia, ma alcuni suggerimenti che possono aiutare a ridurre i fattori di rischio e assistere nella nascita di un bambino sano sono ancora disponibili, vale a dire:

  1. Monitora le condizioni del corpo ai genitori che avranno figli.
  2. Sposi novelli, si consiglia di visitare un genetista per una consulenza.
  3. Una donna nel periodo di gestazione non dovrebbe permettere patologie infettive e visitare regolarmente una dottoressa.

sintomi

  • Dolore lombare, che non cambia con un cambiamento nella posizione del corpo, ma allo stesso tempo aumenta durante la maschiatura nella zona dei reni;
  • Violazione della frequenza e porzioni di minzione;
  • Cambiamenti nel colore delle urine, fino alla comparsa di una miscela di sangue;
  • Febbre costante di basso grado (fino a 38 gradi);
  • La comparsa di liquidi in eccesso nel corpo - gonfiore;
  • Amarezza in bocca e sete costante.

Anomalia di posizione

Nel periodo dello sviluppo prenatale, i reni fanno una strada dalla regione pelvica alla lombare, e la violazione del loro movimento e arresto a qualsiasi livello è una patologia ed è chiamata distopia. Tutto dipende dallo stadio in cui il rene ha interrotto il suo movimento, quindi allocare: anomalie pelvico-sacrale, sacrale-lombare, iliaco e toracico. Distinguere anche:

  • distopia unilaterale - il movimento viene fermato da uno dei reni;
  • distopia bilaterale - quando entrambi gli organi non raggiungono la loro posizione abituale.

La clinica e il trattamento dipenderanno dalla fase in cui il rene si è bloccato in movimento. Quindi, in caso di distopia pelvica, un'anomalia può simulare la clinica di urolitiasi e cistite, con anomalie ileali, si può pensare ad appendicite o ernia inguinale, perché è spesso possibile palpare la formazione nella forma di un tumore. La diagnosi esatta viene stabilita dopo il contrasto - esame radiografico e ultrasuoni.

Il trattamento è necessario quando si verificano complicazioni, il più delle volte si tratta di idronefrosi e pielonefrite. Include la terapia sintomatica, ma spesso è necessario ricorrere all'intervento chirurgico.

Quantità anomala

Questi includono doppio rene, rene aggiuntivo, assenza di uno o entrambi gli organi

Più comune è un difetto di raddoppiamento, questo è quando un rene anormale è diviso da un solco in quelli inferiori e superiori. Pertanto, è significativamente diverso nelle dimensioni dal normale. Ognuno di loro ha i suoi vasi sanguigni, il bacino e l'uretere. Se i canali urinari allo stadio del loro percorso non hanno una connessione tra loro e entrano autonomamente nella vescica, allora questo raddoppio è chiamato completo. In caso di raddoppiamento incompleto, gli ureteri ad un certo stadio sono collegati e incuneati nella vescica come una bocca.

Ci sono casi in cui una delle vie urinarie non raggiunge la vescica, ma si apre nella vagina o nell'uretra. Con questa anomalia, l'urina colerà costantemente, quindi prima pensate a una tale violazione come l'incontinenza urinaria. Solo dopo un adeguato esame stabilire la diagnosi corretta. Di per sé, questa anomalia non costituisce una minaccia e non è una patologia.

Tuttavia, queste persone più spesso si uniscono alle seguenti malattie: urolitiasi, pielonefrite, nefrite, glomerulonefrite. È molto importante scegliere il trattamento giusto, altrimenti la malattia può trasformarsi in un corso cronico e non farebbe a meno della resezione di un doppio organo.

La prossima anomalia quantitativa è l'assenza di uno o entrambi i reni.

In medicina, questo difetto renale è chiamato aplasia e prende circa il 5-10%, tra tutte le anomalie renali. È necessario dire immediatamente che i bambini nati con aplasia bilaterale non sono vitali, ma nei bambini con un rene, l'anomalia è generalmente determinata dal caso. Queste persone sono immediatamente registrate dall'urologo. Di norma, un rene di questo tipo è più duraturo e si sottopone a varie malattie, meno spesso delle gemme appaiate, tuttavia, se è presente anche il più piccolo sintomo di un organo anormale, è necessario consultare immediatamente un medico e iniziare il trattamento. La terapia in questo caso dovrebbe essere il più efficace possibile e finalizzata a preservare la funzionalità del rene. È importante comunicare al paziente, e in particolare ai genitori, se è stata rilevata un'anomalia nell'infanzia, sulle misure per prevenire la malattia renale.

Insieme con l'assenza di un rene, c'è anche un'anomalia come un rene accessorio. Il più delle volte, si trova nella regione pelvica o lombosacrale, è sempre sensibilmente più piccolo di quello principale, ma allo stesso tempo ha il proprio apporto di sangue e canale di deviazione delle urine. Il terzo rene non rappresenta una minaccia per la normale attività vitale, ma è più suscettibile a malattie come l'idronefrosi, la formazione di calcoli e tumori. Pertanto, il medico prescrive di solito metodi diagnostici come l'ecografia o la radiografia per studiare le dinamiche.

Dimensione anomalia

Questo difetto si verifica quando c'è una massa insufficiente della corteccia e dei raggi cerebrali dal blastoma metanefrogenico con la normale crescita ed effetto inducente del dotto del metanefro, in conseguenza del quale il rene non raggiunge la dimensione desiderata e viene chiamato ipoplasia. Il numero di nefroni a questa anomalia è ridotto del 50%, ma ciò non influisce sulla loro normale struttura e funzionalità. A questo proposito, il rene conserva la capacità di svolgere le sue funzioni.

Ad oggi, in urologia ci sono tre forme di ipoplasia, che sono determinate dal percorso istologico.

  • L'ipoplasia è semplice: riduce solo il numero di tazze e nefroni;
  • Ipoplasia con oligonefrone - una diminuzione del numero di glomeruli porta ad un aumento delle loro dimensioni, un cambiamento nei tubuli;
  • Ipoplasia con displasia - qui intorno ai tubuli primari ci sono manicotti di collegamento, le cisti compaiono nei glomeruli e nei tubuli, sono possibili cambiamenti negli ureteri.

Questa anomalia è più spesso osservata negli esseri umani come ipoplasia a senso unico e può non essere rilevata durante tutta la sua esistenza. Ma in alcuni casi può causare ipertensione nefrogenica, a causa della sconfitta della pielonefrite renale anormale.

Ipoplasia bilaterale meno comune. Di regola, si manifesta nel primo anno di vita. Il bambino ha segni di rachitismo, una discrepanza tra la dimensione della testa e il corpo, la pelle diventa pallida, c'è una temperatura. I bambini sono notevolmente indietro nello sviluppo dei loro coetanei. Questi bambini hanno una ridotta funzione di concentrazione dei reni, di conseguenza l'uremia si sviluppa. Di conseguenza, il bambino muore.

Un altro tipo di anomalia delle dimensioni è la displasia renale: è una patologia dello sviluppo dei tessuti, così come della funzionalità renale, con un cambiamento delle loro dimensioni. Oggi in urologia ci sono due tipi di questa anomalia:

  • La formazione di una piccola dimensione, sotto forma di un nodulo denso costituito da tessuto connettivo - un rene rudimentale. Lo sviluppo di questo corpo termina nella fase embrionale, che spiega la sua dimensione insignificante da 1 a 3 cm e il peso fino a 10 grammi. Nello studio della forma di "fagiolo", che è caratteristico di un normale rene è assente, è impossibile determinare il confine di corticale e midollo, ci sono solo elementi sottosviluppati nella forma di resti dei glomeruli e fibre muscolari.
  • Bocciolo nano - ha la forma renale corretta, sebbene la dimensione sia molto diversa dall'organo normale, è 5-20 volte più piccola. Durante l'esame istologico, è possibile vedere una diminuzione della pelvi, il calice è parzialmente assente, il canale dell'uretere è stretto, a volte obliterato.

La diagnosi di queste anomalie si basa sugli stessi studi usati per altre anomalie renali.

Anomalie delle navi renali

A loro volta, sono divisi in anomalie di arterie e vene.

Le anomalie delle arterie sono divise:

  • Le quantità sono una o più arterie accessorie che differiscono da quelle principali solo per le dimensioni. Una minaccia per il normale funzionamento del rene non lo è;
  • Posizione: questa anomalia non influisce anche sul corretto funzionamento del corpo. A seconda di quale parte del corpo ha origine l'arteria del rene, si distinguono i seguenti: posizione anormale pelvica, iliaca e lombare;
  • Forme e strutture - queste includono l'espansione (aneurisma) o, al contrario, il restringimento (stenosi) del segmento dell'arteria. Ognuno di questi difetti può influire negativamente sul lavoro del rene. Pertanto, la rottura dell'aneurisma causerà sanguinamento e la stenosi può ridurre significativamente il flusso sanguigno o interrompere completamente l'afflusso di sangue, che può portare alla necrosi del rene. Nell'identificare questa anomalia, l'intervento chirurgico viene principalmente utilizzato.

Le anomalie congenite delle vene renali, così come le anomalie delle arterie dei reni possono essere suddivisi in base alla posizione, al numero, alla forma e alla struttura. L'anomalia di localizzazione più comune è l'errata collocazione di una vena che trasporta sangue dai genitali, che può unirsi alla vena renale invece della solita posizione anatomica (vena cava). Quando le violazioni della circolazione sanguigna intrarenale, tale anomalia è pericolosa stagnazione del sangue nel letto venoso degli organi genitali.

Per quanto riguarda il numero, di regola, la classificazione di queste anomalie non dipende dalle arterie accessorie e in rari casi vengono combinate. Nella forma, il più delle volte, la vena renale sinistra è soggetta a anomalie, rispetto alla destra, questo è dovuto alle caratteristiche embriogeniche. Puoi evidenziare:

  • Vicino all'aorta, quando la vena renale si trova di fronte all'aorta, questa anomalia è formata dalle vene sub-cardiache;
  • Dorsale posteriore - questa forma è formata dalle vene atriali e si trova dietro l'aorta;
  • A forma di anello - con questa anomalia, i rami renali si trovano intorno all'aorta.

La stenosi della vena renale si riferisce a anomalie strutturali, a causa delle cause della sua comparsa si distinguono:

  • Permanente - può causare la vena renale anulare o le arterie accessorie del rene, che comprimono la vena renale;
  • Ortostatica - il movimento patologico del rene e delle pinzette aortiche e veneree, che danneggiano la vena renale, di solito diventano le cause della sua insorgenza.

Quindi, dal grado di stenosi ci sono disturbi nel flusso venoso del rene, con vari gradi di disturbo nel suo sistema circolatorio - venoso. A causa di ciò, i tributari della vena si trasformano in percorsi di deflusso rotondi, cercando di compensare questa anomalia. Il sintomo principale di questo disturbo sono le vene varicose del cordone spermatico - varicocele. Meno comuni sono i sintomi come l'ematuria (principalmente con stenosi completa), la dismenorrea e la tenerezza durante i rapporti sessuali.

In rari casi, vi è una tale anomalia congenita, in cui la parete del vaso sanguigno viene convertita parzialmente in venosa. Questo difetto è chiamato fistola artero-venosa. Molto spesso, questa anomalia colpisce le arterie arteriose e i vasi interlobulari, meno comunemente corticali e interlobari.

Oggi, l'uso di tali metodi diagnostici come:

  • Color doppler;
  • Ecografia addominale;
  • CT di navi;
  • risonanza magnetica;
  • Renovasografiya: consente di determinare non solo il restringimento del vaso venoso del rene, ma anche la causa del suo verificarsi.

Anomalie della struttura dei reni

Ci sono tali tipi di questo difetto:

  • Multikistosi - con una tale anomalia, i nefroni, invece di connettersi con il dotto collettore, diventano cisti. Il rene con lesioni di tipo multicistico non è in grado di funzionare, e un bambino nato con un difetto bilaterale non è praticabile;
  • La malattia policistica è una malattia che viene ereditata e colpisce due organi contemporaneamente. È caratterizzato da un aumento delle dimensioni dei reni colpiti, dovuto alla sostituzione del parenchima del rene con la formazione di cisti di dimensioni diverse nello strato corticale. Molto spesso, questa anomalia è fatale a causa dello sviluppo di insufficienza renale cronica;
  • Una cisti semplice o solitaria - in questa forma, i singoli nefroni non si uniscono ai dotti collettori, di conseguenza si formano singole cisti semplici;
  • Rene spugnoso - di solito colpisce entrambi gli organi contemporaneamente, è caratterizzato da cisti molto piccole, che si trovano in un numero piuttosto grande nella profondità del tessuto renale;
  • Una formazione cavitaria, la cisti dermoide, è l'anomalia più raramente riscontrata. Consiste del tessuto embrionale, che spiega il contenuto di massa grassa in esso, e in rari casi, capelli e denti.

Anomalie di relazione

In altre parole, la connessione di entrambi i reni in un unico organo. Principalmente l'anomalia si verifica nei bambini di sesso maschile e in quasi tutti i casi è soggetta a distopia, questo è dovuto al fatto che i blastemei metanfrogeni sono collegati prima dell'inizio della migrazione di organi intrauterini nella loro posizione fisiologica. Con l'esame istologico è stato dimostrato che ciascuno degli organi interni ha la struttura corretta, un uretere separato, che termina in modo indipendente nella vescica.

  • Rene a ferro di cavallo (la fusione di organi avviene attraverso i poli superiori e inferiori, spesso anche le ghiandole surrenali sono coinvolte).
  • Galette (la fusione si verifica nelle superfici mediane). Questi due tipi appartengono allo splicing simmetrico;
  • Reni a forma di S (che si trovano verticalmente);
  • A forma di L (qui sono esposti gli organi dispiegati orizzontalmente). Si riferiscono allo splicing asimmetrico.

Avendo studiato queste anomalie dello sviluppo, si può concludere che di per sé nella maggior parte dei casi non rappresentano una minaccia e solo alcune di esse possono essere attribuite a patologie. Molto spesso, queste anomalie negli esseri umani sono trovate per caso, con un esame completo o nel trattamento di altre malattie della cavità addominale.

Tuttavia, le persone che hanno questi difetti sono inclini a malattie renali come: pielonefrite, idronefrosi, urolitiasi, l'insorgenza di tumori. Pertanto, quando rileva almeno una delle anomalie umane, sono registrati con un medico - un nefrologo. E, di regola, anche in assenza di reclami di malfunzionamento dei reni, è prescritto l'uso di ultrasuoni per osservare la dinamica del difetto.

Molto dipende dalle persone che diventeranno genitori. Se le future mamme conducono uno stile di vita sano, non abusare di alcool, fumo, mangiare bene (mangiare cibi ricchi di vitamine e non contenenti OGM), visitare la natura il più presto possibile, registrarsi in tempo al centro della madre e del bambino. In questo caso, la nascita di una prole sana sarà del 99%.